Fastweb

Come ottenere il massimo dal nuovo aggiornamento Windows Anniversary

Web & Digital #apple #amazon I CEO di Amazon, Apple e Microsoft descrivono i loro sforzi per combattere la pandemia di coronavirus I direttori delle principali aziende del mondo della tecnologia spiegano come si stanno impegnando nella lotta al COVID-19
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come ottenere il massimo dal nuovo aggiornamento Windows Anniversary FASTWEB S.p.A.
trucchi windows 10 anniversary update
Web & Digital
Microsoft ha rilasciato il primo aggiornamento di Windows 10: migliorata la stabilità del sistema operativo e integrate alcune nuove funzionalità per Cortana

Microsoft non ha dormito sugli allori e dopo le recensioni più che positive ricevute su Windows 10 si è messa subito al lavoro per migliorare il proprio sistema operativo. Nonostante le tante novità introdotte, non sono stati pochi i problemi che gli utenti hanno dovuto affrontare e per questo motivo Microsoft ha cercato al più presto di lanciare un aggiornamento che desse una soluzione ai vari inconvenienti. Dopo pochi mesi dal rilascio ufficiale di Windows 10, l'azienda di Redmond ha annunciato il nuovo aggiornamento che ha raggiunto gli utenti dalla seconda metà del 2016.

Denominato Anniversary Update, l'aggiornamento ha riguardato diversi aspetti del sistema operativo: Cortana, l'assistente personale che è apparso con Windows 10, ha ricevuto diversi miglioramenti in modo da continuare il processo di integrazione con i vari programmi installati sul proprio computer; anche la taskbar ha subito delle modifiche integrando un nuovo calendario che permette di annotare gli appuntamenti della giornata in modo da essere sempre informato su quello che si dovrà fare. Ma non solo. Con Windows 10 Anniversary Update, Microsoft ha risolto anche il problema degli aggiornamenti che aveva causato alcuni problemi agli utenti a causa si ravvii improvvisi e occupazione della banda. Vediamo insieme come ottenere il massimo dal nuovo aggiornamento.

Cortana: molto più di un assistente personale

 

cortana

 

L'obiettivo è chiaro: rendere Cortana un'assistente personale indispensabile per la propria vita. Microsoft ha puntato molto sulla sua creatura e l'integrazione con il sistema operativo per computer ne è la dimostrazione. Dopo i primi mesi di prova, con l'aggiornamento Anniversary Update, Cortana ha avuto alcuni miglioramenti che en perfezionano l'utilizzo. Ad esempio, adesso Cortana "ascolta" ed esegue gli ordini dell'utente: nel caso in cui il computer o il tablet sono bloccati, basterà il comando vocale per avviare una canzone o per spedire un file, senza dover inserire la password o toccare qualche tasto del computer. Una funzionalità che permette di risparmiare tempo prezioso. Inoltre, l'assistente personale "legge" le mail dell'utente e aggiunge automaticamente l'orario del volo per le vacanze sull'applicazione calendario presente sul computer. Per molti questo utilizzo degli assistenti personali può essere un attacco alla privacy degli utenti: per questo motivo Microsoft offre la possibilità di "spegnere" Cortana e di non ricevere il suo aiuto. L'azienda di Redmond ha comunque assicurato di lavorare ancora sul miglioramento dell'assistente personale e quindi in futuro dovremmo attenderci altre novità.

Menu Start in formato big

Anche l'interfaccia utente ha subito delle modifiche: un grande lavoro di restyling è stato effettuato sul Menu Start che ora è molto più grande. Se da un lato è positivo perché significa che c'è più spazio per inserire le tiles dei programmi che si utilizzano maggiormente, dall'altro lato vuol dire che Microsoft cercherà di "spingere" le applicazioni che pagheranno per l'inserzione pubblicità. Un do ut des necessario per avere un Menu Start più funzionale alle esigenze dell'utente.

Taskbar più funzionale

 

taskbar anniversary update

 

Alcune modifiche sono state apportate anche alla taskbar. Adesso l'orologio nasconde un calendario che annota tutti i propri appuntamenti e invia notifiche all'utente qualche ora prima in modo che non se lo dimentichi. Inoltre, con Anniversary Update è molto più semplice switchare tra i tanti desktop paralleli che Windows 10 mette a disposizione. Una taskbar che sembra uguale alla precedente ma che in realtà nasconde dei piccoli segreti da dover conoscere assolutamente per ottenere il massimo dall'aggiornamento Anniversary Update.

Applicazioni finalmente Universal

 

windows store

 

Annunciate come la grande rivoluzione di Windows 10, le Universal App non hanno mai veramente ingranato. Troppi i problemi di sincronizzazione tra i vari device che non permettevano agli utenti di sfruttarle pienamente. L'aggiornamento Anniversary Update ha finalmente apportato delle modifiche sostanziali che permetteranno agli utenti di utilizzare le Universal App: infatti, agli sviluppatori sono stati forniti degli strumenti che gli semplificheranno la vita durante la programmazione delle app. Questo lavoro è stato necessario soprattutto in ottica futura, quando Cortana sbarcherà anche sulla Xbox One e per i gamer sarà più semplice giocare allo stesso videogame sia su console sia su personal computer.

Aggiornamenti intelligenti

Quanti problemi ha causato l'aggiornamento automatico delle applicazioni in questi primi mesi di Windows 10? Tantissimi. Per questo motivo Microsoft è corsa ai ripari e con l'aggiornamento ha permesso agli utenti di scegliere l'orario in cui scaricare e installare gli aggiornamenti di sistema. Gli utenti non vedranno più il loro computer rallentare senza sapere il motivo, impostando l'orario del riavvio si avrà tutto il tempo a disposizione per completare il proprio lavoro.

Edge, via alla seconda fase

Microsoft Edge è il browser che dopo anni di onorata carriera ha mandato in pensione Internet Explorer. Dopo una prima fase di rodaggio, Microsoft ha rilasciato degli aggiornamenti che ne migliorano le funzionalità: ad esempio è possibile bloccare l'avvio automatico dei video che tanti danni produce al consumo della batteria e del proprio abbonamento dati. Inoltre, per andare incontro alle richieste degli utenti, sono stati sviluppati dei nuovi sistemi per la protezione dei propri dati. Insomma, con Anniversary Update, Microsoft Edge esce dal proprio guscio protettivo e cerca di continuare sul solco tracciato da Internet Explorer.

Windows Hello

 

windows hello

 

Sbloccare il computer con il proprio viso ora è possibile. Con Windows 10 Anniversary Update è stato introdotto Windows Hello il sistema sviluppato per innalzare il livello di protezione dei propri dati. Se la propria webcam è abilitata al sistema sviluppato da Microsoft sarà possibile impostare il riconoscimento facciale per sbloccare il proprio pc. Se non si ha una webcam si potrà utilizzare il lettore biometrico del proprio smartphone grazie all'applicazione companion sviluppata per l'occasione.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #windows 10 #cortana

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.