ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.
  • cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
Comunicati

Fastweb e Amtab S.p.A. siglano un protocollo d'intesa per lo sviluppo della rete Wi-Fi sul territorio

Comunicati 03/07/2018
L'ottimale sinergia tra le due realtą permetterą di offrire, entro l'anno, ai cittadini un servizio di connettivitą free WiFi di qualitą, sia in termini di connessione che di continuitą del servizio.

Amtab S.p.A., Azienda Mobilità e Trasporti Autobus Bari, e Fastweb hanno siglato un accordo finalizzato a potenziare la rete Wi-Fi nella città di Bari. Piazza Aldo Moro, Corso Vittorio Emanuele, Corso Cavour e lo spazio circostante l'Opera Salesiana sono le prime aree individuate in accordo con l'Amministrazione di Bari per l'attivazione del servizio che avverrà grazie all'utilizzo delle infrastrutture di competenza Amtab (come pensiline, paline e biglietterie) e alla rete in fibra ottica altamente performante e relativi apparati di Fastweb.

L'ottimale sinergia tra le due realtà permetterà di offrire, entro l'anno, ai cittadini un servizio di connettività free WiFi di qualità, sia in termini di connessione che di continuità del servizio.

Fastweb, fortemente impegnata a sostenere il processo di digitalizzazione del Paese attraverso la promozione dell'accesso a servizi di connessione innovativi e di qualità, sosterrà interamente i costi di realizzazione del progetto che la Società ha pensato anche in ottica di opportunità di studio su evoluzioni e utilizzi della rete propedeutici alla migrazione verso la tecnologia 5G, attualmente in fase di sperimentazione a Bari, e direttamente correlata a i servizi di Internet of Things (IoT) e Internet of Data (IoD).

Per il Comune di Bari la sperimentazione del 5G si inserisce nel percorso di trasformazione in smart city - intrapreso coerentemente con quanto previsto dall'Agenda digitale europea e dal Piano triennale dell'informatica nella Pubblica Amministrazione - per migliorare la vivibilità del territorio e la sua competitività economica.

"Questa è per noi una opportunità concreta per rappresentare ai cittadini la forza di questa tecnologia – spiega il Sindaco di Bari, Antonio Decaro -. Attivare connessioni efficienti e veloci negli spazi pubblici è la maniera migliore per far comprendere quando questi strumenti possono avere risvolti concreti nella vita delle persone e nella qualità dei servizi. Da tempo stiamo investendo sulla digitalizzazione del servizio di trasporto pubblico urbano, in tutte le sue componenti e sicuramente oggi con stipulato tra l'azienda municipale e Fastweb facciamo un discreto passo in avanti".

Il Presidente di AMTAB S.p.A. Avv. Pierluigi Vulcano: "Per l'AMTAB offrire le proprie infrastrutture in ragione dell'esigenza diffusa della collettività all'utilizzo della rete Wi-Fi nella città di Bari è motivo di orgoglio. L'obiettivo è di offrire l'opportunità di poter navigare sul web gratuitamente in modo da facilitare l'accessibilità e l'interazione con i cittadini ed ottimizzare le soluzioni per la mobilità. Tale iniziativa è tappa fondamentale nel percorso di trasformazione, già avviato dall'Amministrazione Comunale, per raggiungere quanto previsto nel progetto Bari Smart City".

"Il legame che ci unisce con la città di Bari è oggi sicuramente molto intenso - afferma Sergio Scalpelli, direttore Relazioni esterne e istituzionali di Fastweb Con l'infrastruttura WiFi che stiamo ampliando grazie alla partnership con AMTAB, e alla lungimiranza dimostrata dall'Amministrazione Comunale, saremo in grado di offrire un servizio di eccellenza che, insieme a quello sperimentale del 5G, costituisce già per Bari l'identità di città all'avanguardia. La connettività veloce è ormai un driver imprescindibile per la nostra vita e Fastweb, con la città di Bari, vuole essere un traghettatore verso questa direzione, a tutto vantaggio di cittadini, imprese e Istituzioni pubbliche".