login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Migliori app di client di posta elettronica per Android

Ascolta l'articolo

Da Gmail a Outlook, passando per Dropbox Mailbox, Boxer, Spark, Blue Mail, Aqua Mail e alcuni interessanti client di posta elettronica open source

Posta elettronica Shutterstock

In questo momento storico la posta elettronica è semplicemente indispensabile per una fetta significativa degli utenti di tutto il mondo

La maggior parte di loro legge le email da smartphone e, con buona probabilità, lo fa utilizzando Android: il sistema operativo mobile più utilizzato in assoluto a livello internazionale.

Non sorprende dunque che tantissime persone facciano ricerche legate ai migliori client di posta elettronica per Android: programmi sviluppati ad hoc per essere performanti anche da device. 

I primi nomi che vengono in mente in tal senso sono sicuramente quelli di Gmail e Outlook, ovvero i client di Google e Microsoft. Ma, a ben vedere, esistono tantissime altre opzioni a disposizione. 

A partire da Dropbox Mailbox, fino ad arrivare a Boxer e Spark. Senza dimenticare Blue Mail, Aqua Mail e alcune interessanti soluzioni open source.

Quanto utilizziamo la posta elettronica? 

gestione posta elettronica

Shutterstock

Con quasi un miliardo di e-mail scambiate ogni giorno, la posta elettronica si è affermata come lo strumento più utilizzato dagli italiani per inviare messaggi. Secondo un report recente,ogni italiano ha mediamente 2,4 caselle di posta e il 59,2% degli utenti la controlla frequentemente (almeno una volta a settimana).

Sviluppata nel 1971 da uno studente dello MIT per facilitare la comunicazione tra i membri della rete ARPAnet, la mail acquista la sua funzione attuale nel 1978 grazie al lavoro di un liceale indiano che suddivide le cartelle in "posta in arrivo" e "posta in uscita". 

Con il passare degli anni la casella elettronica ha conquistato sempre più utenti. E con l'arrivo degli smartphone, molte società hanno sviluppato delle applicazioni per poter controllare la mail anche da mobile. 

Gmail, il servizio offerto da Google

gmail

Diego Thomazini / Shutterstock.com

Per chi utilizza uno smartphone Android è quasi "obbligatorio" possedere un account Gmail: l'applicazione offre agli utenti tante funzionalità e la possibilità di controllare più profili di posta elettronica contemporaneamente. 

Oltre al proprio account personale, si vuole controllare le mail ricevute sul profilo del lavoro, è necessario entrare nell'applicazione, accedere alla sezione Impostazioni e premere su Aggiungi account. Inserendo un nuovo profilo Gmail, si potrà controllare l'arrivo di nuovi messaggi direttamente dalla home dell'applicazione. 

L'interfaccia grafica è molto intuitiva e semplifica la vita all'utente: per scrivere una nuova mail, basta premere l'icona a forma di matita presente in basso a destra nella pagina principale dell'app

Microsoft Outlook e Dropbox Mailbox per una gestione semplice ed efficace

outlook

FellowNeko / Shutterstock.com

Con la possibilità di aggiungere più account di servizi di posta elettronica diversi, l'applicazione Microsoft Outlook è diretta concorrente di Gmail. Oltre a dare la possibilità di gestire il traffico in entrata e uscita, Outlook permette di gestire i propri appuntamenti di lavoro tramite il servizio integrato nell'app. 

Grazie all'innovativo metodo di gestione della posta in arrivo, con Dropbox Mailbox la casella mail è sempre ordinata e sotto controllo. Infatti Mailbox sfrutta lo spazio cloud per archiviare i messaggi poco importanti e li propone all'utente in un secondo momento. Le conversazioni attraverso le mail sono visualizzate come se si trattasse di una chat, per facilitare lo scambio di messaggi. 

Boxer e Spark, i client innovativi per la gestione della posta elettronica

spark

igor moskalenko / Shutterstock.com

Boxer è un innovativo client per la gestione delle caselle di posta elettronica. Supporta gli account Gmail, Yahoo, Outlook, iCloud, Hotmail e permette la condivisione dei file caricati su Dropbox ed Evernote

Inoltre grazie alla funzioneto-do list è possibile annotare gli avvenimenti importanti della giornata. Per velocizzare la cancellazione delle mail o per allegare i documenti è possibile settare ogni movimento delle dita, a un particolare swipe sarà associata una diversa azione.

Anche Spark si aggiunge alla lista di client di posta elettronica più apprezzati dagli utenti. Specie di quelli alla ricerca di strumenti smart per il lavoro in gruppo

La versione di base di Smart è gratuita, ma per disporre a pieno delle potenzialità del client è consigliabile sottoscrivere un abbonamento a pagamento

Tra le diverse funzioni di Spark è possibile citare innanzitutto il gatekeeper e il blocco mittenti. Ma anche il servizio per l’identificazione veloce delle email prioritarie, la inbox condivisa e le email multi-thread

Anche Spark, come altri client, è dotato di un servizio di notifiche push e di diverse funzionalità basate sul cloud: una su tutte l’invio programmato delle email. 

Per ottenere questo risultato il client deve necessariamente far passare i dati di accesso all’interno dei suoi server. Detto questo l’azienda produttrice Readdle spiega in maniera piuttosto chiara ed esaustiva il suo approccio alla sicurezza informatica e la privacy online dell’utente. Per avere ulteriori informazioni a riguardo, è possibile visitare il sito ufficiale sparkmailapp.com. 

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Altri client per la gestione della posta elettronica su Android

app su android

Antlii / Shutterstock.com

La lista dei client di posta elettronica disponibili per Android non si esaurisce certo con quelli indicati nei capoversi precedenti. Esistono tantissimi applicativi sul mercato e tutto sta nel trovare quello più in linea con le proprie personali esigenze. 

Un client piuttosto completo, meritevole di essere preso in considerazione, è Blue Mail: la soluzione ideale per gestire diversi provider in contemporanea. Ma anche per abilitare le notifiche push e sviluppare un calendario condiviso degli eventi. 

Anche Aqua Mail punta sulla gestione di più provider, ma anche su elevate possibilità di personalizzazione. Soprattutto nel caso in cui si sblocchi la versione Pro, che, tra l’altro, rimuove completamente le inserzioni pubblicitarie. 

Infine, spazio ad alcuni interessanti client di posta elettronica Android completamente open source. Uno dei più apprezzati è K-9 Mail, che può essere scaricato comodamente dal Play Store proprietario. 

In base all’aggiornamento di sistema operativo e dispositivo, K-9 Mail potrebbe venire identificato col nome di Thunderbird. L’app infatti è stata formalmente incorporata dall’applicazione per la gestione della posta elettronica sviluppata da Mozilla

Per saperne di più: Android, caratteristiche del sistema operativo

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.