login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

IPhone 15 avrà un sensore super potente firmato Sony

Ascolta l'articolo

Secondo alcuni rumors iPhone 15 utilizzerà i nuovi sensori Sony per garantire scatti eccellenti anche con scarse condizioni di illuminazione. Scopriamo di più

fotocamera iphone di apple Marian Weyo / Shutterstock.com

Nonostante iPhone 14 rappresenti ancora la novità in casa Apple, sul web continuano a trapelare rumors sul nuovissimo iPhone 15, che dovrebbe arrivare sul mercato a metà 2023.

Secondo un report condiviso da un noto leaker, sembra che tra le novità più importanti del prossimo melafonino ci sia un innovativo sensore fotografico di altissimo livello sviluppato da Sony.

Scopriamo tutte le indiscrezioni al riguardo.

iPhone 15, il sensore Sony farà la differenza

Al momento, naturalmente, non c’è nulla di confermato, ma se quanto postato sul web si dimostrasse fondato, Apple avrebbe tra le mani una delle soluzioni più potenti di sempre in materia di fotocamere.

Non è chiaro se il sensore verrà usato da tutti i modelli di iPhone 15 o se sarà esclusiva dei top di gamma Pro/Ultra, ma sicuramente rappresenterà una grande novità per l’azienda.

Da ciò che sappiamo questo dispositivo sarà applicato alla lente principale e dovrebbe portare miglioramenti colossali, soprattutto riguardo gli scatti notturni e per tutti quelli realizzati con scenari “particolari”.

In poche parole, questa tecnologia permetterebbe (e il condizionale è d’obbligo) di ridurre notevolmente la sottoesposizione e la sovraesposizione nelle foto scattate con particolari condizioni di luce “poco adatte” allo scatto.

Tutto ciò sarebbe possibile grazie a un’innovativa architettura dei semiconduttori utilizzati da Sony che incrementerebbe molto il numero di fotodiodi all’interno del sensore. 

Un sistema del genere, dunque, essendo così “raffinato” e così complesso, probabilmente resterà un’esclusiva di iPhone 15 Pro/Ultra, ma sicuramente spianerà la strada a una nuova idea di fotocamere per smartphone.

Apple punta tutto sul comparto fotografico

Tra le altre novità trapelate in rete, pare anche che il modello Pro Max sarà sostituito da quello Ultra che potrà beneficiare di una fotocamera tele con ottica periscopica. 

Sembra inoltre che questa sarà capace di offrire uno zoom di altissima qualità anche a 10x.

Ancora nulla di confermato, ma l’azienda è reduce da un crop centrale del sensore di iPhone 14 Pro Max (limitato tuttavia al 2x), che potrebbe essere utilizzato allo stesso modo anche su iPhone 15 Ultra.

È facile intuire, insomma, che Apple per il 2023 punterà tutto su queste novità in materia di fotocamere, andando ad affinare ulteriormente una delle caratteristiche già eccellenti che hanno sempre fatto la differenza sui loro smartphone.

Questo è solo l’ultimo dei grandi cambiamenti che interesseranno la prossima generazione di iPhone. Dopo la tanto discussa introduzione dell’USB-C, come imposto dalle nuove normative Europee, l’arrivo dei nuovi sensori Sony sarà un nuovo punto di partenza per l’azienda, sempre attenta a mettere a disposizione per i suoi utenti solo il meglio della tecnologia sul mercato.

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.