trucchi iphone

iPhone, trucchi e consigli per ottimizzare lo smartphone

Per ottenere il massimo dal proprio smartphone Apple, sia esso il più economico iPhone SE o l'ultimo modello top di gamma, ci sono trucchi e consigli che ogni utente deve conoscere
iPhone, trucchi e consigli per ottimizzare lo smartphone FASTWEB S.p.A.

In attesa che arrivino i nuovi iPhone 12 di Apple, chi possiede uno smartphone iOS può sfruttare una serie di trucchi per ottenere il massimo dal proprio dispositivo. Sia che si tratti di un iPhone 11 Pro, top di gamma per gli smartphone Apple, sia che si possieda il più economico iPhone SE, o un modello ancora più datato, ci sono una serie di consigli che si possono mettere in atto per ottimizzare le prestazioni.

Migliorare l'esperienza utente è da sempre una delle priorità di Apple. Con la personalizzazione del Centro di Controllo, si avranno tutte le funzioni più utilizzate sempre a portata di mano, dai pulsanti per ridurre la luminosità del display alle scorciatoie per attivare la connessione a Internet o la modalità aereo. Se il problema è la riorganizzazione delle app, seguendo delle semplici istruzioni questa non avrà più segreti.

Quando si utilizza un vecchio iPhone, la resa della fotocamera può essere aumentata scaricando delle app ad hoc che consentono di ottenere scatti decisamente miglioro. E se il problema sono le chiamate indesiderate, lo smartphone di Apple consente di bloccare le chiamate di spam molto facilmente. Particolare attenzione va poi posta nella cura della batteria, la cui durata può essere aumentata con semplici accorgimenti. Ecco quindi alcuni trucchi e consigli per sfruttare al meglio il proprio iPhone.

Centro di Controllo, tutto a portata di mano

trucchi e consigli iphone

La personalizzazione del Centro di Controllo dell'iPhone consente di accedere in modo rapido a una serie di funzioni che possono essere impostate dall'utente, così da averle sempre a portata di "tap". I percorsi da seguire per accedere al Centro di Controllo sono diversi a seconda del modello che si utilizza.

Per iPhone X e successivi, il Centro di Controllo si apre facendo scorrere il dito verso il basso sullo schermo. Se invece si possiede un iPhone SE, un iPhone 8 o modelli precedenti, si aprirà facendo scorrere il dito dal bordo inferiore del display verso l'alto. Altrimenti, per tutti i dispositivi iOS, è possibile accedervi seguendo il percorso Impostazioni > Centro di Controllo e selezionando la voce Aggiungi.

Tra le impostazioni che possono essere aggiunte troveremo i controlli relativi alle impostazioni di rete, per attivare rapidamente la modalità aereo, la connessione dati o quella Wi-Fi. I comandi per scegliere con quale dispositivo riprodurre l'audio in riproduzione sul telefono, se dagli altoparlanti, dalle cuffie o dall'Apple TV, con un solo tocco sull'icona AirPlay. Si potrà condividere facilmente foto, video e posizioni accedendo a AirDrop, regolare con un dito la luminosità del display e molto altro.

Una volta impostato il nuovo controllo rapido, questi potranno essere riordinati in posizioni più comode per l'esperienza dell'utente tenendo premute le linee grigie nella schermata e spostandole nell'ordine che si preferisce.

App, come spostarle con un tocco

Il passaggio da uno smartphone Android a un iPhone alle volte può rivelarsi traumatico per la differenza tra le interfacce e tra alcune funzioni. Una di queste è sicuramente lo spostamento delle app preferite nella schermata iniziale, ma non tutti sanno che esiste un trucco per svolgere quest'azione su iPhone in modo indolore.

Il consiglio è di spostare l'app nella posizione desiderata tenendo premuto sull'icona, fino a quando tutte le app oscillano. Con l'altro dito scorri sulla pagina di destinazione e tocca l'area in cui vuoi posizionare l'applicazione. In questo modo, si otterrà il risultato con il minimo sforzo.

Analogamente, sarà possibile spostare più app contemporaneamente utilizzando entrambe le mani. Un dito continuerà a premere l'app che si vuole spostare, mentre con l'altro si selezioneranno una ad una le altre app, e poi si scorrerà fino alla pagina in cui si vuole inserirle.  

Scatti perfetti anche coi vecchi iPhone

trucchi e consigli iphone

Dal lato fotocamera, Apple ha sempre garantito con i suoi smartphone degli scatti perfetti e la prossima serie di iPhone 12 promette prestazioni eccellenti. Se però si è in possesso di un vecchio modello di iPhone, potreste sentire la mancanza della modalità Ritratto, disponibile in iPhone SE, o dell'obiettivo ultra-grandangolare dell'iPhone 11 Pro. Utilizzando delle applicazioni disponibili nell'App Store, anche gli utenti potranno accedere all'effetto sfocatura bokeh tipica della modalità Ritratto, utilizzando ad esempio Focos.

Se invece si vogliono ottenere risultati paragonabili a quelli offerti dalle fotocamere degli iPhone top di gamma, l'assenza del sensore ultra-grandangolare potrà essere risolta con l'acquisto di obiettivi fisici compatibili con i dispositivi, come quelli prodotti da Olloclip o da Moment. Questi marchi producono obiettivi grandangolari con campo visivo fino a 120 gradi e obiettivi fisheye per eseguire scatti di livello quasi professionale.

Blocca le chiamate di spam

trucchi e consigli iphone

Tra le funzionalità più apprezzate di Apple del sistema operativo iOS 13, e confermate nel nuovo iOS 14, c'è la possibilità di bloccare le chiamate di spam da parte di contatti sconosciuti, che verranno reindirizzate automaticamente alla segreteria telefonica e visualizzate nell'elenco delle chiamate recenti.

Il filtro agisce solo su numeri che non conosciamo e non blocca le chiamate in entrata da numerazioni a cui in passato si è inviato un messaggio, oppure se il numero è apparso nel testo di una mail che abbiamo ricevuto. Per attivare il filtraggio delle chiamate di spam, segui il percorso Impostazioni > Telefono > Silenzia chiamate sconosciute.

Nel caso in cui si faccia una chiamata di emergenza, la funzione di filtraggio verrà disattivata per 24 ore, così da consentire all'iPhone di ricevere tutte le telefonate in entrata.  

Ottimizzare la batteria per farla durare di più

trucchi e consigli iphone

Alcuni modelli, come l'iPhone SE 2020, possono contare su batterie molto piccole e ottimizzare è la parola chiave per estenderne sia la durata che la vita utile a lungo termine. In generale, per chiunque debba ricaricare un dispositivo alimentato da batterie agli ioni di litio, il consiglio è di non lasciare che si scarichi completamente per ricaricarlo, altrimenti andranno incontro a un degrado che ne limiterà la durata nel tempo. Il momento più adatto per mettere il telefono in carica è quando l'autonomia scende tra il 40% e l'80%, mentre ricaricarlo quando arriva sotto la soglia del 20% potrebbe danneggiare la batteria.

Per ovviare al problema Apple, a partire dal sistema operativo iOS 13, ha sviluppato una funzione di ottimizzazione della batteria durante la ricarica, imparando a trarre il massimo dalle abitudini dell'utente. Per attivare la modalità di ottimizzazione della batteria bisogna seguire il percorso Impostazioni > Batteria > Stato Batteria > Ottimizza ricarica batteria.  

La funzione consentirà quindi di caricare solo parzialmente il telefono, per finire di fare il pieno di energia nel momento in cui solitamente si stacca dal cavo. Ad esempio, se solitamente il telefono viene messo in carica la sera prima di andare a dormire e staccato la mattina alle 8, l'iPhone verrà caricato solo fino all'80% durante la notte e il restante 20% sarà caricato in prossimità dell'orario della sveglia, allungando così la durata della batteria.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail