login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Kahoot, cos'è e come funziona

Ascolta l'articolo

Il web offre numerose possibilità per un apprendimento interattivo e divertente. Tra gli strumenti a disposizione di alunni e insegnanti c’è Kahoot: cos’è

Kahoot app Sulastri Sulastri / Shutterstock.com

Negli ultimi anni si è resa evidente l’utilità degli strumenti digitali e del web per supportare l’apprendimento e l’istruzione, soprattutto in seguito alla pandemia da Covid 19 che ha costretto studenti e insegnanti a svolgere le attività da remoto e didattica a distanza. Tante le piattaforme che sono state sviluppate e tra queste è presente Kahoot, che consente una didattica a distanza e perfettamente integrata.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

La piattaforma di apprendimento ha scopi educativi, ma è basata sul gioco. Ciò permette agli allievi di svolgere compiti e verifiche divertendosi e agli insegnanti di testare il livello raggiunto dai propri alunni. L’interfaccia è altamente intuitiva e semplice da utilizzare.

  • 1. Kahoot, che cos’è
    Kahoot home page

    Screenshot Fastweb Plus

    Si chiama Kahoot! ed è una piattaforma che viene utilizzata per all’interno delle scuole o di altre strutture educative per permettere ai ragazzi di apprendere divertendosi. Vi si può accedere tramite browser, utilizzando il proprio computer personale, o con l’applicazione ufficiale Kahoot, compatibile con i dispositivi mobili supportati da sistema operativo iOS e Android.

    La piattaforma è stata fondata da Johan Brand, Jamie Brooker e Morten Versvik con il supporto dell’Università norvegese di scienze e tecnologia. Vi hanno collaborato professori e imprenditori che hanno portato il progetto a vedere la luce nel 2013

    A creare i quiz sono direttamente gli insegnanti, che li strutturano in base alle unità di studio affrontate, e successivamente forniscono un pin di accesso agli alunni, o gli stessi alunni per divertirsi con i propri compagni. Il questionario può essere proiettato attraverso app e piattaforme che rendono possibile le video-conferenze e la condivisione dello schermo. 

    Kahoot è cresciuto nel tempo con costanza e nel 2022 è stata sviluppata l’applicazione che contiene anche dei mini-giochi utili per facilitare l’apprendimento della matematica nei bambini.

  • 2. Kahoot, come funziona
    Kahoot per la didattica da remoto

    Shutterstock

    Gli insegnanti possono utilizzare Kahoot per creare delle verifiche con cui valutare il livello raggiunto dagli studenti e comprendere se sono presenti delle lacune da colmare. Lo possono fare registrandosi al sito e iniziando ad utilizzarlo gratuitamente o con uno dei piani a pagamento.

    I test sono personalizzabili e semplici da realizzare. Si seleziona la tematica e si scelgono il tipo di domande da inserire. Si può optare per quiz a risposta chiusa o a risposta aperta. Scelto il modo di formulare le domande, si seleziona il modo in cui conteggiare le risposte e formulare il punteggio finale di ogni giocatore/studente.

    Quest’ultimi non devono necessariamente registrarsi alla piattaforma e non è obbligatorio che scaricano l’applicazione. Pertanto, non viene richiesto loro l’inserimento dei dati personali. Per poter effettuare le verifiche dovranno inserire il codice di verifica fornito dall’insegnante e che viene chiesto nel momento dell’accesso. 

    Se vogliono effettuare la registrazione per tener traccia dei loro progressi e sfruttare altre funzionalità, devono indicare il mese, il giorno e l’anno di nascita, un username, un indirizzo e-mail e indicare la password personale. In alternativa possono accedere con un account Google, Microsoft, Apple o Clever.

  • 3. Come registrarsi su Kahoot
    Kahoot registrazione

    Screenshot Fastweb Plus

    Per registrarsi a Kahoot occorre recarsi sul sito ufficiale o utilizzare l’applicazione del servizio. Selezionare il tipo di account che si vuole creare, scegliendo tra le quattro opzioni disponibili: insegnante, studente, personale e azienda.

    Seguire le procedure guidate. Gli insegnanti dovranno descrivere il loro luogo di lavoro (scuola, amministrazione scolastica, istruzione superiore o azienda privata). Chi vuole usare Kahoot solo per giocare o a scopo personale deve indicare con chi desidera intrattenersi (amici, familiari, bambini, colleghi o clienti, studenti o altro), la data di nascita e un username. Per le aziende sarà sufficiente inserire le proprie credenziali.

  • 4. Come creare un quiz
    Creare un kahoot

    Screenshot Fastweb Plus

    Dopo aver effettuato la registrazione è possibile creare un quiz facendo clic su Crea un Kahoot. Si può realizzare una verifica partendo da zero, personalizzandola in ogni suo aspetto, o utilizzare un modello predefinito messo a disposizione dalla piattaforma.

    I template presenti su Kahoot permettono di creare contenuti utili a consolidare le conoscenze, ad introdurre nuovi argomenti, a trasmettere informazioni tramite slide, a fare una valutazione formativa, esercizi di ortografia e tanto altro ancora.

    Scelto il template o costruita la propria struttura, selezionare la tipologia di domande e realizzare. Si può scegliere tra domande quiz, vero o falso, risposte brevi, scorrimenti o sequenze. Si possono anche raccogliere delle opinioni con sondaggi, domande aperte o altri moduli.

    È necessario fissare il limite di tempo per rispondere ad ogni domanda (da un minimo di 5 secondi ad un massimo di 4 minuti) e il punteggio da assegnare. Nei quiz si possono assegnare tutte le risposte ritenute necessarie. Si possono inserire immagini e video utili per esplicare la domanda.

    Facendo clic su Impostazioni si può accedere al riepilogo del Kahoot. In questa area deve essere inserito il titolo del quiz, una descrizione e l’immagine di copertina. Selezionare la cartella in cui deve essere salvato, la lingua e la visibilità. Si può aggiungere un video o una musica da fare ascoltare nella sala d’attesa.

    Il Kahoot si può salvare nella propria area riservata o renderlo pubblico. Una volta portato a termine la creazione del test si può chiudere il progetto. Si riceve un pin da condividere con tutti coloro che devono o vogliono partecipare.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.