Fastweb

L'aggiornamento di iOS semplifica la gestione degli abbonamenti alle app

come funziona instagram stories Social #instagram #instagram stories Come si usa Instagram Stories Instagram Stories è un nuova funzionalità che permette agli utenti di caricare immagini che si autodistruggono dopo 24 ore
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
L'aggiornamento di iOS semplifica la gestione degli abbonamenti alle app FASTWEB S.p.A.
Aggiornamento iOS
Smartphone & Gadget
iOS si aggiorna e viene incontro agli utenti nella gestione delle iscrizioni alle app a pagamento

Apple ha apportato una piccola ma importante modifica a iOS che consentirà agli utenti di gestire gli abbonamenti delle proprie app in un modo più semplice. Nell'ultima versione del sistema operativo mobile (iOS 12.1.4 e 12.2 beta), la società ha spostato l'impostazione "Gestisci iscrizioni" in modo che sia necessario solo un solo clic quando si tocca il proprio profilo nell'App Store, invece di essere sepolto più profondamente all'interno delle impostazioni.

Può sembrare un piccolo cambiamento, ma si tratta di una novità necessaria.

Poiché sempre più app per mobile hanno adottato gli abbonamenti come mezzo per generare entrate, è diventato fondamentale garantire che i consumatori sappiano come disattivare i propri abbonamenti. E, in base alla lettura di molte recensioni sull' App Store, molte persone non sanno come farlo: la maggior parte crede di dover contattare lo sviluppatore per disabilitare un abbonamento.

Nelle Impostazioni iOS, fino a ieri, avremmo dovuto fare clic su iTunes e App Store -> ID Apple: -> Visualizza ID Apple -> quindi scorrere fino in fondo allo schermo per trovare le impostazioni nascoste.

Nell'app iOS App Store, era invece un po' più semplice. Si doveva toccare l'icona profilo in alto a destra della home page, poi l'ID Apple, quindi scorrere nuovamente verso la fine della pagina.

A titolo di confronto, Google Play ha inserito gli abbonamenti nella sua navigazione di primo livello senza scorrimento o con clic in "più richiesti".

Con l'aggiornamento iOS, quando ora selezioniamo l'icona del profilo nell'App Store, "Gestisci iscrizioni" è proprio lì - ed è accessibile senza scorrere. Questo è un grande aiuto per rendere questa funzionalità più accessibile.

Sfortunatamente, Apple non ha apportato una modifica simile per semplificare il percorso di gestione delle sottoscrizioni nelle Impostazioni principali di iOS. Il cambiamento è stato individuato per la prima volta dal capo redattore di MacStories, Federico Viticci, che ha condiviso uno screenshot su Twitter.

Le sottoscrizioni sono ora una delle principali forze trainanti dell'aumento della spesa dei consumatori su iPhone. Un recente rapporto di Sensor Tower ha affermato che gli utenti di iPhone negli Stati Uniti hanno speso in media 79 dollari sull' App Store nel 2018, con un aumento del 36% rispetto all'anno scorso. Gran parte di questo è dovuto ai giochi per mobile, come sempre, ma le app basate su abbonamento svolgono ora un ruolo importante.

Sfortunatamente, non tutti gli sviluppatori hanno rispettato le regole. Molti produttori di app hanno utilizzato tattiche fuorvianti per obbligare gli utenti a iscriversi, ad esempio nascondendo i costi effettivi, utilizzando pulsanti e interfacce utente confusionali o suggerendo di partecipare a una prova gratuita che finisce dopo soli tre giorni.

Apple ha in seguito aggiornato le linee guida di App Store per precisare ulteriormente cosa è e cosa non è consentito. Ma fare le regole e farle rispettare sono due cose diverse. Nel frattempo, capire quali abbonamenti hai e disattivare quelli che non vuoi è più semplice.

A questo si aggiunge il fatto che Apple si appresta a lanciare alcuni nuovi abbonamenti - presumibilmente, il suo tanto atteso servizio di streaming video e forse anche il servizio di abbonamento alle notizie - in un evento stampa a marzo.

14 febbraio 2019

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #ios #app

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.