L'iPhone 14 è uscito da meno di un mese e già si parla del prossimo iPhone Apple che arriverà nel 2023. Un nuovo melafonino che, però, porterebbe grandi novità, a partire dal nome.

Secondo il giornalista di Bloomberg Mark Gurman, l’azienda potrebbe chiamare il suo dispositivo più grande e costoso nel 2023 iPhone 15 Ultra invece di iPhone 15 Pro Max, come ci si aspetterebbe dal suo recente track record.

Il cambio di nome coinciderebbe con la riprogettazione più significativa dell'iPhone da quando Apple ha rilasciato l'iPhone 12 nel 2020. Tra le novità del nuovo modello, Gurman sostiene che l'iPhone 15 sarà dotato anche di USB-C.

Come sono cambiati i nomi dei dispositivi iPhone

La linea di smartphone di Apple ha subito diverse modifiche al marchio nel corso degli anni. Agli albori dell'iPhone, quando la società rilasciava un aggiornamento sostanziale ogni due anni, i modelli iterativi avevano la designazione "S".

Dal 2019 e dalla diversificazione della linea per includere varianti mainstream e premium separate, l'azienda ha utilizzato le denominazioni "Pro" e "Pro Max" per commercializzare i suoi telefoni più avanzati. Inoltre, all'inizio di quest'anno è tornato il marchio Plus, che Apple non utilizzava dal 2017.

Abbandonare Pro Max a favore di Ultra risulta coerente anche con la denominazione dell’ultima linea di Apple Watch, che ora include anche un modello Ultra. Inoltre, è da notare come il chip di silicio Apple più potente fino ad oggi si chiama M1 Ultra.

Cosa si sa finora dell’iPhone 15

Il rumor sull'iPhone 15 ha già prodotto alcune previsioni interessanti. Gurman ha precedentemente riferito che Apple stava testando gli iPhone USB-C prima che l'Unione Europea implementasse una legge che richiedeva a tutti i nuovi smartphone realizzati dopo il 2024 la presenza della porta in dotazione.

Più recentemente, l'analista del display Ross Young ha affermato che l'intera linea di iPhone 15 presenterà il taglio del display Dynamic Island già adottato per l’iPhone 14 Pro.

Finora le notizie sul nuovo iPhone 15 sono state molto poche. Per avere qualche anticipazione bisognerà avvicinarsi alla data del lancio, prevista tra un anno. 

I prossimi eventi di Apple

Guardando al futuro più immediato, Gurman sostiene che oggi Apple potrebbe non organizzare un ulteriore evento questo autunno. Il giornalista sostiene infatti che la società prevede di annunciare nuovi modelli di Mac mini, MacBook Pro e iPad Pro entro la fine dell'anno.

Tuttavia, poiché quelli saranno principalmente aggiornamenti iterativi ai dispositivi esistenti, il giornalista di Bloomberg suggerisce che è molto più probabile che Apple decida di condividere l'esistenza di questi prodotti con il mondo attraverso una serie di comunicati stampa.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb