Decentraland è un metaverso di cui si sente parlare ogni giorno di più. Un mondo digitale che è in grado di ospitare tantissime diverse tipologie di esperienza.

Non si deve però commettere l’errore di considerare Decentraland come una sorta di parco giochi virtuale. Si tratta infatti di uno spazio perfetto per fare affari di tutti i tipi. In tal senso, basterà sottolineare come, ad oggi, l’economia di Decentraland abbia già generato decine di milioni di dollari.

Detto questo, per imparare a guadagnare su Decentraland, bisogna innanzitutto capire quali siano le caratteristiche peculiari di questo specifico metaverso. 

Che cosa è Decentraland

Decenterland

Decentraland è un metaverso, ovvero un mondo digitale, all’interno del quale è possibile vivere esperienze altamente immersive. Ma non solo. Decentraland infatti è anche una piattaforma decentralizzata, basata su una criptovaluta di nome MANA, che sfrutta Ethereum come blockchain

Decentraland è stato sviluppato dagli argentini Ari Meilich ed Esteban Ordano a partire dal 2015. La piattaforma però è stata lanciata ufficialmente soltanto nel 2017: allora il valore individuale dei token MANA era di appena 0,02 $, mentre le porzioni di terreno virtuale venivano vendute a circa 20 dollari l’una. 

Per avere un’idea della portata e del successo di Decentraland basterà aggiungere che, a dicembre 2021, la piattaforma aveva fatto registrare più di 800.000 iscritti. Per non parlare del fatto che l’economia di Decentraland aveva generato più di 25 milioni di dollari in Ether, il token proprietario di Ethereum. 

Da un punto di vista tecnico, l’infrastruttura peer-to-peer di Decentraland è composta da tre strati differenti: il primo strato si chiama Consensus Layer, il secondo Land Content Layer, mentre il terzo strato si chiama Real-Time Layer. 

Decentraland è un metaverso totalmente decentralizzato, in cui le decisioni vengono prese direttamente dai proprietari della criptovaluta MANA

Il primo strato, Consensus Layer, serve a tenere traccia dei contenuti, delle proprietà e delle particelle di terreno presenti all’interno della piattaforma. Il secondo strato, Land Content Layer, serve a raccogliere tutti gli asset utilizzati per renderizzare le scene: dagli oggetti alle texture e ai singoli suoni.

Infine l’ultimo strato, Real-Time Layer, serve a gestire tutte lecomunicazioni presenti all’interno di questo metaverso. In Decentraland infatti gli utenti possono comunicare costantemente tra loro, ricorrendo sia a messaggi scritti, sia a chat vocali. 

Come ben suggerito dallo stesso nome Decentraland, la struttura di questa piattaforma è totalmente decentralizzata: in questo modo il sistema è in grado di resistere anche nel caso in cui si verifichino problemi.

A ciò si aggiunga che l’intera gestione del metaverso Decentraland è affidata a un’organizzazione autonoma decentralizzata di nome DAO. Una realtà che non prevede un classico consiglio di amministrazione, ma che porta i titolari del token MANA a votare direttamente sulle singole decisioni e sulle linee di sviluppo più generali. 

Cosa si può fare su Decentraland

Decenterland

Decentraland offre la possibilità di acquistare terreni, ma anche beni e servizi di varia natura: si va infatti da NFT specifici a gadget con cui personalizzare il proprio avatar. L’avatar è il corrispettivo digitale di tutte le persone presenti nel metaverso: un modello 3D di essere umano, che può assomigliare più o meno al suo corrispettivo in carne ed ossa.

Le esperienze disponibili però non si limitano all’acquisto di prodotti o alla creazione di un avatar. In questo metaverso infatti è possibile fare tantissime cose differenti: si va dalle attività ludiche fini a se stesse, a tutta una serie di operazioni grazie a cui è possibile guadagnare su Decentraland

Una volta definite tutte le caratteristiche del proprio “personaggio”, gli utenti si trovano immediatamente proiettati all’interno del luogo più importante di questo metaverso: la sua piazza principale, ovvero Genesis Plaza.

Da Genesis Plaza è possibile vedere i vari pilastri che mostrano tutte le attività e ce n’è davvero per tutti i gusti. Si va da un bar in cui si può essere serviti da un polipo bartender a un casinò in cui è possibile giocare, ma solo a patto che il proprio avatar rispetti il giusto dress code

A proposito di scommesse, l’economia di Decentraland prevede un intero distretto dedicato al mondo del gambling: un settore che si chiama VegasPlaza, con un palese riferimento a uno dei templi mondiali del gioco d’azzardo. 

E, ancora, su Decentraland è possibile visitare gallerie dedicate ai cripto-artisti più quotati del mercato, così come è possibile seguire dei concerti virtuali nella TRU Band Room. Infine, gli utenti più preparati, possono sbizzarrirsi costruendo in prima persona scene o addirittura giochi interi.

Per realizzare contenuti di questo genere si ricorre a un apposito Builder Tool: uno strumento che utilizza modellipredefiniti, sia statici che dinamici. Inoltre gli esperti del settore possono utilizzare anche il Software Development Kit del metaverso, per importare modelli 3D esterni. 

Come funziona l’economia di Decentraland

personaggio su Decenterland

Per guadagnare su Decentraland gli utenti si possono dedicare a due distinte attività: la prima riguarda la compravendita di terreno digitale. La seconda invece riguarda la circolazione di valuta all’interno di questo metaverso. 

Decentraland è composto da esattamente 90.601 unità territoriali, note col nome di LAND.

Non tutti i LAND però possono essere acquistati. È il caso, ad esempio, delle strade e delle piazze: due tipologie di lotto che occupano rispettivamente 9.438 e 3.588 LAND e che non sono in vendita.

Allo stesso modo ci sono ben 33.886 LAND privati, che gli utenti possono riconoscere rapidamente per via della loro colorazione viola. Questi lotti potrebbero ancora non essere stati utilizzati, ma vengono trattenuti da Decentraland per possibili operazioni future. Di conseguenza, i privati hanno a disposizione un totale di 43.689 LAND da acquistare o vendere, in base alle proprie personalissime esigenze.

L’acquisto dei LAND viene compiuto all’interno del Marketplace proprietario di Decentraland o all’interno di OpenSea. In entrambi i casi le transazioni vengono effettuate in MANA, la criptomoneta nativa di questo metaverso. In questo momento storico un singolo MANA ha un valore di circa 2 euro.

Per saperne di più: Tutto sul Metaverso

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb