login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Le funzionalità di Siri da usare subito

Ascolta l'articolo

Siri è il celebre assistente vocale di Apple nato per aiutare gli utenti a sfruttare al massimo i loro dispositivi. Ecco le funzioni per utilizzarlo al meglio

Siri PixieMe / Shutterstock.com

Siri, il famosissimo assistente virtuale di Apple, nel corso degli anni ha ottenuto moltissime funzionalità aggiuntive che possono essere usate per accedere a qualsiasi caratteristica del sistema operativo.

Semplicemente usando la voce, infatti, l’utente potrà impartire diversi comandi al proprio iPhone che attiverà la rispettiva funzionalità di iOS, semplificando l’utilizzo del proprio dispositivo.

Scopriamo alcuni dei comandi più particolari di Siri.

  • 1. Gestire il proprio iPhone utilizzando Siri
    Siri

    Tada Images / Shutterstock.com

    Siri consente di sfruttare al massimo tutte le potenzialità dei device Apple, integrandosi perfettamente con il sistema operativo e con le sue caratteristiche.

    Utilizzando la classica formula "Hey Siri, riavvia (o spegni) il mio iPhone", l’assistente vocale può provvedere all’esecuzione del comando richiesto senza che l’utente debba premere l’apposito pulsante per lo spegnimento. Il comando funziona anche per attivare la modalità aereo.

    Un altro degli utilizzi possibili consentirà al programma di ricordare le diverse password salvate sul dispositivo, come ad esempio, quella di Netflix

    Tra le possibilità di questo strumento, infatti, c'è anche quella di salvare password e credenziali di accesso utilizzando l’apposito gestore di password di Apple già integrato dentro ogni iPhone, iPad o Mac. Una funzione decisamente comoda che permette, anzitutto, di non dover ricordare tutte le chiavi di accesso a memoria e poi, ovviamente, di conservarle nella cassaforte di iPhone.

    E ancora, Siri è in grado di disattivare la modalità Risparmio energetico, impostare un volume per i contenuti multimediali in riproduzione, cambiare le impostazioni del dispositivo, chiamare un numero sulla rubrica e altro ancora. L’importante è utilizzare l'ormai celebre formula “Hey Siri”.

    In poche parole, il programma dell’azienda di Cupertino è in grado di utilizzare tutte le funzionalità del dispositivo in uso, all’utente quindi non servirà altro che la sua voce e il comando da impartire.

  • 2. Siri i comandi per la produttività
    Attivazione comando vocale Siri

    Wachiwit / Shutterstock.com

    Siri consente anche di aggiungere elementi agli elenchi o creare una nuova nota di testo. Per la prima funzione, ad esempio, può essere utilizzata per creare una lista della spesa utilizzando solo la voce. Nel secondo caso invece può essere un’ottima soluzione per prendere appunti mentre le mani sono impegnate in altre operazioni.

    Queste due caratteristiche sono utili anche mentre si è alla guida e non si può utilizzare il proprio telefono. 

    Anche per la produttività Siri riesce a fornire all’utente un aiuto concreto per molte delle attività più comuni dalla scrittura delle note fino all’utilizzo di ChatGPT.

    Un’altra utilissima caratteristica dell’assistente virtuale per iPhone che riguarda la produttività è l’integrazione con ChatGPT. Chiaramente, non è un chatbot e se l’utente ha bisogno di risposte più articolate e complete, è possibile collegarlo con ChatGPT, anche se ovviamente ci sarà bisogno di un account OpenAI e l'utilizzo del token di accesso API per effettuare richieste. 

    Ad onor del vero l’applicazione ufficiale per iOS è ancora in via di sviluppo ma, secondo le indiscrezioni, già dalle prossime versioni sarà ancora più integrata con l’assistente vocale di Apple e con le sue funzionalità

    Siri può essere utilizzato anche per l’applicazione Trova il mio dispositivo sviluppata da Apple che consente di trovare i propri dispositivi personali, inclusi computer, tablet e auricolari del celebre brand. Anche in questo caso il procedimento è lo stesso e dopo la formula "Hey Siri", basta chiedere dove si trova un determinato dispositivo in modo che possa mostrare la mappa sullo schermo.

  • 3. Altre funzionalità dell’assistente vocale
    App CarPlay

    parlanteste / Shutterstock.com

    Sono molte le caratteristiche di Siri che possono essere utilizzate anche con App di terze parti “addestrando” l’assistente vocale a svolgere determinate funzioni.

    Se l’utente utilizza Apple CarPlay, Siri potrebbe essere in grado di aiutare a ritrovare il luogo in cui è parcheggiata l’automobile accedendo all’ultima posizione rilevata prima che la connessione col veicolo fosse interrotta.

    Fatto questo, l’utente potrà vedere la posizione esatta su Apple Maps e raggiungere quanto prima la sua vettura.

    Siri non è sempre bravo a capire i nomi, per cui ci sarà bisogno di addestrare l'assistente in modo che possa capire i comandi che gli vengono impartiti. 

    Farlo è semplice e basta comunicare con lui spiegandogli le cose nel dettaglio. Ad esempio è possibile definire i legami con altre persone in modo che il programma possa riconoscere gli utenti non solo tramite il nome.

    Per farlo si possono impostare le etichette ai propri contatti spiegando all’assistente vocale che tipo di relazione c’è con una persona (ad esempio moglie, marito, figlio ecc) in modo che possa imparare a riconoscere anche comandi più generici come "Hey Siri chiama mia moglie".

    Naturalmente è possibile applicare a qualsiasi contatto un’etichetta differente in modo che possano essere riconosciuti in maniera più immediata.

    Infine è bene ricordare che alcune applicazioni di terze parti possono essere integrate con Siri in modo che il software svolga funzioni “esterne” all’iPhone ma comunque nelle sue possibilità.

    Per farlo basta insegnare ad utilizzare dei comandi vocali chiamati scorciatoie che possono agganciarsi alle singole applicazioni, tipo quella della banca, ad esempio, e aiutare l’utente ad effettuare una transazione utilizzando la voce. 

    Si tratta di comandi che hanno bisogno di un certo addestramento da parte dell’assistente vocale, ma nelle impostazioni è possibile impostare le varie scorciatoie e i comandi da eseguire quando viene pronunciata una specifica formula.

    Per saperne di più: IOS, caratteristiche del sistema operativo Apple

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.