login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

S-GPT: la scorciatoia per iPhone che collega ChatGPT alle funzioni native di iOS

Ascolta l'articolo

Tutte le nozioni per imparare a usare S-GPT e interagire con le funzioni native di iOS come messaggi, calendario, musica e mappe tramite ChatGPT

Chat GPT su iphone charnsitr / Shutterstock.com

Immaginare di poter usare ChatGPT esattamente come Siri sull’iPhone non è più un’utopia. Oltre a tutto ciò che è già possibile fare con il chatbot di OpenAI, l’integrazione all’interno di iOS, il sistema operativo mobile di Apple, consente all’intelligenza artificiale generativa di accedere agli appunti, alla musica, ai promemoria, al calendario e ad altre funzioni native.

Per dare libero sfogo ai nostri desideri, possiamo utilizzare una scorciatoia per iPhone chiamata S-GPT (che sta per Shortcuts-GPT) che permette di conversare con ChatGPT sia impartendo comandi testuali che utilizzando l’interazione vocale attraverso Siri.

Così S-GPT può riassumere il testo contenuto negli appunti, pianificare una vacanza consultando il calendario e persino creare una playlist nell'app Musica. In questo articolo, vedremo come installare S-GPT e tutto ciò che possiamo fare con scorciatoie personalizzate.

  • 1. S-GPT porta su iOS l’interazione con ChatGPT
    App ChatGPT

    Diego Thomazini / Shutterstock.com

    S-GPT permette di porre domande a ChatGPT tramite iPhone e ricevere risposte in un alert che compare come un pop-up sullo schermo dello smartphone. Si può chiedere qualsiasi cosa senza badare alla lunghezza e ottenere un feedback in pochi secondi. S-GPT è stato, infatti, progettato per fornire risposte concise e chiare che possono essere lette in pochi secondi. Ideale è quindi utilizzare la scorciatoia per iPhone richiamandola tramite Siri o sotto forma di widget

    La caratteristica distintiva di S-GPT risiede nella sua integrazione nativa con iOS che consente di processare i dati contenuti all’interno del cellulare e di interagire con essi in modo rapido e creativo. Inoltre, S-GPT abilita un’interazione naturale con ChatGPT ponendo le basi di un dialogo continuo con l'assistente, che memorizza il contesto delle domande e delle risposte precedenti.

    Ancora, questa scorciatoia per iPhone utilizza l'API ChatGPT di OpenAI, che è più efficiente in termini di costi e produce risultati di alta qualità. Le conversazioni sono inviate solo all'API di OpenAI e non vengono memorizzate a meno che non si decida di esportare una trascrizione completa dell'intera conversazione.

  • 2. Registrare un account e generare una chiave API OpenAI
    Landing page ChatGPT su sito OpenAI su smartphone

    Fusionstudio / Shutterstock.com

    S-GPT è disponibile per tutti gli utenti, ma è necessario registrare un account OpenAI con un piano di fatturazione a consumo (detto in altri termini pay-as-you-go) per utilizzare l'API ChatGPT che è a pagamento, ma piuttosto conveniente.

    Per aggiungere i dettagli di un conto corrente, basta visitare il sito web ufficiale di OpenAI. Andare nell’area dedicata alla fatturazione “Billing”, premere sul pulsante “Set up paid account” e compilare il modulo di iscrizione.

    Nella sezione “Usage limits” si possono configurare limiti di utilizzo aggiungendo un limite rigido e un limite flessibile, che rappresentano l'importo massimo che si è disposti a spendere e l'importo per cui si riceverà una notifica e-mail.

    A questo punto, bisogna dirigersi nella sezione “API Keys” e generare una chiave API che verrà utilizzata più avanti in questo tutorial per interfacciarsi con l’intelligenza artificiale di OpenAI. Basta cliccare sul pulsante “Create new secret key” e salvarla in un blocco note o altrove. Infatti, una volta ottenuta, la chiave API non verrà più mostrata.

  • 3. I passaggi per installare S-GPT come scorciatoia su iPhone
    Shortcuts app su iPhone

    DenPhotos / Shutterstock.com

    Ora bisogna procedere con il download di S-GPT e S-GPT Encoder. Il primo è il collegamento effettivo che useremo, mentre il secondo è necessario affinché S-GPT funzioni. S-GPT Encoder è una scorciatoia ausiliaria che aiuta S-GPT a codificare e decodificare le informazioni durante la conversazione.

    Premendo sul bottone “Ottieni comandi rapidi” si verrà reindirizzati all’app dove bisogna fare tap su "Imposta comandi rapidi" e aggiungere la chiave API generata in precedenza.

    Una volta installato S-GPT, si può subito iniziare a usarlo direttamente dall'app “Comandi Rapidi” o persino aggiungerlo alla schermata principale facendo clic sui tre puntini in alto a destra, poi sul pulsante di condivisione ed infine, su "Aggiungi alla schermata iniziale".

    Successivamente, l'icona S-GPT apparirà sulla Home. Per attivarla basta toccarla e poi, digitare un prompt o semplicemente dettare la richiesta usando la funzione dettatura.

  • 4. Usare la scorciatoia per iPhone per conversare con ChatGPT
    Schermata app su iphone

    Pieter Beens / Shutterstock.com

    Con questa scorciatoia per iPhone, per fare un esempio, si può riassumere qualsiasi testo che si incontra sul telefono. Basta copiarlo e quindi dire a S-GPT "Riepiloga il testo copiato negli appunti" oppure copiare il collegamento e chiedere "Riepiloga l’articolo il cui link è negli appunti". 

    Nel caso in cui si desidera esportare il riepilogo, basta digitare "Esporta chat". A questo punto, si può decidere di copiare l'intera chat negli appunti, salvarla in un file di testo e persino tradurla in una lingua diversa utilizzando la funzione Traduci di Apple. Per impostazione predefinita, le risposte esportate in file di testo verranno salvate su iCloud.

    In generale, S-GPT può svolgere molte attività che ChatGPT è in grado di eseguire, ma la cosa interessante di S-GPT è che integra l’automazione in funzioni iOS native come l'app Calendario, Musica e File. Per accedere a tale funzionalità è necessario utilizzare parole chiave nel prompt che innescano l’azione. 

    Di seguito elenchiamo tutte le parole chiave che si possono utilizzare nei comandi:

    • Appunti: se si vuole chiede a S-GPT di fare qualcosa con il testo negli appunti come controllare gli errori grammaticali o riassumere i contenuti principali, ChatGPT elaborerà il contenuto degli appunti di sistema.

    Trigger: "Appunti"

    • Promemoria e calendario: S-GPT può sfogliare la nostra agenda e indicarci quali giorni sono troppo pieni. Sebbene si possa fare lo stesso con Siri, con S-GPT si può fare un ulteriore passo avanti aggiungendo un’altra richiesta. Per esempio, le informazioni su un viaggio e ottenere un itinerario in base ai nostri impegni. “Quando posso prendermi 3-4 giorni di vacanza in base al mio programma?”

    Trigger: "Il mio programma"

    • Musica: Con S-GPT si può creare anche una playlist personalizzata su Apple Music. Basta chiedere a ChatGPT di comporre una playlist con il genere e l'epoca che si preferisce, come "Fammi una playlist con 20 canzoni popolari di Oasis e Blue" oppure “Creami una playlist con 25 dolci brani indie rock pubblicati tra il 2000 e il 2010”.

    Trigger: "Playlist"

    • File, Finder, Traduzione (azioni di esportazione): nel caso in cui si desidera fare qualcosa con la risposta fornita da S-GPT, si può dire "Esporta chat" per visualizzare un elenco di azioni come copiare l'intera chat negli appunti, salvandolo in un file di testo e traducendolo in un'altra lingua. 

    Trigger: "Esporta chat"

    Per saperne di più: ChatGPT, cos'è, come funziona, a cosa serve, come usarla gratis

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.