conoscenza, formazione e ispirazione nel mondo digitale.  Scopri di più

Fastweb - Informazioni per la clientela

Comunicazione chiusura Porta 25 [mostra/nascondi]

Aggiornamento del 25 luglio 2022

Impatti per la clientela con IP pubblico statico

Nell'ottica di aumentare sempre di più la sicurezza dei nostri servizi e limitare eventuali problematiche di spam, dalla data del 12 settembre 2022 saranno progressivamente coinvolte nel blocco in uscita della porta 25/TCP anche le connettività ADSL, FTTN, VULA, BITSTREAM NGA, FTTH e FTTH NGN GPON con IP pubblico statico.

Cosa faccio se mi serve che il flusso di traffico sia permesso?

Se per esigenze particolari, hai la necessità che sul tuo IP pubblico statico la comunicazione in uscita sulla porta 25/TCP sia permessa, contatta la nostra l'assistenza tecnica Fastweb dall'Area Personale MyFastweb al percorso Assistenza/Guide utili/FASTMail o contattando il numero 192.193, valuteremo assieme quale possa essere la soluzione più adatta a te.

Se dovesse cambiare la tecnologia della mia linea, cosa succederebbe?

In caso di cambio tecnologia a seguito di trasloco o upgrade tecnologico, la tua profilazione relativa al setting della porta TCP/25 potrebbe essere modificata. In caso dovesse succedere contatta l'assistenza tecnica Fastweb dall'Area Personale MyFastweb al percorso Assistenza/Guide utili /FASTMail o contattando il numero 192.193, così che possa essere prontamente ripristinata.

25 luglio 2022

Aggiornamento del 5 luglio 2021

Al fine di abbattere il livello di spam e salvaguardare il buon funzionamento della posta elettronica, dalle nostre connettività con indirizzo IP pubblico dinamico non è più possibile utilizzare in uscita la porta TCP/25 (SMTP) per effettuare collegamenti verso server esterni/interni alla rete Fastweb.

Si consiglia di utilizzare in alternativa le seguenti porte, ritenute più sicure in quanto per poter essere utilizzate è richiesta l'autenticazione SSL/TLS:

  • 587/TCP
  • 465/TCP
  • 2525/TCP

Si suggerisce inoltre di utilizzare smtp.fastwebnet.it come server di uscita. Sia in questo caso, sia nell'ipotesi in cui sia invece necessario utilizzare server SMTP esterni, la configurazione sul client di posta deve essere modificata secondo le indicazioni di seguito riportate, in modo da utilizzare SMTP su SSL operanti su porte alternative e/o porta 587/TCP:

Come configurare il proprio client di posta

Selezionare la voce "Impostazioni account" (nel menu "Strumenti") e quindi scegliere "Server in uscita". La finestra che comparirà sarà simile alla seguente:

  • Descrizione: è un nome informale associato al vostro server
  • Nome server: il nome specifico del server SMTP. (i.e. smtp.fastwebnet.it)
  • Porta: scegliere tra le porte 587/TCP, 465/TCP o 2525/TCP quella messa a disposizione dal mail provider
  • Sicurezza della connessione: impostare STARRTTLS o SSL/TLS
  • Metodo di autenticazione: password
  • Nome utente: indirizzo mail

Maggiori informazioni relative alla Porta, alla sicurezza della connessione, al Metodo di autenticazione e al Nome utente possono essere richieste direttamente al mail provider.

Utilizzo un mio mail server per ricevere posta, cosa devo fare?

La posta in ingresso funziona regolarmente, si sconsiglia comunque, in caso di IP dinamico, di utilizzare un mail server che ascolta sulla porta TCP/25, al fine di evitare che la posta possa essere erroneamente consegnata ad un altro utente che si colleghi in un momento successivo utilizzando lo stesso IP dinamico.

In caso di necessità è possibile contattare l'assistenza tecnica Fastweb dall'Area Personale MyFastweb al percorso Assistenza\ Guide utili \ FASTMail o contattando il numero 192.193.

5 luglio 2021

Novità sulla rete mobile (Aggiornamento) [mostra/nascondi]

Rispetto a quanto comunicato lo scorso 3 marzo 2022, il passaggio dall'attuale rete mobile 3G a quelle più performanti in tecnologia 4G e 5G (quest'ultima laddove disponibile) è stato posticipato al periodo compreso tra il 13 giugno 2022 e il 15 ottobre 2022.

Tale passaggio coinvolgerà, progressivamente, tutto il territorio nazionale.

Inserisci il tuo comune e verifica la data aggiornata dello spegnimento della rete 3G, oppure scarica il PDF con la lista completa.

I clienti interessati da questa novità sono unicamente coloro che utilizzano uno smartphone 3G o uno smartphone 4G che non supporta il VoLTE (Voice over LTE).

Questo poiché chi possiede uno smartphone non ancora abilitato alla tecnologia 4G potrebbe riscontrare dei rallentamenti nella navigazione internet, oltre a non poter utilizzare la connessione dati durante le conversazioni telefoniche.

Al contrario, chi utilizza un dispositivo dotato di 4G che non supporta la tecnologia VoLTE, potrà continuare a navigare in internet su rete 4G ma non potrà navigare mentre sta effettuando delle chiamate.

Per verificare se il tuo smartphone supporta la tecnologia VoLTE o come attivare il servizio clicca qui.

I Clienti che intendono acquistare un nuovo smartphone per sostituire quello non compatibile con le nuove tecnologie di rete mobile, possono recarsi presso gli Store Fastweb per scoprire le offerte disponibili. Ti ricordiamo che puoi sempre recedere dal tuo contratto di rete mobile in qualunque momento e senza alcun costo, utilizzando le seguenti modalità.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare gratuitamente il Servizio Clienti al numero 192.193.

24 giugno 2022

Informazioni in merito ai servizi c.d. "Cash for SMS" [mostra/nascondi]

Fastweb su indicazione dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom) ha bloccato alcune App e i siti Web che fornivano servizi cosiddetti "Cash4SMS" perché, a seguito di accertamenti svolti da parte dell'Autorità stessa, consentivano un utilizzo non conforme dei servizi di messaggistica SMS a disposizione dei clienti finali degli operatori mobili.

Le APP che forniscono i servizi cosiddetti "Cash4SMS" generalmente propongono al cliente di mettere nella disponibilità del gestore dell'APP gli SMS inclusi nella propria offerta telefonica, in modo che l'APP possa utilizzarli per propri scopi riconducibili all'attività di messaggistica aziendale. Il Cliente riceve un compenso dal gestore delle APP per aver messo a disposizione gli SMS. Questi SMS sono poi utilizzati dalle medesime società per i servizi di messaggistica aziendale che le stesse forniscono, con modalità dunque non conformi alla normativa.

Fastweb ricorda ai propri clienti che dovessero decidere di cedere quantitativi di SMS della propria offerta commerciale per tali tipologie di applicazioni, ciò comporterà l'invio di SMS verso destinatari a lui sconosciuti con l'utilizzo del proprio numero mobile come mittente e con finalità di varia natura.

Esporre a soggetti sconosciuti il proprio numero di telefono può comportare inoltre il rischio di essere richiamati dai destinatari degli SMS.

È utile sottolineare che l'utilizzo illecito di tali servizi espone il cliente alla possibilità di essere parte di campagne di spamming o frodi in quanto la SIM potrebbe essere usata per inviare SMS di "smishing" per "rubare", ad esempio, dati personali.

Tale comportamento si configura inoltre come utilizzo illecito dei propri SMS contrario a quanto stabilito nelle Condizioni Generali di Contratto e alla normativa vigente. Per rivendere servizi di telefonia, infatti, è necessaria un'autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Fastweb può procedere con la sospensione del servizio e la risoluzione del contratto.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

22 giugno 2022

Novità sulla rete mobile [mostra/nascondi]

A partire da Aprile 2022 e fino a Giugno 2022, per favorire una migliore esperienza con i servizi di nuova generazione, sarà avviato il progressivo spegnimento della Rete Mobile 3G, che sarà sostituita dalle più performanti Reti in tecnologia 4G o 5G dove disponibile.
Il processo di sostituzione coinvolgerà, progressivamente, tutto il territorio nazionale.
Verifica qui la data di spegnimento della rete 3G per il tuo Comune.

Cosa succede adesso
Se utilizzi una SIM Fastweb con uno smartphone 3G potrai continuare a effettuare chiamate e inviare SMS, ma potresti riscontrare difficoltà a navigare su Internet.
I Clienti che risultano in possesso di un apparato in tecnologia 3G riceveranno una comunicazione personale con maggiori informazioni.
I dispositivi in tecnologia 4G non abilitati al Servizio Voce su Rete 4G useranno invece la Rete 2G per telefonare e inviare SMS, mentre continueranno a navigare in Internet con la Rete 4G. A questi Clienti, non sarà più garantita la possibilità di navigare mentre si effettua una chiamata vocale. Per tutti gli altri dispositivi connessi alla Rete Mobile (2G, 4G che supportano la Voce su Rete 4G, 5G), la continuità di Servizio sarà garantita senza alcun cambiamento rispetto alla situazione attualmente in essere.
Le Offerte e le Opzioni attive sulle SIM inserite in apparati 3G o 4G che non supportano il Servizio Voce su Rete 4G, continueranno ad essere fruibili dai Clienti senza alcun cambiamento nelle Condizioni Economiche.
I Clienti che intendono acquistare un nuovo apparato per sostituire quelli non compatibili con le nuove tecnologie di rete mobile, possono recarsi presso gli Store Fastweb per scoprire le offerte disponibili.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare gratuitamente il Servizio Clienti al numero 192.193.

3 marzo 2022

Delibera AGCom n. 290/21/CONS - Disposizioni in materia di misure riservate a consumatori con disabilità per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile [mostra/nascondi]

Il 14/10/2021 è stata pubblicata la Delibera n. 290/21/CONS con la quale l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha rivisto il sistema delle agevolazioni destinate agli utenti con disabilità previsto dalla Delibera n. 46/17/CONS. A breve saranno pubblicate nella pagina dedicata tutte le informazioni necessarie affinché gli utenti interessati possano richiedere l'applicazione delle agevolazioni a loro destinate che saranno disponibili a partire dal prossimo aprile 2022.

1 novembre 2021

Fastweb e Altroconsumo presentano la guida 5G per i consumatori [mostra/nascondi]

Fastweb presenta "5G, il futuro ad un passo da noi", la guida digitale sul 5G ideata in collaborazione con Altroconsumo.

14 ottobre 2021

Le Associazioni Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Federconsumatori e U.Di.Con. sempre insieme nel progetto Carta dei Servizi Fastweb a tutela dei consumatori [mostra/nascondi]

Dopo aver collaborato per la realizzazione della Carta dei Servizi per la telefonia fissa, le Associazioni dei Consumatori Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Federconsumatori e U.Di.Con partecipano alla nuova Carta dei Servizi Mobile di Fastweb, per una sempre maggiore trasparenza e tutela dei consumatori.
L'accordo siglato tra alcune delle principali Associazioni dei Consumatori e Fastweb prosegue, aggiungendo un ulteriore passo nel progetto di revisione della documentazione contrattuale in uso sia per i servizi di telefonia fissa che mobile, nell'ottica di aumentare chiarezza e trasparenza e rendere i consumatori ancora più informati e consapevoli dei propri diritti.
Grazie alla collaborazione e al confronto continuo tra le parti, la Carta dei Servizi Mobile da oggi disponibile sul sito www.fastweb.it, come quella dedicata alla telefonia fissa, è un documento più semplice, più facile da consultare e che contiene informazioni chiare sulle modalità di sottoscrizione, attivazione e chiusura del contratto, indicazioni puntali sulla gestione dell'abbonamento, nonché il dettaglio degli impegni previsti da parte dell'azienda in caso di reclamo, con chiara indicazione dei diritti del cliente e delle modalità per farli rispettare.
Inoltre anche la nuova Carta dei Servizi Mobile è disponibile in versione digitale interamente navigabile e accessibile dal cliente in ogni momento e da qualsiasi dispositivo.
Nell'ambito dell'accordo sottoscritto e come già in essere per i servizi di telefonia fissa, le Associazioni continueranno a verificare direttamente la corretta applicazione da parte di Fastweb di quanto previsto dalla Carta dei Servizi, anche al fine - se necessario - di intervenire tempestivamente.
Grazie allo spirito di collaborazione che scaturisce dal progetto in corso, le Associazioni e Fastweb continueranno, in ogni caso, il confronto e la collaborazione al fine di apportare ulteriori modifiche ancora necessarie affinché la carta dei servizi costituisca uno strumento sempre più efficace di rafforzamento e tutela dei diritti dei consumatori.
Dopo la prima fase di sperimentazione entra comunque a pieno regime anche il canale diretto di comunicazione tra le Associazioni firmatarie, gli utenti e Fastweb, attraverso il quale i clienti potranno segnalare eventuali anomalie in merito ai contenuti della Carta e alle sue modalità di applicazione.

10 marzo 2020

Fastweb sostiene le aree colpite dall'emergenza Coronavirus [mostra/nascondi]

L'emergenza Coronavirus sta incidendo notevolmente sulla vita di centinaia di migliaia di persone che si trovano nelle aree sottoposte a restrizioni. Fastweb aderisce all'appello per la "solidarietà digitale" del Ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione.
A sostegno dei nostri clienti che vivono nelle aree colpite dalle restrizioni, per aiutarli nella sfera personale e lavorativa, abbiamo deciso di regalare giga di Internet per le offerte mobili.

3 marzo 2020

Modifica condizioni contrattuali offerta mobile dal 20 marzo 2020 [mostra/nascondi]

Negli ultimi mesi i plafond dati inclusi nelle nostre offerte mobili sono aumentati costantemente e grazie al #NCP molti clienti sono passati all'ultima offerta disponibile.
A causa del mutamento del contesto competitivo a partire dal 20 marzo 2020 il costo del giga extra per navigare una volta esaurito il plafond dell'offerta, passa da 2€ a 6€ per 1 GB.
Il servizio giga extra è opzionale e puè essere attivato e disattivato direttamente dall'area clienti MyFastweb.
Per maggiori informazioni visita la tua area clienti MyFastweb.

20 febbraio 2020

Delibera AGCom n. 348/18/CONS - Sentenze del TAR del Lazio nn. 1200/2020 e 1201/2020 del 28 gennaio 2020 [mostra/nascondi]

Come confermato dalle sentenze adottate dal TAR del Lazio sui ricorsi proposti da Telecom Italia S.p.A. e Wind Tre S.p.A., ti ricordiamo, come già comunicato nei mesi scorsi nella tua Area personale MyFastweb, che ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera b), della delibera AGCom n. 348/18/CONS, se hai acquistato l'apparato da Fastweb ed eserciti il diritto di recesso in presenza di rate residue, potrai recedere dal contratto senza oneri diversi dalla mera restituzione del terminale.

1 febbraio 2020

Modifica condizioni contrattuali offerta mobile dal'11 dicembre 2019 [mostra/nascondi]

A partire dall'11/12/2019 il costo di alcune offerte di rete mobile aumenterà fino a 7,95 euro/mese con un miglioramento dei contenuti inclusi nell'offerta, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi.
A partire dall'11/11/2019, tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione personale in fattura o via SMS e nella propria area personale. Ti ricordiamo che solo con Fastweb puoi recedere dal contratto o passare ad altro operatore in qualsiasi momento senza penali e costi di disattivazione, inviando una raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 - 20092 Cinisello Balsamo (MI), o PEC all'indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, allegando copia del documento d'identità e specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali", oppure recandoti presso un negozio Fastweb, contattando il Servizio Clienti Fastweb o tramite MyFastweb specificando nel campo note la motivazione "modifica delle condizioni contrattuali".
Nel caso di pagamenti rateali ancora in corso sarà possibile scegliere se proseguire la rateizzazione o effettuare il pagamento delle rate residue in un'unica soluzione.
L'aumento sarà applicato sull'importo del canone mensile base dell'offerta e non avrà impatti su eventuali sconti rispetto a tale canone.
Per maggiori informazioni visita la tua area clienti MyFastweb.

09 novembre 2019

Modifica condizioni contrattuali offerta mobile dal 17 ottobre 2019 [mostra/nascondi]

A partire dal 17/10/2019 il costo di alcune offerte di rete mobile aumenterà di 0,95 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi.
A partire dal 17/09/2019, tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione personale in fattura o via SMS e nella propria area personale. Ti ricordiamo che solo con Fastweb puoi recedere dal contratto o passare ad altro operatore in qualsiasi momento senza penali e costi di disattivazione, inviando una raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 - 20092 Cinisello Balsamo (MI), o PEC all'indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, allegando copia del documento d'identità e specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali", oppure recandoti presso un negozio Fastweb, contattando il Servizio Clienti Fastweb o tramite MyFastweb specificando nel campo note la motivazione "modifica delle condizioni contrattuali".
Nel caso di pagamenti rateali ancora in corso sarà possibile scegliere se proseguire la rateizzazione o effettuare il pagamento delle rate residue in un'unica soluzione.
L'aumento sarà applicato sull'importo del canone mensile base dell'offerta e non avrà impatti su eventuali sconti rispetto a tale canone.
Per maggiori informazioni visita la tua area clienti MyFastweb.

15 settembre 2019

FastwebUP ti premia [mostra/nascondi]

FastwebUP è il nostro modo di dire grazie. Un programma completamente gratuito, destinato a tutti i clienti Fastweb sia residenziali che micro business, che consente di accedere ad offerte, promozioni ed iniziative esclusive pensate per emozionare.

Inoltre potrai trovare inziative ed eventi di Fastweb o sponsorizzati da Fastweb per restare in contatto e conoscersi meglio.

07 ottobre 2019

Modifica accesso alla tua MyFastweb dal 30 settembre 2019 [mostra/nascondi]

Dal 30 settembre i clienti Fastweb possono accedere all'area clienti MyFastweb solo attraverso le proprie credenziali e non sarà più attivo l'accesso diretto.
Per noi la sicurezza dei nostri clienti è importante e vogliamo garantire l'esclusività di visualizzazione e variazione dei dati personali.
Le credenziali, username e password, possono essere recuperate in modo semplice e veloce direttamente cliccando qui.
Per recuperare le credenziali è necessario il codice fiscale dell'intestatario del contratto e il recapito cellulare fornito a Fastweb in fase di attivazione.

29 agosto 2019

Modifica condizioni contrattuali offerta fissa dal 1° agosto 2019 [mostra/nascondi]

A partire dall'01/08/2019 il costo di alcune offerte di rete fissa subirà un aumento variabile da 1,29 euro a 5 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi.
A partire dall'01/07/2019, tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione personale in fattura e nella propria area personale e, in caso di mancata accettazione della modifica, avranno diritto di recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali e costi di disattivazione entro il 20/08/2019, inviando una raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 - 20092 Cinisello Balsamo (MI), o PEC all'indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, allegando copia del documento d'identità e specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali", oppure recandosi presso un negozio Fastweb, contattando il Servizio Clienti Fastweb o tramite MyFastweb specificando nel campo note la motivazione "modifica delle condizioni contrattuali".
Nel caso di pagamenti rateali ancora in corso sarà possibile scegliere se proseguire la rateizzazione o effettuare il pagamento delle rate residue in un'unica soluzione.
L'aumento sarà applicato sull'importo del canone mensile base dell'offerta e non avrà impatti su eventuali sconti rispetto a tale canone.
Per maggiori informazioni visita la tua area clienti MyFastweb.

30 giugno 2019

Scegli la tua offerta parlando gratis con i nostri esperti!

Cliccando su richiamami gratis do il consenso al trattamento dei dati personali per ricevere contatti telefonici sulle offerte Fastweb esclusivamente nelle fasce orarie da me indicate. Leggi l'informativa sulla privacy.

oppure chiama il 146

Ti chiamiamo gratis oppure chiama il  146
Sei già cliente Fastweb e hai bisogno d’assistenza? o vuoi attivare un’offerta mobile?
Accedi alla tua Area Clienti MyFastweb, ti basta un click e ti richiamiamo subito!