ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.
  • cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
News

Fastweb premiata anche per l'anno scolastico 2018-2019 da Confindustria con il BAQ

News 20/03/2019
Il BAQ di Confindustria Ŕ attribuito alle eccellenze italiane, iscritte al sistema confindustriale, che si sono distinte per l'impegno nei confronti degli Istituti scolastici, nel promuovere l'alternanza scuola-lavoro e nel dare la possibilitÓ agli studenti di ampliare il proprio percorso di studi, mediante l'acquisizione di competenze specifiche del mondo del lavoro

Per il secondo anno consecutivo Fastweb ha ricevuto da Confindustria il Bollino di Qualità per i progetti di alternanza scuola lavoro svolti nel corso dell'anno scolastico 2018-2019. Il BAQ di Confindustria è attribuito alle eccellenze italiane, iscritte al sistema confindustriale, che si sono distinte per l'impegno nei confronti degli Istituti scolastici, nel promuovere l'alternanza scuola-lavoro e nel dare la possibilità agli studenti di ampliare il proprio percorso di studi, mediante l'acquisizione di competenze specifiche del mondo del lavoro.

Fastweb, nell'ottica di fornire ai giovani un'opportunità in più di orientamento, per aiutarli ad avvicinarsi al mondo del lavoro e creare un ponte con il mondo della scuola, ha istituito nel 2016 un programma di alternanza scuola-lavoro, che nel corso degli anni ha coinvolto un numero sempre maggiore di scuole e di ragazzi. Nel 2018 sono stati circa 250 gli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato alle tre diverse tipologie di percorsi formativi organizzati dall'azienda e che proseguiranno anche nel corso di quest'anno scolastico.

In Fastweb è possibile, infatti, effettuare un  tirocinio di 2-3 settimane, che si svolge principalmente in tre momenti dell'anno (febbraio, giugno e ottobre), in cui la società offre ad un massimo di 25 studenti delle classi terze o quarte delle scuole superiori di scoprire sul campo le attività delle diverse funzioni aziendali (ad esempio Marketing, Technology, Human Resources, Internal Audit, Consumer, Digital Transformation) direttamente presso le principali sedi di Milano, Bari, Roma e Napoli. I tirocini in azienda, dal 2016 ad oggi, hanno visto il coinvolgimento di più di 66 colleghi tutor, circa 99 ragazzi, 25 scuole e 4 sedi. Questa iniziativa è inoltre aperta anche ai figli dei dipendenti.

Un'altra iniziativa con cui Fastweb si impegna ad orientare i giovani è rappresentata dalle visite aziendali nella sede di Milano. Gli incontri prevedono una presentazione istituzionale della società accompagnata dalle testimonianze di alcuni dipendenti, e arricchita dalla visita guidata alla scoperta del Data Center certificato Tier IV di ultima generazione, fiore all'occhiello dell'infrastruttura ICT di Fastweb e situato presso la sede storica di Via Caracciolo.

Inoltre, fa parte del percorso di Alternanza organizzato dall'azienda il Progetto Fastweb Digital Academy - Alternanza Digitale, nato dalla collaborazione tra diversi team aziendali e promosso attraverso la Fastweb Digital Academy con il supporto di Cariplo Factory e Thumbs Up. L'iniziativa, svoltasi per tre settimane nel corso dello scorso novembre, ha consentito a circa 100 studenti delle classi quarte superiori di Milano e provincia di interagire con i dipendenti e i manager di Fastweb, che hanno messo alla "prova" i ragazzi in ambito lavorativo creando vere e proprie occasioni di apprendimento sul campo in diverse aree tematiche. Anche in questo caso il progetto è stato aperto ai figli dei dipendenti, e vedrà a giugno la realizzazione della seconda edizione.

Al fine di migliorare le iniziative volte a favorire la transizione dall'istruzione al lavoro dei giovani, infine, Fastweb ha stipulato a fine 2018 un protocollo d'intesa con ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro). Il protocollo stipulato prevede infatti che il modello di alternanza scuola-lavoro ideato e sperimentato dall'azienda sia esteso a tutti i territori che saranno individuati congiuntamente con Anpal Servizi. L'azienda collaborerà con i tutor di Anpal presenti nelle scuole, trasferendo la propria esperienza sia ai docenti sia agli studenti e costruendo un dialogo strutturale con i referenti scolastici a partire dalle fasi di co-progettazione, a testimonianza della particolare attenzione di Fastweb al mondo dei giovani e del loro futuro professionale.

L'Alternanza scuola-lavoro in Fastweb è, infine, un progetto dedicato non solo a tutti i giovani studenti dei territori in cui l'azienda è presente con le sedi principali, ma si rivolge anche ai figli dei propri dipendenti, nell'ambito di un modello di welfare integrato che considera come emblematico il benessere dei lavoratori non solo nel luogo di lavoro ma anche nel contesto familiare, promuovendo una serie di attività dedicate all'istruzione dei loro figli.