lavori del futuro
Accedi e scarica l'ebook
  1. Lavoro e soft skills: cosa è cambiato
  2. I lavori del futuro tecnologici
  3. Le professioni del futuro tra Digitale e Soft Skills
  4. I lavori del futuro tra tech e creatività

L’arrivo dell’era digitale e del metaverso richiede nuove figure professionali che diventano ogni giorno sempre più indispensabili per rispondere alle esigenze del mondo del lavoro del futuro. Non solo la tecnologia, ma anche la politica, il contesto sociale e quello ambientale cambiano le esigenze e richiedono di trovare nuove soluzioni, che quindi richiedono nuove competenze.

Sicuramente la pandemia da Covid-19 ha dato una forte spinta a nuove realtà, come il lavoro da remoto, e velocizzato un processo di evoluzione del mondo del lavoro come lo conosciamo. Prima di tutto, al giorno d’oggi non bastano più le competenze tecniche e specialistiche, ma è importante anche sviluppare e coltivare le soft skills, che sono le più difficili da acquisire. Vediamo quindi qual è l’evoluzione del mondo del lavoro e quali sono le figure professionali che diventeranno sempre più importanti in futuro.

Lavori del futuro, quali sono i settori emergenti

Per comprendere come evolve il mondo del lavoro è necessario vedere come i differenti settori stanno modificando le proprie esigenze, e soprattutto quali sono i settori emergenti. Nel caso del turismo, ad esempio, c’è stato un crollo dettato dalle restrizioni per la pandemia da Covid-19, ma si stima che in futuro tornerà a crescere e velocemente.

I servizi pubblici, privati, la formazione, la cultura, la finanza e la consulenza sono settori in forte sviluppo, ma anche la sanità e la costruzione di infrastrutture ha visto un boom di crescita e richiede ora nuova forza lavoro. Tutte professioni che richiedono profili tecnici e specializzati.

Uno dei settori chiavi, però, è quello delgreen e della sostenibilità, richiedendo un adattamento delle competenze dei profili del settore, che dovranno declinarsi al tema del sostenibile e lavorare sull’impatto ambientale.

Anche la tecnologia è un settore in rapida evoluzione, soprattutto con l’arrivo del metaverso, che richiede non solo innovazione tecnologica, ma rappresenta anche una rivoluzione sociale e offre opportunità di lavoro anche nel settore del marketing e della comunicazione.

I lavori del futuro: quali saranno i profili

Immaginando quali saranno le figure professionali più ricercate in futuro, possiamo fare una distinzione su tre basi di competenze. Sicuramente, da un lato ci sarà una forte crescita delle figure in campo tecnologico, che spaziano dalla programmazione alla cyber security, passando per l’IoT, l’interazione uomo-macchina, e ancora blockchain e intelligenza artificiale.

Anche la medicina, la green economy e l’agricoltura diventano però sempre più tech, con nuove figure specializzate di cui si sentirà sempre più parlare, tra garbage designer e precision agricoltur specialist.

Il metaverso e l’evoluzione del web richiedono poi la nascita di nuove figure digital, come il SEO specialist, il Growth Hacker e ancora il data scientist. Ma anche le soft skills diventano fondamentali, come nel caso del coaching, che è uno dei lavori più interessanti del prossimo futuro.

Nel digitale trova poi ampio spazio la creatività declinata in chiave tech, dai designer ai copywriter, ma anche architetti, illustratori, podcaster e persino nel mondo della moda e del make-up si fa strada l’esigenza di rivoluzionare la professione, con competenze tecniche e digitali ormai indispensabili in ogni settore.

Scaricate l’ebook “Lavori del futuro: le professioni emergenti tra tecnologia, soft skills e creatività digitale” per scoprire le figure più ricercate di domani.

Accedi e scarica l'ebook
A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb