login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

In arrivo il supporto in app di WhatsApp per Windows, a cosa serve

Ascolta l'articolo

Tra le tante novità in arrivo su WhatsApp c’è un supporto in app per chi utilizza la piattaforma su Windows: scopriamo a cosa serve e perché piacerà a molti

WhatsApp per Windows tomeqs / Shutterstock.com

WhatsApp sta facendo dei passi in avanti da gigante, introducendo frequentemente nuove funzionalità e strumenti di comunicazione per tutti i dispositivi compatibili: per Android, iOS, MacOs e Windows. Di recente, ad esempio, è stata aggiunta la possibilità di condividere lo schermo durante le videochiamate. Un cambiamento ancora in fase di test, ma importante soprattutto per chi utilizza l’app di messaggistica per scopi lavorativi e professionali e che può in questo modo risolvere imprevisti da remoto e presentare slide e documenti agli interlocutori.

Chi utilizza l’applicazione per Windows, presto noterà ulteriori modifiche, come la presenza di un supporto per la piattaforma direttamente in app e a cui si può accedere tramite una chat, così come è già presente su WhatsApp per iOS e Android. Si tratta di un piccolo cambiamento che avrà delle conseguenze positive sull’esperienza degli utenti: scopriamo come funzionerà e come sarà possibile chattare con il team della piattaforma.

Supporto in app, a cosa serve e perché è importante

WhatsApp è un’applicazione estremamente intuitiva e semplice da utilizzare. Nonostante ciò, alcuni utenti potrebbero riscontrare delle difficoltà o aver bisogno di aiuto nel risolvere rapidamente alcune problematiche per poter continuare a scambiare messaggi con amici, parenti, clienti e colleghi. 

Chi utilizza la piattaforma nella sua versione compatibile con Windows, fino a questo momento non ha mai avuto modo di comunicare con il supporto ufficiale direttamente all’interno di una chat WhatsApp, ma il contatto doveva avvenire esternamente, ad esempio attraverso la posta elettronica. 

A breve non sarà più così. La nuova funzionalità, che attiva il supporto in chat, è attualmente in fase di test. È un’introduzione che porta con sé numerosi vantaggi, come la velocità di risoluzione delle problematiche e un incremento dell’efficienza, una maggior chiarezza sulle modalità di contatto del team di supporto di WhatsApp e una maggiore comodità.

Supporto in app per Windows, come usare la nuova funzione

La funzione che permette di chiedere supporto direttamente dall’app di Windows è attualmente in fase di test e disponibile solo per alcuni utenti che utilizzano WhatsApp beta aggiornato all’ultima versione disponibile sul Microsoft Store. Dopo essere stata perfezionata dagli sviluppatori, verrà rilasciata a tutti gli utenti.

Salvo cambiamenti, verrà inserito un pulsante, che riporterà la scritta Contattaci. Facendovi clic sopra si viene reindirizzati ad una chat di WhatsApp con un operatore della piattaforma. Qui si può richiedere aiuto e riceverlo direttamente all’interno della conversazione in tempo reale. In alternativa, si può ottenere un supporto via email.

Per saperne di più: Guida a WhatsApp: come usare e installare WhatsApp

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.