login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Un chatbot di ChatGPT arriva sulle auto Mercedes Benz

Ascolta l'articolo

Mercedes-Benz potenzia il controllo vocale dei veicoli con ChatGPT. Oltre 900 mila clienti negli USA con infotainment MBUX possono aderire al programma beta

auto Mercedes Benz Yauhen_D / Shutterstock.com

Mercedes-Benz rivoluziona l'esperienza di guida aggiornando il suo assistente vocale con gli stessi modelli di intelligenza artificiale generativa che alimentano ChatGPT. Microsoft Azure fornirà l'infrastruttura cloud, mentre la gestione dei dati sarà affidata direttamente dall'azienda tedesca per garantire la massima protezione della privacy.

Il nuovo voice assistant è in fase di beta test su oltre 900.000 veicoli negli Stati Uniti. Ora, i conducenti possono conversare senza problemi con il chatbot mantenendo le mani sul volante e gli occhi sulla strada. Dai dettagli sulla destinazione ai consigli per la cena, ma anche domande complesse.

Il programma sperimentale sarà disponibile a partire dal 16 giugno 2023 sulle auto dotate del sistema di infotainment MBUX. Per aderire, basterà utilizzare l'app mobile Mercedes me o direttamente dal veicolo pronunciare il comando "Hey Mercedes, I want to join the beta program" e l'aggiornamento verrà installato via etere gratuitamente.

ChatGPT porta l'assistente vocale di Mercedes-Benz ad un nuovo livello

L’assistente vocale MBUX Mercedes-Benz è un pioniere nel settore e noto per il suo utilizzo intuitivo e l'ampio portafoglio di comandi. Consente ai clienti di rimanere aggiornati su sport e meteo, regolare la temperatura nel veicolo, trovare una destinazione di navigazione o effettuare una telefonata.

ChatGPT è qui per migliorare questa esperienza. Rispetto alla maggior parte degli assistenti vocali in circolazione che si limitano a compiti e risposte predefinite, ChatGPT si basa su un modello linguistico di grandi dimensioni con cui riesce a comprendere il linguaggio naturale ed espandere le sue capacità.

Mercedes-Benz ha combinato il meglio dei due mondi unendo i dati convalidati di MBUX con il formato di conversazione naturale di ChatGPT. Adesso, gli utenti non solo possono impartire comandi vocali, ma anche impegnarsi in dialoghi con l'assistente senza la necessità di ricordare comandi specifici.

Con ChatGPT, il sistema di Mercedes riuscirà ad elaborare e rispondere a unapletora di richieste, anche quelle non connesse all’utilizzo dell'auto o al conducente. Che si tratti di chiedere una ricetta per la cena o dettagli su una destinazione, l'assistente offrirà risposte complete.

Tuttavia, alcuni lo vedono solo come un altro modo per cavalcare l'ondata di hype dell’AI. Microsoft, che supporta il beta test attraverso il sistema cloud Azure, afferma che l'aggiornamento di ChatGPT offrirà anche la possibilità di prenotare un tavolo al ristorante o un biglietto del cinema.

ChatGPT e Azure insieme in Mercedes-Benz per coniugare AI e sicurezza

In collaborazione con Microsoft, Mercedes-Benz ha inglobato ChatGPT nei propri veicoli tramite il servizio Azure OpenAI così da combinare i modelli su larga scala di OpenAI con le funzionalità di sicurezza e affidabilità di livello enterprise di Azure.

Mercedes-Benz rassicura i clienti comunicando che i dati dei comandi vocali raccolti verranno archiviati nel Mercedes-Benz Intelligent Cloud, resi anonimi e poi analizzati, garantendo la massima protezione dei dati e quindi la difesa da qualsiasi tipo di manipolazione e abuso.

Il programma beta, che durerà tre mesi, consentirà ai clienti di provare la tecnologia più recente fornendo allo stesso tempo un prezioso feedback agli sviluppatori per migliorare ulteriormente il controllo vocale e definire la strategia di lancio di modelli linguistici più ampi in più mercati e lingue. 

Markus Schäfer, membro del CdA di Mercedes-Benz, Chief Technology Officer, Development & Procurement, ritiene che l'integrazione di ChatGPT in un ambiente cloud controllato sia una pietra miliare verso la realizzazione dell’obiettivo di rendere le auto “il centro della vita digitale dei clienti”.

Per saperne di piùChatGPT, cos'è, come funziona, a cosa serve, come usarla gratis

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.