TikTok è tra i social network più utilizzati al mondo, soprattutto tra le fasce più giovani d’età. In tanti passano molte ore al giorno guardando i contenuti sulla piattaforma. Ciò potrebbe comportare delle conseguenze negative sulla salute fisica. A risentirne è soprattutto la vista, affaticata dalle luci dei piccoli schermi.

Una luminosità elevata, di notte, può fortemente infastidire l’utente. Per evitare questo problema, è stata prevista una versione alternativa di TikTok, con lo sfondo completamente nero. È la stessa soluzione adottata da altri social media, siti e applicazioni per dispositivi mobili (come WhatsApp, Google e Facebook), apprezzata soprattutto da coloro che per motivi di studio, di lavoro o personali devono utilizzare per lungo tempo i device

L’interfaccia invertita, rispetto alla light mode, comporta anche una serie di vantaggi sulle prestazioni dei dispositivi mobili e sui computer utilizzati. Attivare il tema scuro sulla piattaforma è molto semplice e richiede pochi passaggi.

  • 1. TikTok nero: perché la versione scura della piattaforma è preferibile
    TikTok nero: perché la versione scura della piattaforma è preferibile

    Sempre più utenti stanno procedendo a modificare il tema grafico delle piattaforme e dei social media che utilizzano, prediligendo la dark mode, o versione scura. I colori dello schermo vengono totalmente invertiti e lo sfondo bianco viene sostituito da quello nero

    I motivi che fanno prediligere la versione scura delle piattaforme, compreso di TikTok, sono principalmente due: ha benefici sulla vista dell’utente, in particolar modo di coloro che utilizzano le applicazioni per lunghe ore consecutive, e i vantaggi sulla durata della batteria dei dispositivi.

    Di fronte ad una forte luminosità si ha una regressione pupillare. La pupilla, che permette l’ingresso della luce nell’occhio, presenta un diametro minore quando si utilizza la modalità di visualizzazione classica, con lo schermo completamente illuminato

    Al contrario, quando si utilizza la dark mode, la pupilla si allarga. La leggibilità dei testi migliora e si hanno meno danni sulla vista soprattutto per coloro che non adottano lenti o filtri contro gli effetti della luce blu dei dispositivi.

    La modalità scura consente un risparmio di energia e migliori prestazioni della batteria in tutti coloro che possiedono smartphone o tablet con display realizzato in tecnologia OLED. Quest’ultima alimenta singolarmente ogni pixel. 

    I pixel neri, nei dispositivi con display realizzati in tecnologia OLED, sono pixel non alimentati. Ne consegue una maggiore durata della batteria.

    I dispositivi realizzati in tecnologia LED non otterranno nessun vantaggio in termini di prestazioni e di durata della batteria. I pixel, in questo caso, vengono alimentati da fonti laterali e, anche disattivandone alcuni, il consumo energetico rimane invariato.

    Ci sono degli effetti negativi dell’attivazione della dark mode. Abituarsi agli sfondi scuri e alle scritte bianche potrebbe essere difficile per chi ha sempre utilizzato un’illuminazione intensa sui propri dispositivi. Inizialmente la leggibilità appare inferiore e anche la vista potrebbe sembrare più affaticata.

    Ad avere maggiore difficoltà con la modalità scura è chi soffre di astigmatismo. Le scritte potrebbero apparire meno nitide, meno dettagliate e più sfocate. In questo caso è consigliabile adottare la visualizzazione classica con sfondo bianco. In ogni caso, la dark mode è suggerita per l’utilizzo notturno.

    TikTok, come molte altre applicazione e piattaforme, ha deciso di offrire agli utenti la possibilità di modificare il tema cromatico. A cambiare sarà solo l’interfaccia, mentre non si avrà nessun effetto sulle tonalità dei video. La Home, la bacheca dei Seguiti e quella dei Per Te resteranno invariate.

  • 2. TikTok nero: come attivarlo su IPhone
    TikTok nero: come attivarlo su IPhone

    La modalità scura può essere attivata da coloro che utilizzano TikTok sugli iPhone equipaggiati di sistema operativo iOS. Per farlo occorre eseguire alcuni brevi passaggi. Innanzitutto, è necessario avviare l’applicazione e fare l'accesso con le proprie credenziali, usando il numero di telefono, l’e-mail o il nome utente e la password o un profilo creato su Facebook, Google, Twitter, Apple e Instagram.

    Successivamente, bisogna cliccare sull’icona a forma di omino presente in basso a destra della schermata e accedere alla sezione Profilo. In alto a destra, fare tap sulle tre righe orizzontali e procedere selezionando, tra le opzioni proposte, la voce ‘Impostazioni e privacy’.

    Fare ‘tap’ su ‘Modalità scura’, cliccare sul cerchio che si trova sotto ‘scuro’ e attivare la dark mode. Per ritornare alla versione di illuminazione fare tap sul cerchietto al di sotto della scritta ‘bianco’.

    In alternativa, si possono utilizzare le modalità di illuminazione del dispositivo. Dopo aver attivato la dark mode sul device, avviare TikTok, accedere al profilo, fare click sulle tre linee orizzontali presenti nella parte alta dello schermo, selezionare 'Impostazioni e privacy’, cliccare su ‘Modalità scura’ e abilitare ‘Usa le impostazioni del dispositivo’.

  • 3. TikTok nero: come attivarlo su dispositivi Android
    TikTok nero: come attivarlo su dispositivi Android

    Sui dispositivi con sistema operativo Android è impossibile impostare la modalità scura da TikTok. Questa può essere attivata solo dalle impostazioni del device, l’applicazione la recepirà automaticamente senza bisogno di avviare altre procedure.

    Per attivare la dark mode aprire le impostazioni, selezionare la voce ‘Display’ e scegliere la combinazione di colori ‘Modalità scura’. Si può pianificare, permettendo al telefonino di attuare il passaggio dal tramonto all’alba o nelle ore programmate.

    Per saperne di più: Come funziona TikTok

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb