login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Esempi di utilizzo di ChatGPT nel digital marketing e per la SEO

Ascolta l'articolo

L’intelligenza artificiale può essere un’ottima alleata del marketing e della SEO: ecco come migliorare le proprie attività grazie all’aiuto di ChatGPT

chatGPT Iryna Imago / Shutterstock.com

Si dice che ChatGPT sostituirà gli esseri umani e che molte professioni si estingueranno. Ma secondo una visione meno utopistica, il chatbot di intelligenza artificiale di OpenAI non farà altro che semplificare la vita in diversi settori e campi professionali.

La generative AI promette di sostituire molte attività routinarie svolte dagli umani, garantendo risultati di qualità in tempi nettamente inferiori. Ma incorporare all’interno di algoritmi le competenze necessarie allo svolgimento di certi compiti impone lo sviluppo di skills nuove, in grado di gestire la macchina sia in termini di check dei risultati, sia di prompt della sua attività.

Creare immagini, redigere testi, comporre musica, tradurre: le applicazioni della generative AI sono molteplici. Tuttavia, questa tecnologia non farà altro che velocizzare la nostra capacità di trasformare le idee in risultati concreti

Se da una parte gli algoritmi si specializzeranno su contenuti sempre più verticali, dall’altra anche chi li utilizza dovrà specializzarsi nel fornire le istruzioni più appropriate, avendo come obiettivo il contenuto da realizzare (non del tutto definito, ovviamente) e il modo in cui l’algoritmo lavora. Competenze tutt’altro che semplici, che però liberano l’attività umana dall’esecuzione consentendo di concentrare le energie sul puro contenuto.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Ecco cinque esempi di ChatGPT e modi utili in cui i professionisti SEO e gli esperti di marketing possono utilizzarlo per le attività quotidiane.

  • 1. Comporre espressioni regolari per i report di Google
    ChatGPT

    ChatGPT

    Le espressioni regolari o RegEx (abbreviazione di REGular EXpression) sono funzioni che permettono di filtrare le query di ricerca in modo molto intuitivo e comporre report analitici su Google Search Console o Google Analytics. Uno dei compiti più noiosi per i professionisti SEO e gli esperti di marketing che può davvero rallentare il lavoro. Per i marketer, è ancora più difficile, in quanto non hanno un background tecnico.

    Le espressioni regolari sono stringhe di simboli o caratteri che permettono di filtrare, confrontare e identificare un pattern di ricerca.

    L’esempio più immediato per capire cosa sono le Regex è pensare alla funzione “trova” o “trova e sostituisci” su Word che ricerca l’esatta stringa di caratteri all’interno del documento ed eventualmente la sostituisce con l’altra stringa desiderata.

    Le espressioni regolari servono a semplificare la ricerca di dati e informazioni comuni all’interno di un documento o di un insieme di risorse, specificando le regole che servono a descrivere l’insieme di possibili stringhe che si desidera abbinare per scoprire dei risultati di ricerca che, a prima vista, potrebbero sembrare avere poco in comune.

    Ora basta andare su ChatGPT e chiedere:

    Componi un'espressione regolare che inizia con "Come" o "Cosa" senza distinzione tra maiuscole e minuscole utilizzando la sintassi RE2

    È importante menzionare la "sintassi RE2" nel comando, poiché i dashboard di reportistica di Google supportano tale sintassi.

    Ora basta copiare e incollare nel campo del filtro di Google Search Console e avremo a disposizione tutte le query candidate per l'ottimizzazione dello schema FAQ o HowTo.

    Stessa cosa si può fare per comporre regexp per i rapporti Google Analytics. Ad esempio, supponiamo di voler filtrare un rapporto che ha nell'URL le parole "Samsung" e "telefono". Basta chiedere a ChatGPT:

    Componi un'espressione regolare che contenga le parole "Samsung" e "telefono" senza distinzione tra maiuscole e minuscole utilizzando la sintassi RE2

  • 2. Comporre formule complesse per fogli di calcolo
    Chat GPT

    Chat GPT

    Tutti lavorano con Excel o Google Sheets e tutti sono consapevoli della difficoltà che a volte si riscontrano nel comporre delle formule poiché prima occorre trovare il nome della funzione di cui si ha bisogno e poi impiegare del tempo per capire come farla funzionare.

    Con ChatGPT basta impartire un comando come:

    Formula di Google Sheet che copia tutte le righe dal foglio 1 dove la colonna "A" contiene la parola "iphone"

    Si ottiene immediatamente la soluzione.

    Ovviamente, ChatGPT non fornisce sempre risposte corrette al 100%. Occorre sempre controllare il risultato ed eventualmente, correggerlo manualmente.

  • 3. Impostare pixel conversion personalizzati
    ChatGPT

    ChatGPT

    Se sei un marketer o un professionista SEO che desidera impostare pixel conversion customizzate quando gli utenti eseguono determinate azioni sul tuo sito web ma non puoi contare sull'aiuto di uno sviluppatore web, in alcune situazioni potrebbe essere piuttosto impegnativo.

    Un pixel conversion è un pezzo di codice che viene fornito agli inserzionisti per inserirlo nella pagina di destinazione di un sito web. Consente ai marchi di tracciare e segnalare le azioni degli utenti che visitano la loro pagina dopo aver visualizzato o fatto clic su un annuncio.

    Potresti utilizzare Google Tag Manager (GTM), una soluzione di gestione dei tag gratuita che consente di aggiungere e modificare segmenti di codice (tag) che raccolgono e inviano dati a Google Analytics sul modo con cui gli utenti interagiscono con il sito web. Ma non è così semplice.

    Mettiamo caso di voler inviare un evento di conversione quando un utente arriva sulla pagina di destinazione e scorre il 35% della stessa. Non è necessario assumere uno sviluppatore per portare a termine il lavoro.

    Basta andare su ChatGPT e chiedere:

    Invia l'evento di conversione personalizzato del pixel di Facebook una volta che gli utenti hanno scrollato il 35% della pagina utilizzando JavaScript

    A questo punto, possiamo copiare e incollare questo codice nel tag <head> dell'HTML e il gioco è fatto. 

    Nel caso di un sito WordPress, possiamo utilizzare plugin come WPCode per semplificare il lavoro. In alternativa, il tag HTML personalizzato di Google Tag Manager per aggiungere lì il codice JavaScript.

  • 4. Ottimizzare le FAQ e i featured snippet
    ChatGPT

    ChatGPT

    ChatGPT si rivela utile anche nel caso in cui un professionista SEO abbia bisogno di aiuto per ottenere domande correlate a una parola chiave specifica che gli utenti potrebbero cercare sul web ottimizzando così le FAQ (Frequently Asked Questions), cioè la lista predisposta di domande e risposte sui più frequenti problemi di uso di un determinato sito o i featured snippet, mostrati immediatamente sopra al primo risultato organico della SERP e sotto agli annunci a pagamento con l’obiettivo di fornire agli utenti una risposta precisa e diretta alle loro domande, senza cliccare su un risultato specifico.

    Nel caso di un blog di viaggio, potremmo chiedere: 

    Domande correlate su "città accoglienti in Germania"

    ChatGPT eseguirà una ricerca per parole chiave e restituirà molte domande che hanno davvero senso. Certo, potrebbero essercene alcune insensate e altre senza alcun volume di ricerca, ma vale comunque la pena seguirle perché anche le parole chiave con volume di ricerca pari a zero possono generare traffico significativo.

  • 5. Recuperare dati da API e codifica
    ChatGPT

    ChatGPT

    Supponiamo di avere un negozio WooCommerce e di recuperare tutti i prodotti con i loro prezzi in un foglio Google Sheets. 

    Possiamo rivolgerci a ChatGPT e chiedere:

    Google app script che recupera tutti i nomi e i prezzi dei prodotti dall'API REST di WooCommerce e li aggiunge a un foglio di calcolo.

    Il gioco è fatto. Anche in questo caso, Chat GPT potrebbe fornire del codice con un piccolo errore che è necessario correggere manualmente.

    La capacità di codifica di ChatGPT è particolarmente utile quando si lavora con Zapier. Se disponi di dati in un certo formato grezzo che deve essere corretto ora, puoi semplicemente chiedere a ChatGPT di correggerlo e utilizzarlo nel codice personalizzato di Zapier per ripulire i dati.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Whatsapp
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.