login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

iOS 18, cosa sappiamo e quali saranno le novità per iPhone

Ascolta l'articolo

Spuntano nuove indiscrezioni su iOS 18: la nuova versione del sistema operativo di Apple dovrebbe essere molto più potente rispetto all’attuale. Cosa sappiamo

Apple iPhone DVKi / Shutterstock.com

iOS 17 è ancora una storia piuttosto recente ma, nonostante questo, in rete iniziano già a fare la loro comparsa le prime indiscrezioni su iOS 18.

Naturalmente non si tratta ancora di informazioni ufficiali e Apple non si sbottona mai quando si parla di queste cose, però è innegabile che la curiosità al riguardo sia davvero molta, soprattutto perché già con l’attuale versione del sistema operativo e con gli attuali iPhone 15, gli utenti hanno ottenuto moltissime caratteristiche interessanti, cosa che fa ben sperare sulle future evoluzioni del software della celebre mela.

Mancano ancora diversi mesi prima dell’uscita ufficiale di iOS 18 e, come si dice in questi casi, si naviga praticamente a vista, ma di solito quando sul web le voci diventano così insistenti è legittimo supporre che non siano così distanti dalla realtà dei fatti. Ecco cosa sappiamo

iOS 18 le principali novità

Tra i primi ad anticipare qualcosa su iOS 18 c’è Mark Gurman, celebre giornalista di Bloomberg, che crede che il prossimo sistema operativo avrà nuove funzionalità molto importanti e un design completamente rivisto rispetto al passato.

 La prima grande novità riguarda Siri che si evolverà grazie a una potente intelligenza artificiale generativa a cui Apple sta lavorando già da diverso tempo.

Secondo Gurman, questo upgrade darà molta più potenza all’assistente virtuale e molta più autonomia nello svolgimento delle sue funzioni. Tra le indiscrezioni più interessanti quelle che riguardano la possibilità dell’assistente smart di automatizzare operazioni estremamente complesse tramite l’applicazione Scorciatoie che diventerà ancora più efficiente.

Inoltre, sembra che l’AI potenzierà Siri a tal punto da renderlo completamente integrato alle varie applicazioni sui futuri melafonini che, ovviamente, otterranno anch’esse enormi benefici da questa intelligenza sintetica.

Non è ancora chiaro se tutta questa potenza avrà bisogno di un hardware specifico ma, se così fosse, probabilmente la versione “potenziata” di Siri potrebbe essere esclusiva degliiPhone 16.

Del resto gli sviluppatori Apple sono al lavoro sulla propria intelligenza artificiale generativa da diverso tempo e non sarebbe strano se volessero sfruttare al massimo le sue possibilità per poter potenziare i futuri device dell’azienda.

Infine l’altra grande novità sarà lo standard per l’invio di messaggi multipiattaforma RCS tramite l’app Messaggi

Questa funzione è stata annunciata da tempo e, stando alle dichiarazioni di Apple, arriverà “dalla fine del prossimo anno”, quindi compatibilmente col rilascio di iOS 18.

Questo dovrebbe portare molti miglioramenti per gli utenti, inclusa la possibilità di inviare foto e video in alta risoluzione, inviare messaggi audio, le ricevute di lettura, migliori protocolli crittografici e molto altro ancora.

Quando arriva iOS 18

Al momento non c’è ancora una data di rilascio ufficiale del nuovo sistema operativo anche se, probabilmente, iOS 18 verrà presentato ufficialmente a giugno 2024, durante la conferenza degli sviluppatori WWDC organizzata da Apple.

Per l‘arrivo sul mercato, poi, bisognerà aspettare l’uscita dei futuri iPhone 16 che, come accade ogni anno, è fissata per settembre. 

Per saperne di più: IOS, caratteristiche del sistema operativo Apple

Anche Fastweb Plus ha il suo canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Anche Fastweb Plus ha il suo canale Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa