login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Apple, tutte le novità che l’azienda presenterà nel 2024

Ascolta l'articolo

Per il 2024 Apple ha in mente grandi novità per i suoi fan, dall’iPhone 16 fino ad arrivare al rivoluzionario Apple Vision Pro. Ecco tutto quello che sappiamo

Novità Apple Shahid Jamil / Shutterstock.com

Secondo le indiscrezioni condivise da Bloomberg, Apple ha grandi progetti per il 2024 e da quello che si dice i piani dell’azienda di Cupertino vanno ben oltre il prossimo iPhone 16 e l’attesissimo Apple Vision Pro.

Nel futuro del colosso della tecnologia, infatti, ci sarebbero moltissimi prodotti in arrivo nei prossimi mesi che puntano a conquistare il cuore (e il portafoglio) dei moltissimi utenti affezionatissimi alla celebre mela. Ecco tutto quello che sappiamo.

Apple, i prodotti del 2024

Come anticipato in più occasioni, il 2024 sarà ovviamente l’anno di iPhone 16 che dovrebbe arrivare in commercio in autunno.

Schermi di maggiori dimensioni, processori dalle grandi prestazioni (almeno per i top di gamma) e nuove funzionalità esclusive che vanno da un innovativo “tasto Cattura”, da utilizzare per avviare rapidamente la fotocamera, fino ad arrivare a un comparto fotografico che già da adesso promette grandi prestazioni.

Ma il vero pezzo forte del nuovo melafonino sarà un’intelligenza artificiale generativa in fase di sviluppo nei laboratori di Apple che dovrebbe potenziare notevolmente Siri e le varie funzioni dello smartphone.

 L’altra grande novità per il colosso di Cupertino è, ovviamente, l’attesissimo Apple Vision Pro il rivoluzionario visore AR/VR che dopo la presentazione ufficiale di giugno 2023 ha conquistato il pubblico e gli addetti ai lavori.

Tecnologia, potenza e tantissime funzionalità inedite in quello che viene considerato il primo “spatial computer” e già uno dei dispositivi più innovativi di sempre, che potrebbe rivoluzionare per sempre l’idea di realtà virtuale e realtà aumentata.

Cambiano anche gli iPad Pro che per la prossima generazione ottengono un display OLED, pensato per garantire una qualità di visione davvero di altissimo livello e una migliore efficienza energetica. 

Oltre a questo, naturalmente, non mancheranno a bordo del tablet i nuovi chip M3 che, secondo le indiscrezioni, garantiranno performance mai viste prima.

E naturalmente lo stesso processore troverà posto anche dentro i MacBook che arriveranno sul mercato prossimamente. Poche le informazioni al riguardo ma da quello che sappiamo Apple non dovrebbe aver apportato grosse modifiche all’hardware dei suoi notebook che, a esclusione del processore, dovrebbero avere una dotazione tecnica simile al passato.

Si aggiorneranno anche gli AirPods Pro che, pur senza novità troppo radicali, arriveranno sul mercato con un design leggermente ridisegnato e una nuova e più efficiente modalità di cancellazione attiva del rumore (ANC).

Si rinnova anche l’ambitissimo Apple Watch che, secondo le indiscrezioni condivise da Bloomberg, dovrebbe ottenere un look più moderno e più sottile, oltre che un sistema magnetico per collegare rapidamente i cinturini allo smartwatch. 

Non dovrebbe cambiare troppo la dotazione tecnica con Apple che avrebbe intenzione di "conservare" per il prossimo anno le novità riguardo al comparto hardware.

2024, l’anno di iOS 18

E naturalmente nel 2024 oltre ai vari device di cui sopra, arriverà anche il nuovo sistema operativo di Apple, iOS 18.

Molte le indiscrezioni al riguardo che, partendo da iOS 17, arriveranno gradualmente a ridisegnare la geometria del software dell’azienda di Cupertino portando tante funzioni inedite, dall’esclusiva protezione per i dispositivi rubati e fino ad arrivare al sideload di applicazioni da store di terze parti, per soddisfare i requisiti del Digital Markets Act dell'Unione Europea.

Come già anticipato, una delle più grandi novità in arrivo riguarderà Siri che con il nuovo software potrà contare su un’intelligenza artificiale generativa proprietaria con funzioni molto avanzate.

Poche le indiscrezioni al riguardo ma il nuovo assistente smart sarà ancora più sofisticato e, soprattutto con i prossimi iPhone 16 Pro e Pro Max, garantire la perfetta integrazione tra l’AI e le varie funzionalità dello smartphone.

Per saperne di più: IOS, caratteristiche del sistema operativo Apple

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.