login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Razr 50, cosa sappiamo dei prossimi foldable di Motorola

Ascolta l'articolo

Condivise in rete nuove e interessanti indiscrezioni sui prossimi Motorola Razr 50 e Motorola Razr 50 Ultra i prossimi foldable dell’azienda. Ecco cosa sappiamo

Foldable Motorola Jack Skeens/Shutterstock

I nuovissimi Motorola Razr 50 e Motorola Razr 50 Ultra saranno presentati ufficialmente il prossimo 25 giugno.

A pochi giorni dall’evento ufficiale, però, sul web ha fatto la sua comparsa un video, forse trafugato dagli archivi di Motorola e tutta una serie di indiscrezioni molto interessanti sulle probabili schede tecniche di questi nuovi smartphone foldable. Ecco quello che sappiamo.

Come sarà il Motorola Razr 50 Ultra

Il Motorola Razr 50 Ultra ha un display interno pOLED da 6,9 pollici, ancora sconosciuta la risoluzione ma sappiamo che ha una frequenza di aggiornamento variabile fino a 165 Hz. Il display esterno, invece, è da 4 pollici ma non sono disponibili maggiori informazioni al riguardo.

Il processore è un Qualcomm Snapdragon 8s Gen 3 con 12 GB di RAM e fino a 512 GB di memoria interna che, dalle prime indiscrezioni, non dovrebbe essere espandibile.

Per quanto riguarda le fotocamere sappiamo che la principale è da 50 MP e che sarà affiancata da un teleobiettivo con zoom 2x sempre da 50 MP. La fotocamera frontale è da 32 MP.

Stando alle indiscrezioni trapelate, sembra che Motorola abbia integrato all’interno di questo smartphone diverse funzioni basate sull’intelligenza artificiale che dovrebbe intervenire soprattutto per migliorare le foto, ma non ci sono ancora conferme al riguardo.

 Sul fronte delle connessioni c’è il 5G, il WiFi 7, il Bluetooth 5.4, l’USB-C, il chip per l’NFC e le varie tecnologie per la geolocalizzazione.

La batteria è da 4.000 mAh con ricarica via cavo da 68 W e ricarica wireless ma in questo secondo caso non sono disponibili più informazioni. Il sistema operativo è, ovviamente, Android 14 con interfaccia utente MyUX.

Il dispositivo è certificato IPX8, ed è quindi resistente all’acqua anche in caso di immersioni.

Da quello che sappiamo il dispositivo arriverà prossimamente sul mercato in tre colorazioni: blu, pesca e verde. Secondo i rumors sul web il prezzo dovrebbe essere di 1.199 euro per la versione con 12/512 GB.

Cosa sappiamo del Motorola Razr 50

Per quanto riguarda il Motorola Razr 50, invece, il display principale è lo stesso del modello Ultra un pOLED da 6,9 pollici ma con refresh rate a 120 Hz. Sconosciuta anche in questo caso la risoluzione.

Quello esterno, invece, ha dimensioni più contenute e scende a 3,63 pollici con risoluzione 1.056x1.066 pixel.

Il processore stavolta è un MediaTek Dimensity 7300X con 8 GB di RAM e 256 GB di archiviazione, anche in questo caso probabilmente non espandibili.

Decisamente più essenziale il comparto fotografico con un sensore principale da 50 MP e uno ultra-grandangolare da 13 MP. Nessuna conferma sulla fotocamera frontale con alcuni rumors che fanno riferimento a un sensore da 13 MP e altri a uno da 32 MP.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Al momento non è chiaro se le funzionalità AI interesseranno anche il modello base o se resteranno prerogativa della versione Ultra.

Tra le connessioni abbiamo il 5G, il WiFi 6E, il Bluetooth 5.4. l’USB-C, l’NFC e i diversi sistemi per la geolocalizzazione.

Incerti i dati sulla batteria ma secondo le indiscrezioni il device potrebbe averne una da 4.200 o da 3.950 mAh. Anche stavolta il sistema operativo è Android 14con interfaccia MyUX.

Il Motorola Razr 50 sarà disponibile nei colori: arancio, grigio e sabbia; secondo le indiscrezioni il prezzo suggerito è di 899 euro per la versione con 8/256 GB.

Per saperne di più: La guida completa agli smartphone

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.