Fastweb

Chiamate dalla Tunisia: che cosa sono e come difendersi

prenotare vacanza online Web & Digital #vacanza online #truffa Case vacanze, le regole per evitare truffe In estate il rischio di essere truffati quando si prenota una vacanza online è molto alto: ecco le regole da seguire per essere al sicuro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Chiamate dalla Tunisia: che cosa sono e come difendersi FASTWEB S.p.A.
telefonate mute truffa
Web & Digital
Se riceviamo una chiamata da un numero con prefisso tunisino potrebbe trattarsi di una truffa: ecco come riconoscerle e come difendersi

Se hai ricevuto una telefonata al cellulare proveniente da un numero con uno strano prefisso, se hai risposto e dall'altra parte sembrava non esserci nessuno, allora attenzione: non provare a richiamare quel numero. Si tratta infatti di una truffa, l'ormai ben rodata truffa delle chiamate dalla Tunisia. Il numero di telefono che ci chiama cambia in continuazione, ma il prefisso è sempre lo stesso (+216) e il metodo pure: tu rispondi, ma nessuno parla. È un trucchetto classico, per indurci a richiamare, solo che se lo facciamo ci viene prosciugato il credito telefonico. O, nei casi peggiori, ci viene anche attivata un servizio a pagamento.

Sono circa dieci anni che questa truffa va avanti e sempre con ottimi risultati. Perlomeno per i truffatori. Bloccarla sul nascere è davvero molto complicato: le forze dell'ordine possono avviare le indagini solo dopo aver ricevuto la denuncia da parte degli utenti, e le persone non sono in grado di capire a priori se dietro a un numero si nasconde un truffatore. Come difendersi, quindi, dalla truffa della telefonata muta? Esistono alcune applicazioni che bloccano sul nascere le chiamate indesiderate e dei numeri "truffaldini". Ma il funzionamento non è sicuro al 100%. Ecco alcuni consigli per riconoscere e per difendersi dalle chiamate truffa.

Come funziona la truffa delle telefonate mute

truffa telefonica

La truffa delle telefonate dal numero tunisino non è affatto nuova, come detto va avanti oramai da circa dieci anni. La stessa identica truffa è stata, e viene ancora, replicata con altri prefissi come quello della Moldavia (+373) e quello del Kosovo (+383). Se richiamiamo uno di questi numeri viene attivata una segreteria telefonica con versi incomprensibili e dal costo esorbitante: anche un euro e mezzo al secondo. Bastano pochi secondi, quindi, per far fuori tutto il nostro credito. A questo danno si aggiunge anche quello apportato da eventuali abbonamenti, che si scoprono in un secondo momento.

Truffa delle chiamate estere: come difendersi

Difendersi da queste truffe è tutto sommato molto semplice: basta non ricomporre il numero che ci ha chiamato. Sarebbe meglio anche segnalare i singoli episodi alla Polizia Postale che, però, poco può fare in questi casi. L'ideale sarebbe un intervento dall'alto, da parte degli operatori telefonici (che potrebbero facilmente individuare e filtrare i numeri di telefono truffaldini). Se però le telefonate diventano molte e insistenti è forse il caso di bloccare dal proprio smartphone tutte le chiamate in ingresso provenienti dalla Tunisia, dalla Moldavia e dal Kosovo.

Come bloccare le chiamate estere su Android e iOS

Per bloccare tutte le chiamate provenienti da un determinato prefisso telefonico è possibile utilizzare note e affidabili app, come Truecaller o Calls Blacklist. Per bloccare le chiamate provenienti da uno specifico prefisso telefonico bisogna invece rivolgersi al proprio operatore, visto che ognuno ha una politica diversa in merito. Altrimenti è possibile bloccare tutte le chiamate da numeri esteri: dal dialer del nostro smartphone, sia Android che iOS, digitiamo #351* PASSWORD# e poi inviamo la chiamata. La password standard per tutti gli sbarramenti di chiamata è "0000", se la vogliamo cambiare con una personalizzata dobbiamo digitare nel dialer **03**PWDvecchia*PWDnuova* PWDnuova# e poi inviare la chiamata.

Come bloccare i numeri sospetti su Android

Android, a partire dalla versione 6.0, ha una funzione chiamata "ID chiamante e spam". Quando è attiva e ricevi una chiamata da un numero "sospetto", Android ti comunica che il numero in questione è un presunto spammer. Tramite questa funzione è anche possibile evitare di ricevere del tutto le chiamate da questi numeri. Basta aprire il dialer, fare tap sul menu dei tre puntini in alto a destra e poi scegliere "Impostazioni > ID chiamante e spam". Si aprirà una finestra in cui potremo attivare o disattivare la funzione e attivare anche il filtro antispam per le chiamate.

Con questo filtro attivo ogni chiamata proveniente da un presunto spammer viene filtrata, quindi non la riceviamo. Questo metodo ha però due limiti: se lo spammer usa numeri nuovi potrebbe sfuggire al filtro, mentre un numero legittimo ma simile a quello degli spammer potrebbe essere bloccato per sbaglio.

bloccare numeri truffe

Come bloccare i numeri sospetti su iOS

Purtroppo, da questo punto di vista iOS è molto indietro rispetto ad Android e permette di filtrare automaticamente solo le chiamate provenienti da numeri sconosciuti. Cioè quelle provenienti numeri con cui non hai mai avuto alcun tipo di comunicazione e che non sono salvati nei contatti. Per filtrare le chiamate indesiderate la stessa Apple consiglia ai suoi utenti di scaricare una delle tante app di terze parti che fanno questo lavoro.

Dopo averla installata, però, è necessario concedergli l'autorizzazione a bloccare le chiamate andando su "Impostazioni > Telefono > Blocco chiamate e identificazione". Qui comparirà l'elenco delle app che richiedono di bloccare le chiamate per funzionare.

 

26 ottobre 2019

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #truffa #truffa telefonica

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.