×

Come ottenere il massimo dal Wi-Fi 

In questa guida scoprirai come ottenere il massimo dal tuo Wi-Fi e come limitare le interferenze che causano problemi alla tua connessione.

La posizione del modem

Per sfruttare al meglio la tua connessione devi collocare il modem distante dagli altri dispositivi elettronici e ad almeno un metro di altezza in un punto in cui il segnale raggiunga tutti i locali con il minor numero di ostacoli possibile. È consigliabile, inoltre, non posizionare il modem all'interno di scaffali o mobili.

Nel caso in cui sia necessario avere una copertura su più piani, puoi utilizzare un Wi-Fi Extender: è un apparecchio che permette di potenziare il segnale Wi-Fi in modo da raggiungere anche i locali dell'abitazione più lontani.

 

Inizio pagina


Utilizzare dispositivi con schede Wi-Fi recenti

Per navigare a una velocità maggiore, devi utilizzare dispositivi con schede Wi-Fi di ultima generazione o comunque aggiornate alle versioni più recenti. Le schede Wi-Fi sono schede elettroniche inserite all'interno di PC, tablet e smartphone che permettono di connettersi alla rete anche tramite Wi-Fi.

 

 

Scegliere la frequenza di trasmissione migliore

È importante scegliere la frequenza di trasmissione del Wi-Fi. In base al tipo di abitazione, puoi scegliere la frequenza più idonea:

  • Se abiti in una casa con più piani e lontana da altre persone che utilizzano un modem, puoi selezionare la frequenza «classica» a 2,4 GHz. Con questo canale il Wi-Fi riesce ad oltrepassare muri e ostacoli più facilmente.
  • Se abiti in un palazzo o in un condominio con molte persone vicino a te che utilizzano una connessione, puoi selezionare la frequenza a 5 GHz, più performante in situazioni di sovraffollamento (ma meno efficace nel superare muri e ostacoli).

Ti ricordiamo che Fastweb fornisce ai propri clienti dei modem capaci di erogare il servizio sulle due frequenze. Queste frequenze vengono gestite in maniera automatica, ma è possibile distinguere le due reti modificando la configurazione nelle impostazioni del modem.

 

 

 

 

Controllare gli altri dispositivi elettronici

Per ridurre le interferenze dovute a dispositivi elettronici come microonde, telefoni cordless e trasmettitori wireless audio/video, puoi provare a spegnere tali dispositivi. Se si ottiene un miglioramento del segnale Wi-Fi, è consigliato allontanarli ad almeno un metro dal modem e dai dispositivi che si utilizzano per connettersi ad Internet.

 

 

Verificare l'obsolescenza del tuo dispositivo

Per sfruttare al massimo la velocità della tua connessione, è importante utilizzare un dispositivo di ultima generazione. Un dispositivo obsoleto, o non perfettamente performante, infatti, può ridurre le prestazioni di navigazione e la connessione potrebbe risultare lenta.

 

 

Verificare i dispositivi Bluetooth

Anche in questo caso un dispositivo di ultima generazione permette di utilizzare la tecnologia Bluetooth (che permette lo scambio di file tra dispositivi che si trovano molto vicini tra loro) senza causare interferenze. L'utilizzo di dispositivi datati può causare interferenze.

 

 

Per tecnologia FWA

 

Scopri come ottenere il massimo dalla tua rete:

 

DISPOSITIVI: E’ importante utilizzare uno smartphone, un tablet o un pc di ultima generazione: un dispositivo obsoleto può influenzare le prestazioni di navigazione e la connessione potrebbe risultare lenta.
 

INTERFERENZE: Puoi provare a spegnere microonde, telefoni cordless e trasmettitori wireless audio/video per ridurre le interferenze e sfruttare al meglio la tua connessione. Se rilevi un miglioramento, allontanali ad almeno un metro dal modem e dai dispositivi che utilizzi per connetterti.
 

BLUETOOTH: L’utilizzo del Bluetooth con dispositivi datati può causare rallentamenti.
 

POSIZIONE DEL MODEM: Gli apparati funzionano con il massimo delle prestazioni solo dove sono stati installati. Anche un piccolo spostamento può creare delle interferenze.

 

CANALE DI TRASMISSIONE: E' preferibile lasciare l'impostazione automatica del canale

 

 

 

 

 

Scarica l'app MyFastweb
per gestire i servizi Fastweb in autonomia