Fastweb

Instagram, trucchi e consigli per aumentare il numero di follower

slofie Smartphone & Gadget #fotografia #selfie Slofie, cosa sono? Apple vuole brevettarli Ne ha parlato la prima volta venerdì scorso durante la presentazione del nuovo iPhone, cosa sono gli "Slofie"?
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Instagram, trucchi e consigli per aumentare il numero di follower FASTWEB S.p.A.
Instagram
Social
Il numero di utenti di Instagram è in continua crescita. Ecco come fare per aumentare il numero di follower sfruttando al meglio le proprie capacità fotografiche

Con oltre 200 milioni di utenti attivi ogni mese, Instagram è uno dei social network più utilizzati in assoluto. Solo Facebook, Twitter, Google+ e forse LinkedIn possono contare su un numero di utenti più affezionati e attivi. Un numero di utenti così alto si traduce, in maniera diretta e automatica, in una platea di possibili visitatori molto ampia. Ciò vuol anche dire, però, che emergere dalla massa e guadagnare follower su follower sarà parecchio complicato.

Ci sono alcuni trucchi, però, che consentono di ottenere il massimo dal social network di condivisione fotografica acquistato da Facebook ormai due anni fa. Dei consigli che permetteranno di ottimizzare l'utilizzo di Instagram e scalare rapidamente le classifiche di gradimento tra miliardi di altri scatti.

Salva gli originali

Per risparmiare tempo e utilizzare una quota infinitesimale della soglia dati a disposizione degli utenti (mai dimenticare che si tratta del bene più prezioso di chi utilizza lo smartphone per navigare sul web) Instagram pubblica le foto sulla propria piattaforma di condivisione con una risoluzione di 612x612 pixel. Volendo, però, è possibile salvare le fotografie sul proprio dispositivo ad una risoluzione maggiore (2.048x2.048 pixel indipendentemente dal dispositivo utilizzato): l'opzione Salva foto originali è attiva di default su tutte le versioni dell'applicazione; per trovare le foto è sufficiente aprire la Galleria e cercare la cartella Instagram (utenti Android) oppure nel “rullino fotografico” (utenti iOS).

Prendi tempo

 

Fotoritocco al meglio

 

Recentemente Instagram ha ampliato le opzioni per il fotoritocco. A differenza del passato, quando gran parte del processo era svolto in backgroud dall'applicazione stessa l'utente può ora modificare le luci, le ombre, aumentare o diminuire la saturazione, la vignettatura e altre impostazioni (oltre che applicare i filtri, naturalmente). Ciò si traduce in un maggior possibilità di personalizzazione dello scatto: vale la pena, quindi, dedicare qualche minuto al ritocco degli scatti per trovare l'equilibrio perfetto e postare scatti capaci di attrarre centinaia – se non migliaia – di like.

Salva le preferite su Dropbox

 

Ricetta IFTTT

 

Solo da poco Instagram ha introdotto una versione della propria piattaforma navigabile da un normale browser web. Il cuore del servizio resta, però, l'applicazione per dispositivi mobili: nel caso in cui questi si rompano, le foto andranno perse per sempre. Per questo può essere conveniente, molto conveniente, utilizzare IFTTT (If this, the that) e realizzare una ricetta che abbia Dropbox e Instagram come ingredienti principali. Se “mescolati” nella giusta maniera, tutte le foto scattate con l'app verranno automaticamente salvate sul proprio account di cloud storage.

Scegli l'hashtag esatto

La strada più veloce per emergere dalla massa dei 200 e passa milioni di utenti è solo una (o così potrebbe sembrare): l'hashtag. Scegliendo parole chiave troppo comuni, le fotografie finiranno con il perdersi tra migliaia di altre: vale la pena, quindi, impiegare qualche minuto in più e soppesare, una ad una, tutte le opzioni a disposizione. In questo modo si potranno scegliere gli hashtag più adatti e che permetteranno di far guadagnare visitatori – e like – agli scatti. Volendo, è sempre possibile seguire i consigli dello staff del social network per poter scegliere le parole con precisione chirurgica.

Migliora il profilo

 

Esempi di profilo su Instagram

 

Il profilo personale è il biglietto da visita di qualunque social network. Per questo motivo si consiglia di tenerlo sempre aggiornato e il più possibile curato. Ciò è vero a maggior ragione su Instagram, dove non è possibile dare altra informazione su di sé se non attraverso la pagina personale. È sempre utile dire chi si è, cosa si fa e quali foto si posteranno – personali, professionali, immagini tratte dal web e modificate – così da poter attirare il pubblico alla ricerca, magari, di qualcosa di particolare. Aumentando di conseguenza il numero di follower e il numero potenziale di like.

Non solo Instagram

Instagram permette di condividere automaticamente gli scatti appena realizzati sugli altri profili social – Facebook e Twitter, ma non solo – che si possiedono. Basta effettuare il login dall'interno dell'applicazione e attendere che i due social si mettano in “comunicazione” tra loro. In questo modo anche gli amici di Facebook o i follower di Twitter potranno venire a conoscenza delle nostre abilità fotografiche.

Incorpora sul web

 

Incorporare Instagram sul blog

 

Vero, Instagram può essere una grandissima vetrina dove esporre le proprie abilità fotografiche. Ma il web è indubbiamente più ampio e variegato e permette di raggiungere una fetta di utenza molto più ampia. Per questo motivo, se si possiede un blog o un sito personale, è consigliabile incorporare le foto che si ritengono più belle, nella speranza che qualcuno se ne accorga e inizi a seguirvi. Farlo è tutt'altro che complicato: basta visitare la versione web del social network (www.instagram.com), entrare nel proprio profilo e aprire gli scatti preferiti: cliccando sul pulsante Opzioni (i tre puntini affiancati) si potrà copiare il codice HTML per embeddare la foto nelle pagine del blog o del sito.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #instagra #social network #fotografia #hashtag

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.