login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Ultimo accesso WhatsApp, come vederlo anche quando è nascosto

Ascolta l'articolo

Su WhatsApp è possibile conoscere l’esatto momento in cui un utente riceve e visualizza un messaggio e quando è online: come ottenere queste informazioni

WhatsApp Alex Photo Stock / Shutterstock.com

WhatsApp è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più amate e più apprezzate dagli utenti del web, che la utilizzano per le comunicazioni quotidiane e professionali. Per riuscire a comprendere se tutti hanno ricevuto i messaggi inviati, si possono controllare le conferme di letture, anche conosciute come le famose spunte blu, e il momento dell’ultimo accesso.

Non sempre sono visibili, ma potrebbero essere nascoste. Questo può dipendere da una decisione del destinatario o da alcune impostazioni del mittente. In quest’ultimo caso risolvere il problema è estremamente semplice e richiede alcuni semplici passaggi da effettuare sull’applicazione, leggermente differenti in base al dispositivo utilizzato.

  • 1. Conferme di lettura: come funzionano e cose significano
    WhatsApp conferme di lettura

    Nadir Keklik / Shutterstock.com

    Quando si invia un messaggio a qualcuno su WhatsApp è possibile sapere, nella maggior parte, se il contenuto è stato ricevuto e letto analizzando le spunte che compaiono al fianco del testo, dell’immagine, del video o del contenuto multimediale inoltrato.

    Se in corrispondenza del messaggio appare una sola spunta, significa che è stato consegnato al destinatario, ma quest’ultimo non l’ha ancora visualizzato. Due spunte, di colore blu, ne indicano la visualizzazione e, nel caso di un testo, la lettura.

    Si possono ottenere maggiori informazioni, tenendo premuto sul messaggio e facendo clic sui tre punti verticali presenti in alto a destra. Selezionare la voce Info e visualizzare tutti i dettagli. Nei contenuti testuali sarà indicata la data e l’oraria di consegna e quello di lettura.

    Nel caso dei messaggi vocali, sarà presente l’orario e la data di consegna, quella di visualizzazione e quella di riproduzione.

    Le conferme di lettura si possono ottenere anche all’interno dei gruppi di WhatsApp. Accedendo alle informazioni di messaggio, si può vedere la lista dei partecipanti che hanno ricevuto o visualizzato un contenuto o riprodotto un audio. Nella stessa area, vengono indicati data e orario in cui l’azione è stata compiuta.

  • 2. Ultimo accesso su WhatsApp: come visualizzare l’informazione
    WhatsApp ultimo accesso

    KYNA STUDIO / Shutterstock.com

    Oltre alle conferme di lettura dei messaggi e alle informazioni riguardanti data e orario di ricezione, lettura e della riproduzione dei vocali, si può ottenere un’altra importante dato: l’ultimo accesso effettuato all’applicazione da un utente. 

    Per vedere quando un utente si è connesso un’ultima volta su WhatsApp, aprire l’app e individuare la persone di cui si vuole conoscere l’ultimo accesso. Fare clic nella chat. Talvolta l’informazione viene presentata sotto il nome posizionato nella parte alta della schermata.

    In caso contrario, si può selezionare il nome e leggere la data e l’orario dell’ultimo accesso appena sotto la foto profilo, il nome e il numero di telefono dell’utente.

    Qualora il dato non venga visualizzato, la causa potrebbe risiedere nelle proprie impostazioni. Se il contatto ha eseguito un blocco sull’utente che vuole sapere il suo ultimo accesso, per quest’ultimo sarà impossibile ottenere l’informazione. 

  • 3. Come vedere l’ultimo accesso su WhatsApp nascosto da Android
    WhatsApp ultimo accesso e conferme di lettura android

    Screenshot Fastweb Plus

    Chi possiede un dispositivo Android può velocemente modificare le impostazioni relative alla privacy del proprio account WhatsApp, consentire agli altri utenti di visualizzare le informazioni relative alla lettura dei messaggi e all’ultimo accesso agli altri account e accedere a quelle altrui.

    Occorre aprire WhatsApp, facendo tap sull’icona dell’applicazione sul proprio dispositivo, e fare clic sul pulsante a forma di tre puntini verticali posizionati in alto a destra della schermata. Nel menù che compare selezionare la voce Impostazioni.

    Premere su Privacy e fare clic su Ultimo accesso online. Si può selezionare chi può vedere l’ultimo accesso scegliendo tra Tutti, i miei contatti, i miei contatti eccetto… e Nessuno. Nella stessa schermata si può decidere chi può vedere quando l’utente è online. Le tue opzioni sono Tutti o Identico a ultimo accesso.

    Quando si fa una scelta tra le possibilità presenti si deve sempre tenere a mente la regola fondamentale di WhatsApp: se non si condivide l’ultimo accesso e lo stato online, non si potrà vedere quello degli altri

  • 4. Come vedere l’ultimo accesso su WhatsApp nascosto da iOS
    WhatsApp ultimo accesso da iPhone

    Alex Photo Stock / Shutterstock.com

    Anche coloro che sono in possesso di un dispositivo supportato da sistema operativo iOS possono modificare le impostazioni relative alla privacy di WhatsApp facilmente. Dopo aver avviato l’applicazione fare clic su Impostazioni, in basso a destra, e su Account. Selezionare la voce Privacy.

    Nella schermata Ultima Accesso online decidere chi può visualizzare questa informazione tra tutti, solo i contatti personali, tutti con alcune eccezioni o nessuno. 

  • 5. Cosa fare se l’accesso continua ad essere nascosto
    Ultimo accesso nascosto WhatsAoo

    AngieYeoh / Shutterstock.com

    Se, dopo aver modificato le impostazioni relative alla privacy l’accesso dell’utente desiderato continua ad essere nascosto, significa che a decidere di non mostrare l’informazione è l’altra parte. In questo caso si possono percorrere due strade.

    Si potrebbero scaricare e avviare delle applicazioni esterne che promettono di rivelare informazioni, ma il loro utilizzo è fortemente sconsigliato perché potenzialmente dannoso. In tutti casi viene richiesta la condivisione di dati privati e l’autorizzazione ad accedere a WhatsApp. Si potrebbe cadere vittime di furti e di truffe. 

    Una seconda via è quella di cercare di controllare l’account frequentemente per vedere apparire la scritta Online. Questo indicherà l’attività della piattaforma da parte dell’utente e il momento migliore per poter ottenere delle risposte. 

    Per saperne di più: Guida a WhatsApp: come usare e installare WhatsApp

A cura di Cultur-e
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Immagine principale del blocco
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa