iphone originale

Come capire se un iPhone è originale o meno

Se si acquista un iPhone di seconda mano, c'è un modo per capire se si tratta di un modello originale o contraffatto: ecco cosa fare
Come capire se un iPhone è originale o meno FASTWEB S.p.A.

Quando si acquista un iPhone nuovo o di seconda mano, non in un Apple Store o in un negozio esterno alla rete dei centri autorizzati, è sempre importante verificare se si tratta di un esemplare originale o contraffatto. Ciò è importante, sia se si vuole avere - come è giusto che sia - uno smartphone perfettamente funzionante, sia se si vogliono evitare problemi di sicurezza. Infatti, sebbene i livelli di contraffazione siano arrivati a livelli estremamente simili all’originale, è praticamente impossibile replicare alla perfezione tutte le caratteristiche di un iPhone autentico. Dal sistema operativo, fino alle funzionalità e alle performance, sono tanti i punti da verificare per stabilire si tratta o meno di un iPhone originale: ecco come fare.

iPhone originale, controllare la garanzia

iphone originaleIl primo punto da verificare, una volta che si ha a disposizione il telefono, è quello relativo alla garanzia Apple. Tutti i dispositivi, acquistati tramite Apple Store o negozi autorizzati dispongono della garanzia di un anno da parte della casa produttrice; in questo caso, trovare un riscontro utile è semplicissimo. Infatti, è sufficiente navigare nel menu Impostazioni > Generali > Info per conoscere il numero seriale dello smartphone (lo stesso che, inoltre, compare sulla confezione del device). Successivamente, si può controllare in pochi istanti sulla pagina dedicata al servizio sul sito di Apple inserendo tale codice alfanumerico nel campo di ricerca presente nella schermata. Se il dispositivo è originale, è possibile avere un report completo sul modello, il periodo di garanzia, lo stato del supporto e altri dettagli in grado di a fugare ogni dubbio. Nel caso in cui dovesse risultare contraffatto o rubato, il sistema non sarà in grado di restituire alcuna informazione utile.

iPhone originale, controllare l’IMEI

Un altro sistema di verifica comprende il controllo del codice IMEI. Ogni smartphone ha un numero univoco, recuperabile attraverso l’inserimento del codice +#06# sulla tastiera (fisica o virtuale) dell’app telefono, o presente nel menu Impostazioni > Generali > Info così come sulla confezione originale del telefono. Per capire il punto esatto della confezione in cui cercare l’IMEI, è possibile consultare le pagine di supporto del sito Apple. Attraverso l’IMEI è possibile non solo verificare le informazioni sul dispositivo, all’incirca come con il numero di serie, ma recuperare anche altri dati relativi allo status del telefono. Infatti, si può scoprire se risulta bloccato (magari a seguito di un furto) o semplicemente se i dettagli forniti dal codice sono congruenti con il modello in possesso o in procinto di acquisto.

iPhone originale, controllare il numero del modello

iphone originaleSoprattutto in caso di un acquisto di un iPhone ricondizionato o di seconda mano, è importante verificare il numero del modello nelle Impostazioni, alla voce Generali > Info. Tra le specifiche è presente la voce Model Number. La prima lettera del codice alfanumerico indica la natura del dispositivo, ovvero: M se si tratta di un iPhone nuovo, N se si tratta di un dispositivo sostitutivo a partire da un ricondizionato da Apple, F se si tratta di un esemplare ricondizionato da terze parti, P se si tratta di un modello personalizzato (magari tramite un’incisione richiesta al momento dell’acquisto). Se il numero seriale non dovesse iniziale con queste lettere, potrebbe trattarsi di un modello non originale.

iPhone originale, controllare le app di sistema

Solitamente, gli iPhone originali dispongono di diverse applicazioni di sistema realizzate da Apple. Tra queste, le più utilizzate sono Orologio, Impostazioni, Foto, Fotocamera, Salute e App Store; queste, così come le altre proprietarie (ma non tutte), non possono essere rimosse completamente dal telefono ma, grazie alle ultime versioni del sistema operativo, al massimo riposizionate nella libreria app. Se però dovessero risultare completamente assenti dal dispositivo, questo potrebbe voler significare una sola cosa: si tratta di un iPhone contraffatto, con un sistema operativo fake che simula iOS ma che, in realtà, non lo è. Meglio dunque verificare con attenzione questo dettaglio.

iPhone originale, controllare il design

iphone originaleUltimi, ma non meno importanti, sono i dettagli riguardanti il design. Il logo Apple, per esempio, è presente sul retro di ogni smartphone di Cupertino. Al tocco non risulta percepibile lo stacco tra la superficie del telefono e quella dell’immagine, quindi in alcuni secondi è possibile avere un campanello d’allarme a disposizione anche senza accendere lo smartphone. Lo stesso vale per la dicitura “Designed by Apple in California Assembled in China”, sempre presente quasi all’estremità inferiore del retro del device.

Fondamentale è poi la presenza/assenza di elementi caratterizzanti di ogni versione di iPhone. Ciò comprende lo spazio per una memoria esterna aggiuntiva (gli iPhone non ne dispongono), assenza o presenza di un alloggiamento di un connettore non Lightning (formato proprietario di Apple) o di altro tipo, così come i tasti disposti differentemente dal solito o dotati di una forma diversa. Se poi si sta comprando un iPhone nuovo, ancora nella propria scatola sigillata, è importante verificare il contenuto della confezione. Sul sito di Apple è descritto in maniera precisa e dettagliata tutto ciò che si può trovare all’interno del box, dai cavi allo strumento per l’estrazione dello slot per l’inserimento della SIM card. Conoscere tutti gli elementi può aiutare a comprendere a colpo d’occhio se si tratta di un originale o un clone, riducendo le possibilità di cadere nel tranello di qualche malintenzionato.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail