Fastweb

Le domande del 2019 su Google: cosa hanno cercato gli italiani

Ricerca Google Web & Digital #google #ricerca Ricerca Google, gli annunci non si differenziano più dai risultati organici Google ha riprogettato i suoi risultati di ricerca in modo da presentare risultati supportati da pubblicità, senza indicare che si tratti di annunci, anziché di risultati organici
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le domande del 2019 su Google: cosa hanno cercato gli italiani FASTWEB S.p.A.
Google
Web & Digital
Come ogni anno, Google ha reso noti i trend di ricerca del 2019. Ecco quali sono stati i termini più cercati dagli italiani e le domande più frequenti

La fine dell'anno si avvicina e, come di consueto, arrivano gli appuntamenti più attesi di dicembre. Oltre a Natale e Capodanno, ce n'è uno particolarmente amato dagli appassionati del mondo digitale. Si tratta della classifica delle parole più cercate su Google nel 2019 messa a disposizione dalla stessa Società di Mountain View. Il report, pubblicato recentemente online, ci permette di fotografare i dodici mesi appena trascorsi e scoprire quali sono i temi che hanno toccato le corde degli utenti italiani, tanto da spingerli a cercare risposte e informazioni sul motore di ricerca.

Dai Personaggi, alle Ricette, fino agli How-to, ovvero i classici "come fare" che hanno contribuito a sdoganare i popolari tutorial: sono tanti i temi affrontati nel report di fine anno. È stato un 2019 intenso, ricco di eventi e fatti di cronaca che hanno smosso gli italiani e li hanno portati a cercare intensamente determinate query. Chi è stato il personaggio famoso più cercato dell'anno? E i Come-Fare? Sono tante le domande che affiorano in questo periodo, fortunatamente "Un anno di ricerche" ci permette di rispondere a quelle legate al mondo digitale.

Ricerca su smartphone

Parole più cercate su Google nel 2019

Iniziamo con un argomento generale, quello dei termini di ricerca, le parole secche digitate dagli utenti negli ultimi 12 mesi. In cima alla lista spicca Nadia Toffa, la nota conduttrice televisiva è divenuta famosa soprattutto per il suo ruolo di inviata al programma tv "Le Iene". Amatissima dal pubblico, ha raccontato la sua lunga malattia nei suoi canali social e non solo, coinvolgendo fan e commuovendo tutti quando è venuta a mancare il 13 agosto 2019. La sua storia ha chiamato a raccolta molti utenti che hanno deciso di digitare il suo nome sulla barra di ricerca di Google.

Accanto a lei, tra le parole più ricercate troviamo in seconda posizione Notre Dame. La cattedrale parigina, a suo malgrado, è stata la protagonista di uno dei più importanti fatti di cronaca dell'anno. Il 15 aprile 2019 è stata devastata da un incendio, che ha provocato danni importanti, come il crollo del tetto e delle rinomate strutture che lo decoravano, chiamate flèche. Milioni di persone si sono fermate davanti agli schermi di Tv, smartphone, computer o guardando le immagini della cattedrale parigina inghiottita dalle fiamme. Non stupisce che sia stata proprio questa la seconda parola più cercata del 2019.

Cattedrale di Notre Dame in fiamme

In terza posizione spicca uno degli eventi nazional-popolari più caratteristici della scena italiana: Sanremo è un vero must, che ritorna tutti gli anni nel documento di Google. La kermesse canora, nonostante i suoi tanti anni d'età, desta ancora la curiosità e l'interesse delle persone e anche quest'anno si posiziona nel podio delle query di maggior successo.

Seguono termini di ricerca vari come Elezioni Europee, Luke Perry, Governo, Joker e altri, e ciò indica come, ancora una volta, Google sia il motore a cui le persone si affidano per trovare informazioni di ogni tipologia.

Personaggi Famosi più cercati del 2019

Questa categoria è tra le più amate dagli italiani, e in generale dagli utenti di tutto il mondo: sono tante le persone che ricercano su Google informazioni su cantanti, attori, influencer e altri personaggi famosi.

Anche in questo caso, la prima posizione in Italia è occupata da Nadia Toffa, alla quale segue Luke Perry. L'attore è diventato famoso negli anni '90 per aver rivestito il ruolo di Dylan nel telefilm cult Beverly Hills 90210. L'attore è morto il 4 marzo 2019 all'età di 52 anni e proprio in questo periodo questo termine di ricerca ha avuto un picco su Google.

Luke Perry

Mia Martini è il terzo personaggio più ricercato dell'anno. Sono trascorsi circa 24 anni dalla sua morte, eppure questa bravissima cantante è ancora al centro di gossip, polemiche e dicerie. Il picco di ricerche si registra i primi giorni di febbraio, proprio quando a Sanremo 2019 si torna a parlare di lei. Dopo tanti anni, Mia rimane ancora uno dei personaggi più controversi e interessanti della scena italiana, capace di attirare record di ricerche online.

Dal Fai-da-te ai tutorial: gli italiani chiedono soluzioni a Google

Accanto ai personaggi famosi e ai termini di ricerca generali, ci sono tante altre categorie di parole chiave che vale la pena citare. Tra i temi più ricercati ci sono naturalmente i classici "Come Fare", quelli che in inglese prendono il nome di How-To. Gli italiani amano fare, ma spesso non sanno proprio da dove iniziare. E anche in questo caso, Google aiuta, risolve e risponde. Ma cosa hanno chiesto gli utenti nel 2019? Come ogni anno, i momenti di art-attack tornano in occasione delle feste, ed in particolare del Natale. Infatti, in prima posizione della categoria Fai-Da-Te troviamo gli Gnomi di Natale, seguiti dal costume di carnevale ed infine dalla maschera per il viso, un cosmetico che sempre più persone scelgono di preparare a casa.

Nodo alla cravatta

Tra i tutorial più ricercati (nella categoria come fare) spiccano "Come fare domanda navigator" ma anche "Come fare la valigia" oppure "Come fare il nodo alla cravatta". Insomma, tutte attività abbastanza semplici sulla carta, ma sono ancora tante le persone che cercano le guide online per non sbagliare neanche un dettaglio. In quest'ottica, la ricerca di Google si rivela molto utile per comprendere come gli italiani navigano e si affidano alla rete per trovare determinate risposte.

 

11 dicembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #google

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.