Cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni, Instagram è tra i social network più utilizzati dalle aziende per avviare campagne pubblicitarie e per comunicare con i clienti. Con un pubblico estremamente vasto ed eterogeneo, permette di raggiungere ottimi risultati e obiettivi di business.

Nato nel 2010 e pensato inizialmente solo per i dispositivi iOS, è cresciuto in maniera esponenziale. Il suo ruolo si è rafforzato dopo l’acquisizione da parte del colosso Facebook, oggi Meta, ed è entrato a far parte degli strumenti prediletti per attuare strategie di social media marketing.

Per ottenere dei risultati occorre non solo investire denaro e condividere sulla piattaforma immagini e contenuti multimediali di qualità, ma conoscere le caratteristiche principali della piattaforma e sfruttarne tutte le potenzialità.

Instagram: tutte le statistiche della piattaforma

Instagram è uno dei social network più utilizzati. Basti pensare che, stando a quanto riportato da eMarketer, solo nel 2021 gli utenti attivi sulla piattaforma sono stati circa 1074 miliardi al mese, ossia il 12,8% della popolazione mondiale. Un numero che tende ancora a crescere, nonostante la competitività di altri social media

Solo in Italia, gli utenti di Instagram sono 25,6 milioni, oltre il 40% dell’intera popolazione. Si pensa che, nei prossimi anni, l’applicazione sarà presente su più della metà dei dispositivi degli italiani, confermandosi un canale di comunicazione da prediligere per il social media marketing.

Gli utenti della piattaforma sono giovani e molto attivi. La maggior parte degli iscritti ha meno di 35 anni, utilizza il social per circa 30 minuti al giorno e il tasso di engagement, inteso come rapporto tra il numero di interazioni e quello dei follower di un account, è elevato soprattutto tra i micro-influencer.

Le sponsorizzazioni sono molto efficaci e, in Italia, permettono di raggiungere circa 25 milioni di persone. D’altronde, come riportato da una ricerca condotta da Facebook, l’83% della popolazione utilizza i social network per scoprire nuovi prodotti e servizi.

Instagram: come avere successo sulla piattaforma 

Piccole e medie imprese, artigiani e grandi aziende possono mostrare sempre a più persone i prodotti e i servizi offerti e acquisire nuovi clienti utilizzando Instagram. La piattaforma può rivelarsi uno strumento prezioso e la chiave del successo se utilizzato in maniera strategica.

Per poter ottenere dei risultati, bisogna essere costanti. Occorre pubblicare nuovi contenuti di valore almeno una volta al giorno. Hootsuite ha rivelato che i profili business più famosi pubblicano quotidianamente e sono sempre attenti a mantenere una frequenza regolare.

Oltre il 50% degli utenti visualizza i post dalla sezione Instagram Esplora di Instagram, quella dedicata ai contenuti consigliati. Per i profili business apparire in questa tab è estremamente vantaggioso, poiché aumenta automaticamente il livello di copertura. 

Per riuscirci bisogna fare un’accurata selezione degli hashtag, scegliendo quelli con un numero di post non troppo elevato per avere meno competizione, incentivare gli utenti alle interazioni e seguire le tendenze presenti su Instagram.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb