ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.
  • cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
Sostenibilità

Iniziative solidali

Fastweb è un'azienda attenta alle esigenze del tessuto sociale e sostiene progetti di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro, da sola o in associazione con i propri dipendenti o i propri clienti. L'idea è che, coordinando i propri sforzi, si possa incidere sul tessuto sociale e realizzare grandi progetti.

495.516
euro sono i soldi raccolti dai clienti Fastweb attraverso le numerazioni solidali e 112 le associazioni che ne hanno beneficiato nel 2018.
175
i dipendenti Fastweb che hanno partecipato all’iniziativa di volontariato d’impresa realizzata presso il centro SPRAR di via Gorlini a Milano, per trascorrere una giornata di lavoro nella comunità di accoglienza migranti.
1
centro di aggregazione donato da Fastweb insieme ai suoi dipendenti al Comune di Accumoli, colpito dal terribile terremoto avvenuto in Centro Italia nel 2016.

Fastweb per Dynamo

Fastweb, insieme ai propri clienti, sostiene il Progetto di "Terapia Ricreativa" dell'Associazione Dynamo Camp. L'idea è che, coordinando i propri sforzi, si possano realizzare grandi progetti. L'Associazione Dynamo Camp si rivolge a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni affetti da patologie gravi e croniche e offre gratuitamente a centinaia di bambini ogni anno soggiorni vacanza per dare loro la possibilità di tornare a essere semplicemente bambini. L'assistenza medica e la struttura del Camp danno la possibilità di socializzare in un ambiente protetto, focalizzandosi su ciò che è nelle possibilità dei bambini malati e non sulle privazioni causate dalla propria condizione di salute. Offre inoltre a centinaia di genitori e famiglie un sostegno psicologico e pratico nell'affrontare le problematiche conseguenti alle malattie dei propri bambini e cerca di "normalizzare" l'esperienza di gestire una malattia grave o cronica nella fanciullezza. Il progetto è realizzato presso la struttura Dynamo Camp in provincia di Pistoia. Per ogni euro donato dai clienti sul proprio abbonamento, Fastweb ne aggiunge un altro, raddoppiando così il valore della donazione. Leggi la news

Aiuto di Fastweb alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia

Oltre agli aiuti portati da subito alle popolazioni vittime del terremoto che ha colpito il 24 agosto del 2016 il Centro Italia, Fastweb ha avviato una raccolta di denaro fra i dipendenti. In 1.110 hanno donato una o più ore di lavoro per un importo complessivo di oltre 77 mila euro a cui la società ha aggiunto una somma di pari entità. Il denaro raccolto è stato speso per la costruzione di due casette destinate a diventare centri di aggregazione per le popolazioni che hanno perso tutto, una ad Accumoli e una ad Arquata del Tronto. A ottobre 2018 è stato inaugurato il centro di aggregazione ad Accumoli. Qui tutte le altre iniziative intraprese da Fastweb per i propri clienti in seguito agli eventi sismici del 2016.

Un sostegno concreto alla città di Genova

A seguito del crollo del Ponte Morandi, Fastweb ha adottato provvedimenti a sostegno dei clienti della città di Genova che hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni. Per esempio, Fastweb ha regalato ai clienti attivi con servizio mobile alcune ricariche prepagate e ha adottato misure per la cessazione dei servizi di connessione fissa senza le formalità previste dalle condizioni generali di contratto e senza applicazione di costi di disattivazione.

Chiamate Solidali

Fastweb partecipa alle raccolte di fondi a favore di organizzazioni umanitarie mettendo a disposizione dei propri abbonati le numerazioni solidali. Gli abbonati Fastweb possono fare donazioni chiamando dal telefono di rete fissa. Le donazioni vengono addebitate sul conto telefonico, nella prima fattura disponibile e devolute integralmente alle organizzazioni beneficiarie. Leggi la news
Highlights
Sostenibilità