Coreografie, karaoke, sfide, tutorial e duetti: i contenuti pubblicati su TikTok dagli utenti sono tantissimi e di ogni genere. Sono in particolare i ragazzi appartenenti alla Generazione Z ad aver trovato nella piattaforma social la possibilità di mostrare il loro talento.

Grazie alla creazione di video coinvolgenti, molti utenti sono riusciti a trasformare l'hobby in una vera e propria professione, guadagnando denaro grazie alla pubblicazione di video. Ma quanto paga TikTok?

Caricare i propri video sulla piattaforma non è sufficiente per ottenere un riscontro economico. La maggior parte degli utenti lo fa per puro passatempo e per la voglia di interagire con persone provenienti da tutto il mondo, seguendo le tendenze e partecipando alle challenge.

Tra gli oltre 800 milioni di account attivi, i più talentuosi sono riusciti ad ottenere visualizzazioni elevate che hanno consentito loro di diventare dei tiktoker esperti.

TikTok: quando inizia a pagare

TikToker sullo schermo di uno smartphone

Non tutti possono guadagnare su TikTok, ma solo chi riesce a conquistare veramente l’attenzione del pubblico e a creare contenuti interessanti e virali. Il numero di follower è un elemento importante per poter monetizzare.

Più aumenta la quantità di follower, più è elevato il guadagno che si può avere. Sono sufficienti tra i 100 mila e i 150 mila seguaci per essere considerati dei micro-influencer e iniziare a ottenere dei riscontri economici con le attività sulla piattaforma.

Un fattore determinante per assicurarsi dei compensi sono le visualizzazioni. È necessario raggiungerne almeno mille sui video dai quali si vuole guadagnare. Il contenuto prodotto deve essere completamente originale.

Le visualizzazioni aumentano quando i contenuti sono innovativi e riescono a distinguersi da quelli condivisi dagli altri utenti di TikTok

Ottenere mille visualizzazioni non è un’impresa difficile da raggiungere. Realizzando ed editando contenuti in base agli standard imposti dall’algoritmo di TikTok, studiando il proprio pubblico di riferimento e i gusti, seguendo tendenze e challenge sarà semplice raggiungere un numero che è relativamente basso. TikTok è un social network giovane e, nonostante la crescita costante di utenti e contenuti pubblicati, ha ancora una buona portata a livello organico.

TikTok: quanto paga

TikTok

TikTok non paga i creator per le pubblicità, ma esclusivamente per il numero di visualizzazioni ottenute sui video. Quelli che hanno più follower e, di conseguenza, più possibilità che i loro video vengano visti da un numero elevato di persone, possono guadagnare cifre che arrivano anche a 5000 mila euro al mese.

Per le piccole quantità di visualizzazioni, la remunerazione è molto bassa. È di pochi centesimi ogni mille riproduzioni. Per poter ottenere delle cifre consistenti i creator devono fare un intenso lavoro di produzione dei contenuti e coltivare le relazioni con gli altri utenti.

TikTok: cos’è il Creator Fund

TikToker che realizza un video

Lo strumento utilizzato dalla piattaforma per incentivare la produzione di contenuti accattivanti, che attirino sempre più utenti e, di conseguenza, portino all’incremento dei download della piattaforma rendendola particolarmente interessante per gli inserzionisti, è il TikTok Creator Fund.

Si tratta di un fondo monetario, già diffuso negli Stati Uniti d’America e in Europa, creato per permettere alla piattaforma di retribuire i creator più talentuosi in tutta sicurezza. Per il primo anno di vita sono stati stanziati circa 60 milioni di euro, che sono aumentati negli anni successivi.

Coloro che vogliono ricevere dei soldi per la loro attività su TikTok dovranno entrare a far parte del CreatorFund. Per farlo devono superare i 18 anni d’età, avere più di 100 mila followers e aver ottenuto almeno 10.000 visualizzazioni ai video negli ultimi 30 giorni.

TikTok può diventare un’ottima fonte di guadagno per i giovani talenti: il Creator Fund li incoraggia a mettersi alla prova.

Per poter guadagnare attraverso il Creator Fund i tiktoker devono essere molto attenti a ciò che pubblicano. Non è ammesso nessun tipo di plagio dei contenuti altrui e tutti i video devono seguire le rigide linee guida della community.

Per accedere al Creator Fund è necessario fare richiesta dal proprio profilo personale accedendo alle impostazioni. Dovrà essere compilata una richiesta, accettare le condizioni del contratto e inviare tutto alla piattaforma. Se verrà accettata, l’utente potrà monitorare i suoi guadagni attraverso un pannello di controllo del fondo.

TikTok: come aumentare le visualizzazioni per guadagnare di più

persona che usa TikTok

Per ottenere un buon numero di visualizzazioni bisogna curare il proprio profilo e i contenuti offerti agli altri utenti di TikTok. Ciò che non può mai mancare è la creatività: portare video inediti, originali e attrattivi attirerà l’attenzione delle persone.

Si possono realizzare dei contenuti divertenti, con lo scopo di intrattenere i follower, o informativi. Per avere successo è necessario conoscere i gusti e i bisogni dei propri seguaci e proporre loro video in linea con i loro interessi. È sempre bene sollecitare le interazioni, per far crescere il numero di commenti e di condivisioni.

Seguire i trend e utilizzare gli audio del momento aumenta le probabilità che il video appaia nelle bacheche dei ‘Per te’ di un gran numero di utenti che hanno già interagito con quel tipo di contenuti. È bene anche utilizzare in maniera strategica gli hashtag. È consigliabile selezionare quelli con un buon grado di popolarità, evitando di farne abuso.

Estremamente vantaggiosa può essere la collaborazione con altri creator che hanno un pubblico con caratteristiche simili al proprio. Entrando in contatto con altri utenti che producono contenuti di grande valore e si possono dar vita ad interessanti progetti.

Per saperne di più: TikTok Marketing

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb