login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

WhatsApp, novità su videochiamate e stati su Android

Ascolta l'articolo

Gli sviluppatori WhatsApp hanno lavorato e lanciato una nuova funzionalità per le videochiamate e risolto un bug degli stati: scopriamo tutti i dettagli

WhatsApp android Eliseu Geisler / Shutterstock.com

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa e utilizzata del mondo. Per evitare che competitor riescano a raggiungere la sua diffusione, gli sviluppatori di Meta, società proprietaria della piattaforma, lavorano costantemente per rilasciare rapidamente e frequentemente nuove funzionalità e permettere agli utenti di scambiarsi messaggi, fare chiamate e videochiamate senza riscontrare problemi.

L’obiettivo, poi, è anche quello di rendere possibili conversazioni estremamente personalizzate, con strumenti che permettono a tutti gli utenti di esprimersi come preferiscono, dando sfogo alla creatività. È in questa direzione vanno gli ultimi interventi di WhatsApp, che ha introdotto avatar animati da utilizzare durante le videochiamate e ha risolto un bug con gli stati di WhatsApp. 

Avatar nelle videochiamate, cosa cambia per WhatsApp

Già nelle scorse settimane era stato annunciato l’arrivo di una nuova funzionalità: avatar da utilizzare durante le videochiamate. Uno strumento che ha come scopo quello di tutelare la privacy degli utenti anche nel momento in cui stanno effettuando la videochiamata e che è finalmente entrato in fase di testa. Attualmente è stato distribuito ad un numero limitato di utenti che utilizzano la versione beta di WhatsApp per Android e che hanno diffuso alcuni dettagli sul suo funzionamento.

Si tratta di avatar dinamici, che aggiungono un tocco divertente e personale alle videochiamate in cui non si vuole apparire. Sono estremamente espressivi e realistici, poiché riproducono in tempo reale i movimenti e le espressioni facciali dell’utente.

Gli avatar dinamici possono essere attivati in qualsiasi momento durante una videochiamata e, quando si vuole mostrare il proprio volto reale, si possono disattivare facendo clic su un pulsante della schermata. Le conversazioni resteranno, indipendente dalla propria scelta, crittografate end-to-end.

Stati di WhatsApp, risolto un bug sulle risposte su Android

Nei giorni precedenti, dopo alcune introduzioni di WhatsApp volte a garantire l’interoperabilità delle chat come richiesto dalle nuove normative UE, è apparso sull’applicazione un bug che ha reso impossibile agli utenti rispondere agli aggiornamenti di stato dei propri contatti. Un problema diffuso, che ha sollevato numerose richieste e solleciti da parte di chi utilizza la piattaforma affinché fosse risolto nel più breve tempo possibile.

Nel dettaglio, l’applicazione si arrestava in modo anomalo nell’esatto momento in cui si tentava di rispondere all’aggiornamento o di inviare delle reazioni, rendendo di fatto impossibili numerose conversazioni. Gli sviluppatori si sono messi velocemente al lavoro per rimuovere il bug e hanno provveduto a rilasciare un nuovo aggiornamento per correggere l’errore.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Se si riscontrano ancora problemi quando si vuole reagire o rispondere ad un aggiornamento di stato, assicurarsi di aver aggiornato l’applicazione all’ultima versione.

Per saperne di più: Guida a WhatsApp: come usare e installare WhatsApp

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Fda
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.