ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.
  • cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
Comunicati

Accordo FASTWEB-TELE+: le esclusive cinematografiche e sportive di TELE+ per la prima volta disponibili attraverso la Tv su fibra ottica di FASTWEB

Comunicati 25/10/2001
FASTWEB e TELE+ hanno sottoscritto un accordo per la distribuzione delle esclusive cinematografiche e sportive di TELE+ attraverso la TV su fibra ottica di FASTWEB. FASTWEB ha inteso così arricchire significativamente il pacchetto di offerte della Tv on Demand rivolto ai propri clienti residenziali, introducendo i contenuti delle tre reti Premium del gruppo TELE+, cioè TELE+ BIANCO, TELE+ NERO e TELE+ GRIGIO.

Milano, 25 ottobre 2001. FASTWEB - la società del Gruppo e.Biscom che per prima ha lanciato in Italia servizi integrati di Tv on Demand, Internet veloce e telefonia su una propria infrastruttura di rete in fibra ottica - e TELE+ - la prima pay tv nazionale - hanno sottoscritto un accordo per la distribuzione delle esclusive cinematografiche e sportive di TELE+ attraverso la TV su fibra ottica di FastWeb.

FastWeb ha inteso così arricchire significativamente il pacchetto di offerte della Tv on Demand rivolto ai propri clienti residenziali, introducendo i contenuti delle tre reti Premium del gruppo TELE+, cioè TELE+ BIANCO, TELE+ NERO e TELE+ GRIGIO, oltre a PALCO, il servizio di pay per view di TELE+ Digitale, e a +CALCIO, cioè tutte le partite delle squadre di Serie A e B che hanno concesso esclusiva a TELE+. I clienti FastWeb collegati alla rete in fibra ottica potranno quindi abbonarsi ai pacchetti di TELE+ senza dover installare nessuna parabola satellitare e senza la necessità di decoder digitali satellitari. Parallelamente, per il gruppo TELE+, l'accordo rappresenta l'opportunità di rendere accessibile la propria offerta digitale a un pubblico diverso anche attraverso un nuovo media, rappresentato dalla rete in fibra ottica con tecnologia Internet di FastWeb.

FastWeb è oggi presente nelle città di Milano, Torino, Genova, Roma, con un rete che ha superato i 4.000 km e che avanza rapidamente in linea con il piano di espansione nazionale per il collegamento dei principali centri urbani del Paese.

A partire da dicembre 2001, nelle case dei clienti FastWeb arriverà direttamente, su un unico filo - oltre ai servizi di telefonia fissa, Internet veloce (la cosiddetta Mega Internet) e TV On Demand già disponibili - un ulteriore completo palinsesto televisivo, che va ad aggiungersi ai canali già disponibili: da quelli tematici pay e pay per view di Stream (a seguito di un accordo siglato lo scorso marzo 2001), al canale e.BisMedia (con l'informazione de IlNuovoTG, i film campioni di incasso di Universal, i documentari di Discovery Channel) per arrivare a Rai Click (canale nato dalla partnership tra e.Biscom e Rai per vedere "a richiesta" fino a 10 mila ore di archivio storico e i programmi RAI trasmessi nell'ultima settimana, all'ora desiderata).

In particolare, per il pubblico di appassionati sportivi, l'accordo odierno si traduce nella possibilità di vedere partite calcistiche di serie A tra cui quelle della Juventus, di cui FastWeb è sponsor ufficiale per il campionato in corso, 2001-2002.

I clienti interessati all'offerta FastWeb-TELE+ potranno sottoscrivere l'abbonamento a TELE+ di loro preferenza facendone richiesta a FastWeb. Grazie a un apposito apparecchio dotato di tastiera e telecomando a raggi infrarossi - fornito da FastWeb per consentire l'accesso alla Tv on Demand e la navigazione in Internet dal proprio televisore di casa - lo spettatore si potrà connettere direttamente alla rete dal televisore e accedere ai programmi prescelti con la qualità del suono e dell'immagine digitale.

"Grazie all'accordo con TELE+ - spiega Emanuele Angelidis, direttore generale di FastWeb - FastWeb è oggi in grado portare direttamente nelle case degli italiani raggiunti dalla rete in fibra ottica una ricca offerta televisiva satellitare, dal momento che può contare sui canali della pay tv. L'integrazione tra media diversi, che trova piena attuazione nei nostri servizi per Tv on Demand, telefonia e Internet veloce a 10 Mbit al secondo attraverso un unico filo, esprime ancora di più nella sinergia con Tele+ le grandi potenzialità applicative della rete in fibra ottica con accesso diretto al cliente finale."

"E' un'ulteriore tappa nello sviluppo dei servizi della televisione digitale - commenta Olivier Gerolami, amministratore delegato di Tele+ . Tra breve infatti il meglio dell'offerta pay e pay per view della prima pay tv nazionale sarà disponibile non solo via satellite ma anche sulla rete di fibra ottica. I clienti di Fastweb potranno dunque accedere attraverso un unico filo anche a un vero e proprio palinsesto televisivo, con il grande cinema in esclusiva e in anteprima e con le partite più emozionanti del campionato di calcio di serie A e B."