login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Lavori tech più pagati

Ascolta l'articolo

Le professioni legate al mondo della tecnologia offrono ai giovani lavoratori prospettive di crescita e guadagno interessanti. Quali sono i lavori più pagati in Italia

lavoratore del futuro Shutterstock

L'Italia continua a fare i conti con un tasso di disoccupazione elevato, soprattutto nel settore digitale, dove la carenza di figure specializzate è un problema diffuso. Intanto cresce la richiesta delle aziende che desiderano rimanere competitive e massimizzare i risultati. La grande domanda di mercato, lo scarso numero di lavoratori disponibili e l’alto tasso di specializzazione richiesto, premiano chi ha intrapreso una carriera nel mondo della tecnologia.

Oggi chi lavora con il digitale guadagna stipendi paragonabili a professionisti di prestigio come avvocati e ingegneri

Non è un caso dunque, che tra i lavori più pagati in Italia ci siano quelli che hanno a che fare con informatica, gestione dei dati, web, software, reti e applicazioni, economia digitale e cybersecurity. Molti di questi hanno visto la luce solo recentemente. Per questo, spesso manca un percorso formativo standardizzato. 

Qualche mese fa Indeed, portale di annunci di lavoro tra i più utilizzati al mondo, ha tracciato un bilancio delle professioni con lo stipendio più alto in Italia. Chiaramente quanto si guadagna dipende dall'azienda, dalla zona, dall'esperienza e dalla formazione dei candidati.

E-commerce manager

ecommerce

Credits Shutterstock

In pole position l’E-commerce manager, il cui successo è imputabile alla crescita esponenziale del commercio online. Il professionista che supervisiona il reparto vendite online di un’azienda può vantare un salario medio che varia dai 50 mila agli 80 mila euro lordi annui, a seconda dell’esperienza maturata.

L’E-commerce manager è il lavoro più pagato in Italia per le numerose mansioni che svolge tra cui definire strategie di marketing e pricing, curare schede prodotto e campagne pubblicitarie, gestire promozioni e offerte. Richiesta una laurea in Economia e Commercio e una specializzazione in Digital marketing.

User experience designer

user experience designer

Credits Shutterstock

Anche quello dello User experience designer è tra i lavori più pagati in Italia. Lavora a stretto contatto con programmatori e web designer, al fine di migliorare l’esperienza degli utenti nell’utilizzo di siti internet, applicazioni, software e prodotti.

Oltre a conoscere a fondo la psicologia del consumatore deve avere ottime competenze di Graphic design e di base sulla programmazione (html, CSS e Javascript). Lo stipendio annuo lordo è di circa 23 mila per le figure junior e di 58 mila € per i professionisti più esperti e navigati. 

Web developer

developer

Credits Shutterstock

In un mondo che vive e lavora online, la richiesta di Web developer è incessante e non conosce flessioni. Oltre a programmare siti e applicazioni web, si occupa anche di manutenzione, database, sicurezza e privacy.

La laurea in Informatica è utile, ma non indispensabile. Le competenze più importanti da acquisire riguardano i linguaggi di programmazione e markup come ASP, Javascript, PHP, HTML e CSS, che si possono apprendere anche con corsi professionali. La retribuzione può oscillare nella forbice che va dai 35 mila ai 45 mila € lordi annui.

Cybersecurity Expert

cybersecurity

Credits Shutterstock

Con lo sviluppo dell'informatica, sono proliferati anche i crimini informatici. Per questo i Cybersecurity Expert sono molto richiesti nel mercato del lavoro. Quello che fanno è proteggere i dati sensibili e prevenire attacchi hacker individuando e correggendo preventivamente le vulnerabilità dei sistemi informatici.

Fondamentale una laurea in Informatica e, in aggiunta, master o corsi professionali di specializzazione in sicurezza informatica. L’alta richiesta porta a uno stipendio base medio di 56.916 € lordi l'anno.

Data scientist

data scientist

Credits Shutterstock

Per massimizzare profitto ed efficienza, molte aziende hanno adottato un approccio data-driven. Lo scopo del data scientist è trarre il massimo valore attraverso l'analisi di questi dati ed elaborare strategie appropriate. 

Alle competenze tecniche informatiche, si sommano la conoscenza di software e linguaggi di programmazione, ma anche del business aziendale. Fondamentale una laurea in Scienze, Ingegneria o Matematica (le cosiddette STEM) e una specializzazione in Data Science. 

Parlando di stipendio, un Data scientist generalmente guadagna 29.837 € all'anno.

Web analytics manager

web analytics

Credits Shutterstock

In un’era in cui ogni decisione è basata sui dati, anche la figura del Web analytics manager sta acquisendo sempre più importanza. Il suo compito è quello di analizzare e interpretare le statistiche dei siti web e di tutte le piattaforme digitali di un’azienda.

Lo stipendio è compreso tra i 30 mila e i 70 mila € lordi all’anno.

Community manager

community manager

Credits Shutterstock

Con l’esplosione dei social media, quella del Community manager è diventata una delle professioni digitali più in voga. Sostanzialmente crea, fa crescere e gestisce comunità online, che spesso ruotano attorno a un marchio o a una causa.

Rispetto al Social media manager, il suo ruolo è più operativo: coinvolgere i clienti, moderando continuamente la conversazione online tra brand e pubblico.

Quello che serve è la passione per i social media, oltre a basi di marketing e materie umanistiche. Con una certa esperienza alle spalle e lavorando con brand di una certa dimensione si possono guadagnare grandi cifre. Lo stipendio base medio nazionale si aggira intorno ai30.779 €.

Affiliate marketing manager

affiliate marketing

Credits Shutterstock

Tra i lavori più pagati in Italia troviamo quello dell’Affiliate marketing manager che sostanzialmente gestisce gli affiliati e coordina i loro siti web e database. La sua mission è ottimizzare le campagne pubblicitarie, sfruttando diversi canali di marketing, come e-mail marketing, Sem, Seo, display advertising e video.

Un tale professionista può arrivare a guadagnare dai 28 mila € lordi annui all’inizio della carrierae anchefino a 55 mila € dopo anni di practice.

SEO specialist

seo specialist

Credits Shutterstock

L’importanza di farsi trovare dai propri clienti quando effettuano una ricerca online spiega la presenza del SEO specialist nella lista dei lavori più pagati. Questa figura conosce tutte le tecniche e le attività necessarie a fare in modo che un sito web compaia tra i primi risultati delle ricerche effettuate da un pubblico target.

In termini di stipendio, nel caso di un SEO specialist, si parte da una base di 23 mila e può toccare un massimo di 72 mila € lordi annui per gli expert.

Growth hacker

growth hacker

Credits Shutterstock

Un Growth hacker è una figura professionale ibrida con competenze di design, marketing e programmazione. Si occupa di creare e applicare strategie di crescita per l’azienda in cui lavora.

Sicuramente quello del Growth hacker è uno dei lavori più pagati in ragione dell’enorme quantità di skills richieste e della rarità di questa figura. Lo stipendio annuo si aggira tra i 27 ai 60 mila € lordi annui, ma quanto si guadagna dipende dall’esperienza. 

Programmatore Java

java

Credits Shutterstock

Nella lista dei lavori più pagati in Italia c’è anche il Programmatore Java che, grazie alla sua vasta conoscenza dei linguaggi informatici, si occupa della gestione e dello sviluppo di siti web, videogiochi e applicazioni mobile.

Di solito, possiede una laurea in Ingegneria informatica, ma non sempre è necessaria. Si può svolgere questo lavoro anche con corsi e certificazioni professionali. Un Programmatore Java può percepire uno stipendio di circa 30 mila all’inizio, fino a quota 60 mila € lordi annui.

Per saperne di più: Quali sono i lavori del futuro che richiedono competenze tecnologiche e di sicurezza

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa