login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

DMS, archivio digitale e knowledge management: a cosa servono

Ascolta l'articolo

Tutte le soluzioni che consentono di gestire e archiviare informazioni digitali in modo efficiente, garantendo un'ottimizzazione dei processi aziendali

gestire informazioni digitali Shutterstock

L'era digitale ha rivoluzionato la nostra capacità di gestire, archiviare e condividere informazioni in modo efficiente. L'enorme quantità di dati generati quotidianamente richiede strumenti adeguati per sfruttare al meglio questa ricchezza informativa. Al cuore di questa trasformazione si trovano i sistemi di gestione dei documenti, di archivio digitale e il knowledge management. 

In questo articolo, esploreremo come i DMS, come Logical DOC, Alfresco e Microsoft SharePoint, unitamente ai servizi cloud come Dropbox, OneDrive e Google Drive, stanno ridefinendo la gestione delle informazioni digitali e come il knowledge management stia cambiando il modo in cui le aziende condividono la conoscenza interna.

Cosa sono i Document Management System (DMS)

documenti digitali pc

Credits Shutterstock

Un Document Management System o DMS è un software progettato per gestire file e documenti digitali in modo logico e strutturato. In pratica, archivia i documenti in un repository centralizzato, rendendo più facile per gli utenti recuperare e accedere alle informazioni di cui hanno bisogno, ed eliminando il rischio di file persi o smarriti.

Il DMS consente inoltre a più utenti di accedere e lavorare contemporaneamente sullo stesso documento. Tiene traccia delle versioni e delle modifiche, assicurando che tutti stiano lavorando su quella più aggiornata.

Infine, un DMS fornisce funzionalità di sicurezza per proteggere le informazioni sensibili, come il controllo dell'accesso utenti, la crittografia e gli audit trail e aiuta le organizzazioni a rispettare le normative e a mantenere l'integrità dei dati.

La gestione e l'archivio digitale delle informazioni sono fondamentali per migliorare l'organizzazione aziendale, facilitare la condivisione delle informazioni e aumentare la produttività complessiva

 

Esistono diversi DMS sul mercato ma tra i più popolari possiamo citare Logical DOC, Alfresco e Microsoft SharePoint.

Logical DOC è un DMS completo che offre funzionalità avanzate per la gestione dei documenti. Consente di organizzare i file in una struttura gerarchica, indicizzarli per una facile ricerca e condividerli con altri utenti all'interno dell'organizzazione. Logical DOC offre anche strumenti per il controllo delle versioni, la gestione dei permessi e la creazione di flussi di lavoro.

Alfresco è un altro potente DMS open source con una vasta gamma di funzionalità. Oltre alla gestione dei documenti, offre strumenti per la collaborazione, la gestione dei contenuti web e la creazione di portali aziendali. È una soluzione flessibile adatta a diverse esigenze aziendali.

Microsoft SharePoint è una piattaforma di collaborazione e gestione dei documenti sviluppata dal colosso di Redmond. Offre una vasta gamma di funzionalità per la gestione dei documenti, la condivisione e la collaborazione. Il punto forte è l'integrazione con altre applicazioni proprietarie, come Outlook e Microsoft 365.

Programmi e servizi per l'archivio digitale dei documenti

cloud archivio pc

Credits Shutterstock

Oltre ai DMS, esistono altri programmi e servizi che, utilizzati insieme o separatamente, consentono di adottare un approccio flessibile e su misura per la gestione efficiente delle informazioni digitali all'interno dell'ambiente di lavoro. La scelta del programma o servizio dipende dalle esigenze dell'organizzazione. L'obiettivo è garantire che i documenti siano organizzati, sicuri e facilmente accessibili.

Esistono servizi di archiviazione cloud come Google Drive, Microsoft OneDrive e Dropbox che permettono di salvare e condividere documenti online in modo sicuro, rendendoli facilmente accessibili da qualsiasi dispositivo connesso a internet. Inoltre, le funzionalità di collaborazione in tempo reale, consentono a più utenti di lavorare contemporaneamente su un documento e visualizzare gli aggiornamenti in tempo reale.

WinRAR è invece un programma di compressione e archiviazione dei file, che permette di ridurre le dimensioni dei documenti e proteggerli con password. È spesso utilizzato per creare file ZIP o RAR al fine di ottimizzare lo spazio di archiviazione e semplificare la distribuzione dei documenti attraverso la rete.

FlashJet Scan è un'applicazione dedicata alla scansione e gestione dei documenti. Con questa app, è possibile convertire documenti cartacei in formato digitale, rendendoli facilmente accessibili e consultabili. Inoltre, permette di organizzare i documenti in una struttura gerarchica, semplificando la ricerca e l'archiviazione dei file digitalizzati.

Knowledge Management: condividere la conoscenza aziendale

gestione trasferimento conoscenze

Credits Shutterstock

Oltre alla gestione dei documenti, un aspetto cruciale è il Knowledge Management, ovvero l'insieme di strategie per la gestione della conoscenza organizzativa allo scopo di condividerla con tutti i membri di un'azienda e metterla al servizio delle prestazioni e della competitività. 

Il Knowledge Management si basa sulla creazione di una cultura della collaborazione, che faccia emergere la conoscenza tacita e consenta ai dipendenti di accedere, contribuire e sfruttare una “intelligenza collettiva” per il miglioramento e la crescita continui.

La conoscenza è la risorsa più preziosa di un'azienda. A differenza di beni e informazioni, non può essere comprata o aumentata tramite il commercio. Per questo il trasferimento della conoscenza è fondamentale

Una gestione efficace della conoscenza può fornire numerosi vantaggi a un'organizzazione, tra cui maggiore efficienza, riduzione della duplicazione degli sforzi, capacità avanzate di risoluzione dei problemi, servizio clienti migliorato e innovazione accelerata. Può anche promuovere il coinvolgimento, la fidelizzazione e la crescita dei dipendenti.

L’importanza dell’integrazione per una gestione ottimizzata

archivi digitali

Credits Shutterstock

La gestione delle informazioni digitali richiede spesso l'integrazione tra diversi strumenti e sistemi all'interno di un'organizzazione. Ciò permette di creare un ecosistema sinergico in cui i dipendenti possono accedere rapidamente alle informazioni necessarie, collaborare in modo più efficace e gestire progetti con maggiore efficienza. 

Uno degli elementi a considerare è l'utilizzo di strumenti di gestione dei contenuti, come i DMS menzionati in precedenza che offrono funzionalità avanzate per organizzare e archiviare i documenti in modo coerente e strutturato, facilitando la condivisione di documenti tra i membri dell'organizzazione.

Altro aspetto cruciale sono gli strumenti di comunicazione o collaborazione. L'utilizzo di chat interne o social network aziendali facilita la comunicazione tra i membri del team, permettendo una condivisione rapida di informazioni, feedback e idee, riducendo il bisogno di scambiare file attraverso e-mail o altri canali più lenti e disorganizzati.

Inoltre, la gestione ottimizzata delle informazioni digitali richiede anche strumenti di project management e workflow che consentono di pianificare e monitorare i flussi di lavoro, tenendo traccia delle attività e garantendo una gestione più efficiente dei progetti aziendali. Come anche organizzare tutti i documenti correlati a un progetto specifico e renderli facilmente accessibili dai membri del team coinvolto nel progetto.

I vantaggi di gestire e archiviare informazioni digitali

informazioni digitali tablet

Credits Shutterstock

L'implementazione di un sistema efficiente per la gestione e l'archivio digitale delle informazioni può portare a numerosi vantaggi per un'azienda. La possibilità di organizzare i documenti in modo coerente all’interno di un database strutturato e indicizzarli per una rapida ricerca e recupero delle informazioni è fondamentale. Grazie a strumenti di ricerca avanzati, si risparmia tempo prezioso nella ricerca di documenti specifici.

Un altro vantaggio è la facilitazione della condivisione delle informazioni, che abilita una maggiore collaborazione all'interno dell'organizzazione. Inoltre, grazie all'accesso da dispositivi fissi e mobili, le informazioni digitali sono disponibili ovunque e in qualsiasi momento, migliorando la flessibilità e l'efficienza del lavoro.

La sicurezza dei documenti sensibili è garantita attraverso meccanismi di autenticazione, autorizzazione e crittografia, proteggendo così i dati aziendali da accessi non autorizzati. Un altro aspetto importante è il monitoraggio dei flussi di lavoro, che consente la visualizzazione e l'analisi dei processi aziendali. Questo permette di individuare eventuali inefficienze o aree di miglioramento.

In definitiva, l'implementazione di un sistema di gestione e archiviazione digitale delle informazioni aumenta la produttività ed efficienza dell'azienda, semplificando l'accesso alle informazioni necessarie e riducendo i tempi morti associati alla gestione dei documenti.

Per saperne di più:  Office Automation: cos'è

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.