windows 10

Windows 10 October Update 2020 sta arrivando: cosa cambia

Microsoft si prepara a rilasciare il Windows 10 October Update 2020: ecco le principali novitÓ in arrivo
Windows 10 October Update 2020 sta arrivando: cosa cambia FASTWEB S.p.A.

Il rilascio del Windows 10 October Update 2020 si avvicina. La versione 20H2 dell'aggiornamento del sistema operativo di Microsoft sarà veloce da installare, dato che si tratta di un enablement package che apporterà modifiche e integrazioni a quello più corposo rilasciato a maggio 2020. L'October Update servirà a fissare alcuni bug, integrerà il nuovo browser Microsoft Edge nel sistema operativo e segnerà altri passi avanti nella graduale scomparsa del Pannello di Controllo, con altre funzioni che migreranno nella nuova app Impostazioni.

La maggior parte dei cambiamenti dell'October Update infatti riguardano il miglioramento del sistema di notifiche, così da vedere facilmente quale applicazione le ha generate e un nuovo pulsante per chiuderle più velocemente. Novità sono poi in arrivo anche per le icone nella Barra delle applicazioni, che potrà essere ulteriormente personalizzata, anche nei colori più adatti al tema di Windows 10 scelto dall'utente. Nel complesso, l'aggiornamento consente di risolvere diversi problemi per incrementare le prestazioni e la stabilità del sistema operativo, migliorando così l'esperienza utente.

Addio al riquadro Sistema dal Pannello di Controllo

pannello di controllo windows

Da tempo Microsoft ha iniziato la migrazione delle funzionalità raccolte nel Pannello di Controllo nella nuova app Impostazioni. Con l'October Update 2020, si vedrà la rimozione del riquadro Sistema dal Pannello di Controllo, che sarà spostato in Impostazioni offrendo anche nuove funzioni, come ad esempio la possibilità di copiare il testo della descrizione dell'hardware negli appunti.

Inoltre, saranno inseriti nuovi pulsanti nella parte inferiore della scheda, per un accesso diretto a Gestione Dispositivi o a BitLocker, la funzionalità integrata nei sistemi operativi Microsoft che consente di crittografare l'intera partizione di Windows.

Menu Start si adatta al tema di Windows 10

windows 10 menu start

La personalizzazione del menu Start nei colori si adatterà in modo automatico al tema di Windows 10 scelto dall'utente, sia esso quello chiaro o il tema scuro. Nelle precedenti versioni del sistema operativo, il menu Start appariva nel colore principale del tema predefinito, cioè una varietà di icone blu su sfondo blu.

Anche nell'attuale versione di Windows 10 è possibile cambiare i colori del menu Start, ma l'operazione va eseguita accedendo al percorso Impostazioni > Personalizzazione > Colore e spuntando la casella di "Start, barra delle applicazioni e centro notifiche".

Microsoft Edge sempre più integrato in Windows 10

microsoft edge

La nuova versione del browser Microsoft Edge basata su Chromium è disponibile per il download dal 15 gennaio 2020, ma con l'October Update sarà scaricato automaticamente sul computer. Se quindi utilizzate un altro browser per la navigazione, come Chrome o Mozilla, Edge verrà installato sul PC contestualmente all'aggiornamento del sistema operativo.

Le novità per il browser integrato interessano anche la Barra delle applicazioni: sarà infatti possibile aggiungere una scheda direttamente sulla barra di Windows, in modo da potervi accedere con un semplice clic o passando sull'icona con il mouse.

Il browser di Microsoft diventa così integrato in Windows 10 e l'azienda di Redmond amplia le funzionalità, inserendolo anche nella sezione Multitasking del sistema operativo, a cui si accede dalla combinazione di tasti Alt+Tab.

Premendo i tasti, oltre ad aprirsi schede sulle app attualmente in esecuzione sul PC, si apriranno anche le ultime 3 o 5 tab  di Edge, per una navigazione semplificata e rapida. Accedendo al percorso Impostazioni > Sistema > Multitasking, l'utente potrà personalizzare la funzione oppure disattivarla, per utilizzare Alt+Tab in modalità "classica".

La nuova funzione è molto interessante e in futuro potrebbe essere implementata anche per altri browser, come Chrome di Google o Mozilla di Firefox, che proprio come Edge sono basati sul codice Chromium.

Assistente notifiche, la modalità non disturbare

L'impostazione "Assistente notifiche" per pc e tablet Windows 10 consente agli utenti di controllare il tipo di notifiche di sistema e la frequenza con cui si ricevono. Con l'aggiornamento, Microsoft disabilita le notifiche per impostazione predefinita e sarà l'utente a decidere se riattivarle oppure no.

Per modificare le impostazioni relative alle notifiche si deve accedere a Impostazioni > Sistema > Assistente notifiche e scegliere se attivare solo quelle nell'elenco priorità o nascondere tutte le notifiche ad eccezione delle sveglie.

Modalità tablet diventa automatica

Solitamente scollegando una periferica da un dispositivo 2-in-1 l'utente riceve una notifica che chiede se si desidera abilitare la modalità tablet. Con l'aggiornamento di Windows 10 October Update la notifica scompare e il passaggio alla modalità tablet avverrà in automatico, non appena viene scollegato il dispositivo esterno.

Per disattivare il passaggio automatico a questa modalità, l'utente dovrà recarsi in Impostazioni > Sistema > Tablet e selezionare l'opzione desiderata a scelta tra "Non richiedere conferma e non cambiare modalità", "Richiedi sempre conferma" e "Non richiedere conferma e cambia sempre modalità".

PC e smartphone Android sempre più connessi

app il tuo telefono

L'October Update di Windows 10 amplia anche le funzionalità dell'app "Il tuo telefono", che connette lo smartphone e il PC. L'aggiornamento aumenta il numero di smartphone Samsung compatibili con l'app e incrementa le funzionalità: le app resteranno in esecuzione sul telefono, ma potranno essere gestite direttamente dal desktop del computer, per ottimizzare l'esperienza dell'utente su entrambi i dispositivi.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail