Milioni di video vengono pubblicati ogni giorno su TikTok da persone provenienti da tutto il mondo. Challenge, brevi tutorial, karaoke, ricette, contenuti divertenti e per l’intrattenimento vengono condivisi e visualizzati dagli utenti della piattaforma. Alcuni riescono a raggiungere visualizzazioni da capogiro e a diventare virali.

Realizzare un video di successo è il desiderio di molti creator di TikTok. Non è sufficiente essere creativi ed originali, utilizzare una strumentazione che garantisca un’ottima qualità e avere tanti follower. Bisogna riuscire a farsi notare dall’algoritmo, incrementare la visibilità del contenuto e riuscire a farlo apparire nella bacheca dei Per Te di più persone possibili.

  • 1. TikTok: come funziona l’applicazione
    TikTok: come funziona l’applicazione

    TikTok è un social network lanciato sul mercato con il nome di Musical.ly nel 2016. Nel 2018 l’applicazione è stata aggiornata e ha cambiato nome. Si è diffusa velocemente tra i giovani di tutto il mondo, che hanno iniziato ad utilizzarla per creare dei video divertenti da mostrare ad amici, parenti e conoscenti. Alcuni, come Charli D’Amelio, sono riusciti ad ottenere una grande popolarità, diventare famosi tra i coetanei e non e ad intraprendere una carriera da influencer e tiktoker.

    Il numero degli utenti della piattaforma cresce costantemente e nel 2021 ha raggiunto il miliardo di utenti attivi mensilmente. Se ciò favorisce un incremento delle interazioni, la possibilità di creare legami e community sempre più coese e la presenza di tantissimi contenuti di qualsiasi tipologia, ha anche una conseguenza negativa.

    I video non sponsorizzati ottengono meno visibilità e rischiano di passare inosservati. Per gli utenti è più difficile distinguersi e catturare l’attenzione di un pubblico sempre più scettico e distratto. Per farlo devono sfruttare al massimo le funzionalità della piattaforma e capire il funzionamento dell’algoritmo.

    Su TikTok i video si trovano in due bacheche: quella dei seguiti e quella dei Per Te. Nella prima vengono inseriti tutti i contenuti realizzati dagli account con cui si ha un collegamento, nella seconda quelli che potrebbero piacere all’utente.

    Sulla piattaforma si possono creare video accattivanti utilizzando un set di strumenti facile da utilizzare. Si può aumentare o ridurre la velocità di esecuzione, nascondere le imperfezioni, levigare la pelle, aggiungere filtri, timer, effetti speciali, musica, tracce audio, registrazioni e sticker. Si possono fare duetti o avviare delle challenge con altri utenti o fare delle live.

    I video vengono mostrati nel feed degli altri utenti, che possono mettere like, commentare e condividerli sia all’interno che all’esterno della piattaforma su altri social network. Per entrare in contatto con i creator, possono anche inviare dei messaggi privati.

    L’obiettivo di ogni utente che vuole ottenere successo su TikTok e rendere il proprio contenuto virale è quello di riuscire a mostrarlo nella bacheca dei Per Te di più persone possibili. Per farlo creare contenuti che, secondo l’algoritmo, sono estremamente interessanti.

  • 2. Come andare nei per te su TikTok
    Come andare nei per te su TikTok

    La prima cosa che si chiede un creator in erba è come andare nei Per Te su TikTok. Bisogna fare attenzione ad una serie di elementi e curare il contenuto in ogni minimo dettaglio: dall’ideazione, la creazione, la stesura della descrizione, gli effetti e gli audio utilizzati e la pubblicazione sulla piattaforma.

    La qualità del contenuto è il requisito fondamentale per far sì che gli utenti possano apprezzarlo. Anche quando prende ispirazione da challenge o altri video già presenti su TikTok, deve essere originale e creativo. Deve essere una novità e non una semplice copia di qualcosa che gli utenti hanno già visto più volte.

    Per incrementare le visualizzazioni è bene stimolare le interazioni e invitare tutti gli utenti che visualizzano il video a mettere like, a lasciare un commento e a consigliarlo ai loro amici. È sempre consigliabile rispondere ai feedback ricevuti.

    Per andare nei Per Te più facilmente è bene utilizzare gli hashtag #perte, #foryou, #foryoupage, #fup, inserendoli nella descrizione del video.

    Utilizzare suoni in tendenza è un buon modo per riuscire ad essere inseriti tra i video più popolari. La piattaforma proporrà lo stesso tipo di contenuti a tutti coloro che già hanno dimostrato di apprezzare la traccia audio. Il contenuto comparirà anche nella pagina dedicata al brano utilizzato, favorendo un ulteriore incremento delle visualizzazioni.

    Duettare con altri utenti, soprattutto quelli più famosi, aumenterà la popolarità del creator e dei suoi video che, ottenendo maggiori visualizzazioni e interazioni, avranno più possibilità di finire nella bacheca dei Per Te di un maggior numero di persone.

    L’algoritmo di TikTok dà molta importanza al tempo di visualizzazione dei video. Più gli utenti li guardano fino alla fine, più sarà facile che la piattaforma li consideri di buona qualità. Fare video brevi favorirà una visione completa del contenuto. 

    Al contrario, i video più lunghi rischiano di essere abbandonati prima della loro conclusione. In questo caso l’algoritmo li considera poco interessanti e divertenti, mostrandoli esclusivamente agli account che seguono il creator.

    Per riuscire a posizionare un proprio video nelle bacheche dei Per Te, bisogna restare al passo con le tendenze, informarsi, guardare ciò che realizzano gli altri e prendere ispirazione. Un mix di contenuti completamente originali e la riproduzione di trend famosi in tutto il mondo farà aumentare le visualizzazioni, il numero di interazioni e di follower.

    Per saperne di più: Cos'è e come funziona TikTok

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb