Condividi:

Fastweb e Open Fiber

Il posto giusto per trovare tutte le risposte sull'uso dei servizi di rete fissa FASTWEB (telefono e internet)
Re: Fastweb e Open Fiber #11
gio ott 05, 2017 6:39 pm
Il piano di flash fiber (Telecom-Fastweb) era chiaro..cablare 29 citta aFTTH entro il 2020

http://www.telecomitalia.com/tit/it/abo ... tegia.html

http://www.telecomitalia.com/content/da ... astweb.pdf

ormai le carte sono cambiate - i francesi hanno interessi diversi per Telecom - sono interessati ai contenuti di Mediaset ed alla convergenza. Sanno benissimo che la rete in rame avrà vita breve ma con un'operatorre pubblico in campo la situazione è' cambiata radicalmente. Sarà un accordo economico-politico ma la fusione tra la rete Telecom ed open fiber è' più che un'ipotesi. Il rischio per Telecom sarebbe di veder volatilizzato l'attuale valore della rete in rame oppure ingenti investimenti per la fibra FTTH. Per ora lo stanno facendo nelle grosse città ma in tante altre zone non avrebbe senso.
Quindi vivacchiare da qui al 2020 (quando open fiber avrà terminato di cablare l'Italia) oppure cercare un buon accordo - scommetto su questo!
lavoro a Milano..il mio collega ha appena acquistato in un nuovo stabile zona trenno-San Siro / per ora cablato FTTH con Vodafone (300mega 20 eur- 1 giga 25eur per il primo anno) - dai che prossimo anno tocchera' anche a noi!!
comunque 6 mega a te è' veramente un insulto - da mia madre in via donato..una vecchia abitazione con doppino telefonico penso di almeno 50 anni..attaccata a Wind (centrale ad oltre 1km dicono) era 8 mega sino alla scorsa settimana...li ho stressati ed ora gira ad 11-12mb. Va' bene la saturazione..va' bene tutto..ma abitando in centro città...con tutti i cabinet Telecom che oggi supportano fibra a 100mb ed a breve andranno a 200-300mb mi sembra veramente un insulto

henry72
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 625
Iscritto il: ven set 08, 2017 8:55 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #12
gio ott 05, 2017 7:12 pm
... e infatti, il piano era quello. Ma adesso sbandierare 29 città tra 4 anni sa di involontariamente ridicolo; se tutto va secondo i piani di OF quelle stesse 29 saranno cablate molto prima e tutte le altre pure (tra cui fortunatamente pure noi). Inevitabile che la strategia di TIM/FW/Flash Fiber dovrà cambiare velocemente, o sarà un inutile spreco di tempo e risorse. Un economista alle prime armi direbbe forse che sarebbe meglio vendere la rete ibrida a OF (se se la prende!) finchè vale qualcosa, perchè nel momento in cui a questa rete andrà a sovrapporsi quella totalmente in fibra perderà istantaneamente una grossa fetta del suo valore. Proprio per questo mi sembra strano veder "fiorire" gli armadi di FW proprio in questi giorni (visti 3 nuovi oggi, tra cui quello di fianco a S. Andrea che pochi giorni fa ancora non c'era) - a meno che non siano stati piazzati nell'ottica futura di utilizzarli anche come microcelle 5G.
Ovviamente le cose sono complesse, chiaro che i francesi hanno mire che vanno ben oltre il doppino in rame e gli interessi sono molto più ampi. Del resto puntare a un network televisivo, che in prospettiva dipenderà sempre più dalla connettività domestica, rimanendo ancorati come le cozze sugli scogli a tecnologie vecchie benchè spremute come limoni, mi sembra poco lungimirante e dubito che le intenzioni siano queste mentre altri stanno già diffondendo contenuti in 4K che nel doppino vanno proprio strettini o non passano del tutto (i giappo puntano ormai all'8K...).
Intanto sto diventando come un pensionato che passa le giornate sul ciglio degli scavi dei cantieri... se ne trovo uno ci butto un occhio, quando poi mi accorgo che sono tubi di scarico e non fibre ottiche sai che delusione! =))

H

Horizon
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mar set 13, 2016 8:08 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #13
ven ott 06, 2017 1:59 pm
henry72 ha scritto:lavoro a Milano..il mio collega ha appena acquistato in un nuovo stabile zona trenno-San Siro / per ora cablato FTTH con Vodafone (300mega 20 eur- 1 giga 25eur per il primo anno) - dai che prossimo anno tocchera' anche a noi!!..

Gran parte dell'area Trenno / San Siro di Milano sono già raggiunte dal servizio Gpon ad 1 Gb, vedi ad esempio Via Novara, Via Cilea e Via Paravia; il piano di espansione della Ftth, con l'ingresso della tecnologia Gpon ha ripreso sicuramente vigore, e le motivazioni sono tante, in parte anche i continui stravolgimenti del mercato delle Telecomunicazioni. FlashFiber è già una realtà che come sappiamo, conta di raggiungere una copertura capillare entro il 2020 nelle principali Città Italiane (29 dichiarate), ma sin da ora il movimento intorno a questa realtà è tanto. In questi mesi, Tim sta acquisendo da Fastweb le infrastrutture per l'FTTH che permetteranno il collegamento di 650.000 unità in sei differenti città, e questo in anticipo rispetto ai programmi inizialmente stilati. Non resta che attendere. ;)
Alla prossima.....

(%)Nick Cable
Avatar utente
NickCable
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4196
Iscritto il: mer apr 09, 2014 12:42 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #14
sab ott 07, 2017 11:36 am
NickCable ha scritto:Non resta che attendere. ;)


... non per sembrare un nerd inacidito... ma non è che abbiamo già atteso un bel po'? Nel mio caso il primo annuncio del passaggio a VDSL risale a più di 13 mesi fa, e sono ancora lì ad attendere.
Se dobbiamo ancora aspettare che l'intera città venga inserita nel piano di espansione, poi cablata, e poi che ci sia veramente la migrazione, è probabile che altri operatori arrivino prima.

"Chi arriva secondo non viene classificato" - Viper
"Il pannello per i non classificati è nel bagno delle signore" - Iceman

H

Horizon
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mar set 13, 2016 8:08 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #15
sab ott 07, 2017 6:14 pm
hai provato a scrivere via Twitter o Facebook per vedere se si sblocca qualcosa o riescono a girare la tua linea su altra centrale? sai che a furia di scrivere...prima poi trovi la persona che ha voglia di risolverti il problema (se puo') -
comunque per la fibra in VULA, chiaro che dipendere da Telecom (anche se FW è' in società con loro) è' ridicolo per via dei tempi di attesa. MI hanno spedito il fastgate per il cambio di tecnologia..mi hanno già fatto capire che passerà circa un mese - sicuramente per Fasweb una perdita di tempo..dover aspettare che abilitino una nuova linea quando si potrebbe chiudere tutto subito per la felicità di tutti.rimaniamo in attesa
A proposito di scavi..all'inizio di Via Donato (vecchio cavalcavia) stanno scavando ed inserendo tubi di plastica in zona del cabinet in fibra di Telecom - sono curioso di sapere se open fiber (le ditte che lavoro a per lei) sono già operative sul territorio

henry72
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 625
Iscritto il: ven set 08, 2017 8:55 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #16
sab ott 07, 2017 7:17 pm
Ahimè essendo in rete rigida nessuno mi sposterà mai dalla centrale ad un cabinet più vicino. Vorrebbe dire tagliare il multicoppia in un tombino, trovare il mio doppino, sfilarne un pezzo, spostarlo di tombino in tombino all'altro fino al cabinet più vicino... credo che non sia mai stato fatto e mai lo faranno (tanto più che le linee sono fisicamente di TIM e chi glielo fa fare tutto questo paciocco per un cliente altrui?).
In ogni caso la centrale dopo lunga attesa è stata ampliata, quindi se volessero portarmi in VDSL potrebbero farlo a breve. Il modem dovrebbe già andare bene anche se non è il Fastgate (TG788VnV2). Diciamo che c'è la flebile speranza ma proprio piccina piccina e non mi ci attacco troppo.
È per questo che attendo l'avvento di OF, per liberarmi dalla schiavitù dell'ultimo miglio di TIM - che non è un miglio ma quasi mezzo, e significa perdere per strada il 70% delle prestazioni!
Ho visto lo scavo in Via Donato, passando in macchina ho dato un'occhiata e ho visto l'ennesimo armadio grigio/rosso. Magari gli si affiancherà anche quello di FW.
Non so se stiano già lavorando in città per OF, al momento non mi pare ma non ho avuto occasione di fare ricognizioni mirate e non so in che sequenza verranno realizzate le varie componenti (prima il POP? O gli snodi primari e secondari? Credo che i ROE vengano installati per ultimi). Bisognerebbe sbirciare dentro ai recinti delle zone dove arrivano gli elettrodotti, forse cominceranno da lì.
Mi pare di aver letto che i lavori coincideranno in parte con quelli di installazione dei nuovi lampioni smart a LED (da verificare, non trovo in questo momento sulla stampa locale online articoli in proposito).

EDIT: trovato. http://www.lastampa.it/2017/08/25/edizi ... agina.html

H
Ultima modifica di Horizon il lun ott 09, 2017 9:47 pm, modificato 1 volta in totale.

Horizon
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mar set 13, 2016 8:08 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #17
lun ott 09, 2017 4:44 pm
Horizon ha scritto:..Se dobbiamo ancora aspettare che l'intera città venga inserita nel piano di espansione, poi cablata, e poi che ci sia veramente la migrazione, è probabile che altri operatori arrivino prima.

"Chi arriva secondo non viene classificato" - Viper
"Il pannello per i non classificati è nel bagno delle signore" - Iceman
H

Simpatiche le metafore, ma non basta.. :ymsigh: Questa infatti non è una competizione dove vince chi cabla di più.. Si tratta invece di un opportunità per offrire ai clienti tecnologie maggiormente avanzate e più vicine alle esigenze di tutti. Ad oggi questo obbiettivo può essere raggiunto sopratutto grazie alle sinergie che nascono dalla collaborazione tra chi detiene le infrastrutture ed i mezzi necessari (Flash Fiber ne è un esempio). Posso assicurarti che Fastweb non intende privare i propri clienti di questa opportunità, anzi tutt'altro; capisco anche le necessità di chi attende da tempo, ma come si dice in questi casi : "Roma non è stata fatta in un giorno"... ;)
Alla prossima.....

(%)Nick Cable
Avatar utente
NickCable
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4196
Iscritto il: mer apr 09, 2014 12:42 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #18
lun ott 09, 2017 5:09 pm
Aggiornamento lavori in Via Donato nella zona del cabinet con fibra di Telecom (mia madre abita nella via...) ho chiesto stamane agli operai se stavano lavorando per la fibra Telecom oppure open fiber - la risposta mi ha spiazzato...Fastweb.
O gli operai non sanno di flash fiber con Telecom...ma dei lavori direttamente da Fastweb mi pare strano.
Vercelli non era nel piano delle 29 città da cablare per flash fiber (FTTH) - non era nei piani di Fastweb avere una propria rete a Vercelli (l'aveva su Novara) - chissà cosa stanno facendo e dove potenzieranno

henry72
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 625
Iscritto il: ven set 08, 2017 8:55 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #19
lun ott 09, 2017 5:41 pm
henry72 ha scritto:Vercelli non era nel piano delle 29 città da cablare per flash fiber (FTTH) - non era nei piani di Fastweb avere una propria rete a Vercelli (l'aveva su Novara) - chissà cosa stanno facendo e dove potenzieranno

In effetti ad oggi Vercelli risulta raggiunta dalla Fibra di tipo Vula, ma questo non vuol dire che non ci possano essere aperture verso tecnologie differenti. Il mercato è in continua evoluzione.. Vedremo gli sviluppi. ;)
Alla prossima.....

(%)Nick Cable
Avatar utente
NickCable
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4196
Iscritto il: mer apr 09, 2014 12:42 pm

Re: Fastweb e Open Fiber #20
lun ott 09, 2017 6:22 pm
Qui a Vercelli infatti temo che tutti gli operatori siano in VULA, quindi in pratica TIM ha ancora il monopolio assoluto dell'ultimo miglio e non solo. Di fatto, fino a oggi ha fatto il buono e il cattivo tempo (ricordiamo che la secondaria di quasi tutta la città è vecchia di almeno 30 anni, non parliamo dei verticali).
A parte i suoi armadi, gli unici che stanno comparendo (però un anno abbondante dopo TIM) sono quelli di Fastweb, questo dobbiamo riconoscerlo. Tuttavia Fastweb non fornisce molte informazioni agli utenti circa i propri piani di sviluppo e ampliamento, per cui ufficialmente potrebbero essere/diventare qualunque cosa inclusi punti di snodo FTTH (sogna ragazzo, sogna...).
La mia ipotesi, ma appunto non potendo andare a vedere cosa c'è dentro è solo un'ipotesi, è che Fastweb stia installando i propri DSLAM con l'intenzione di scollegare i propri clienti dagli armadi TIM. Si tratterebbe quindi sempre di FTTC, solo un po' meno vincolata ai capricci di TIM. La linea di alimentazione tuttavia non sembra separata.
Non abbiamo idea ovviamente di come siano poi collegati questi armadi alla rete primaria. Al momento non vedo tirare nuove fibre nei cavidotti, per cui probabilmente la fibra di TIM preesistente andrà a servire anche gli armadi nuovi (che per l'appunto sono tutti a pochi metri di distanza).
Dalla nascita di questo thread, tuttavia, abbiamo visto installare nuovo hardware FW, il che ha fornito una risposta a quella che era la mia domanda iniziale:

"[...] è possibile che FW [...] decida di coprire la città sfruttando l'infrastruttura di OF?"

La risposta è no, se no non starebbero impegnando soldi in nuovi armadi.
Questo non è né un bene né un male in sé ma, guardando un po' più in là nel futuro (un po' di mesi, non una generazione), avranno ancora senso questi investimenti nel momento della commercializzazione della futura rete OF? Oppure serviranno a tamponare temporaneamente la parziale prevedibile perdita di clientela, in attesa che Flash Fiber venga a cablare secondaria e verticali?

H

P.S.: da oggi la centrale di Via Bazzi risulta ufficialmente desaturata dopo 10 mesi e 8 giorni. Sul sito TIM risulta attivabile 100/20. Fastweb AVT non funziona :-\. Scommettiamo che comunque non cambierà niente?
Allegati
Centrale_Desaturata.png
Centrale_Desaturata.png (17.27 KiB) Osservato 1452 volte

Horizon
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mar set 13, 2016 8:08 pm

PrecedenteProssimo

Chi c’è in linea

In totale ci sono 58 utenti connessi : 1 iscritto, 57 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)


Visitano il forum: Google [Bot] e 57 ospiti

ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.