login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Arriva Code LLama, l’AI di meta per programmare

Ascolta l'articolo

Si chiama Code LLama il nuovo tool AI di Meta che velocizza il flusso di programmazione degli sviluppatori e abbassa la barriera all'ingresso per i principianti

LLama Meta gguy / Shutterstock.com

Meta si fa avanti con un nuovo tool di intelligenza artificiale al servizio degli sviluppatori: il suo nome è Code Llama. Servendosi del modello linguistico di grandi dimensioni LLama 2, introdotto proprio di recente, Code LLama è stato arricchito con dataset specifici in ambito coding per riscrivere le regole della programmazione.

Quello che offre è uno strumento potente per generare codice in vari linguaggi di programmazione e semplificare il processo di debugging contribuendo così a ridurre i tempi e gli sforzi necessari per portare a termine progetti complessi. Inoltre, replica il modello di licenza previsto per LLama 2 ed è quindi gratuito per scopi di ricerca e commerciali.

Un nuovo alleato per gli sviluppatori

L'interazione con Code Llama è intuitiva e fluida. Gli sviluppatori possono comunicare con l'AI di Meta attraverso semplici prompt, e ricevendo in cambio risposte esaustive e dettagliate. Questo processo, simile a quello di strumenti come OpenAI Codex e GitHub Copilot, permette agli sviluppatori di concentrarsi sull'essenza del problema, piuttosto che sulle attività ripetitive, lasciando a Code Llama il compito di tradurre le idee in codice funzionante.

Un grande supporto per i developer, in particolare i meno esperti che sperano di ottenere il risultato desiderato nel minor tempo possibile. Oltre a ciò, è uno strumento molto versatile, poiché in grado di elaborare richieste in linguaggio naturale come “Scrivimi una funzione che restituisca la successione di Fibonacci”, ma anche di operare direttamente sul codice sia completando delle porzioni che eseguendo il debug.

Un mondo di possibilità per diversi settori

Meta ha posto grande enfasi sull'accessibilità di Code Llama. Lo strumento è, infatti, pronto a collaborare con una vasta gamma di linguaggi di programmazione popolari e ampiamente utilizzati, tra cui Python, C++, Java, PHP, Typescript, C# e Bash. Una flessibilità che apre le porte a un numero ancora maggiore di sviluppatori, consentendo loro di lavorare nel linguaggio con cui si sentono più a loro agio.

La portata di Code Llama va ben oltre il mondo dei developer. Dalla ricerca all’industria, dai progetti open source alle organizzazioni non profit, il tool è pronto a sostenere qualsiasi software engineer. Inoltre, Meta auspica che l'innovazione scatenata da Code Llama possa ispirare altri a sfruttare il potenziale di Llama 2 per creare nuove soluzioni innovative.

Dimensioni e varianti del modello

Code Llama è disponibile in tre versioni, con parametri che variano da 7 miliardi a 13 fino a 34 miliardi, ciascuna addestrata su un corposo dataset di 500 miliardi di token. Sorprendentemente, la versione di base può essere eseguita anche su una singola GPU, garantendo una maggiore accessibilità a chiunque voglia sperimentare con questa nuova tecnologia. Sono altresì disponibili altre due varianti specializzate come Code Llama Python e Code Llama Instruct.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Con la sua capacità di generare codice e assistere nello sviluppo, Code Llama di Meta si prefigura come uno strumento essenziale per gli sviluppatori moderni integrando le attività di programmazione con la potenza dell'intelligenza artificiale generativa.

Per saperne di piùIntelligenza Artificiale, cos'è e cosa può fare per noi

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.