• search in
    #All #News #Press Release
Nexxt to People

Fastweb si aggiudica il primo posto nel contest HRC dedicato ai progetti formativi aziendali

Nexxt to People 06/10/2021
Presentato come best practice il programma di Fastweb All In The Game, ideato nel 2020 e presente nel programma di formazione dell'azienda

Dopo la menzione speciale di Best Workplace Management nell’ambito del progetto Well@Work, Fastweb è stata insignita di un ulteriore importante riconoscimento da parte di HRC International Group, nota community dedicata ai temi Human Resources che coinvolge prestigiose società nazionali e multinazionali. Fastweb si è infatti aggiudicata il primo posto nell’ambito del contest Beyond The Competencies, dedicato alle iniziative di formazione e sviluppo aziendali lanciate durante l’emergenza sanitaria.

Matteo Melchiorri, Chief Human Capital Officer di Fastweb, ritira il premio Beyond The Competencies 2021

Fastweb affianca i propri dipendenti lungo l’intero percorso in azienda, investendo costantemente su di essi per lo sviluppo continuo delle potenzialità, dei talenti e delle competenze, il tutto attraverso un ricco programma di formazione a disposizione di ognuno.

Nell’ambito del contest è stato presentato come best practice il programma All In The Game, ideato nel 2020 e presente nel programma di formazione di Fastweb fino al 2024. Vero e proprio strumento di change management, All in The Game sostiene la trasformazione organizzativa verso l’evoluzione di tecnologie, prodotti e servizi, in coerenza con la vision aziendale Insieme connettiamo il futuro, semplicemente. Il programma impatta ciascuna delle 2800 persone di Fastweb con l’obiettivo di individuare quali saranno le nuove competenze da apprendere, le nuove professioni che si affermeranno e che saranno imprescindibili nell’ottica della transizione verso una Over The Top (OTT) Company. Diventare un’azienda Over The Top (è un processo che implica necessariamente un profondo senso di coinvolgimento e di consapevolezza rispetto alle necessità di upskilling e reskilling delle competenze attraverso la formazione e l’aggiornamento continuo.

Ad assegnare il primo premio a Fastweb è stata una giuria tecnica composta da figure direttive in ambito HR, le quali hanno adottato quali criteri di valutazione il livello di customizzazione della formazione, l’eterogeneità degli strumenti utilizzati, il return on investment (ROI) ed il target coinvolto.

Il premio che riconosce al programma All in the Game la capacità di aver stimolato un profondo cambiamento culturale all’interno dell’azienda testimonia anche l’impegno continuo di Fastweb per lo sviluppo delle competenze, in ottica di armonizzare in misura sempre maggiore le persone e le comunità con lo scenario tecnologico del futuro.