Fastweb

HDMI 2.1, nuova interfaccia e nuovo cavo ultraveloce

Intel laptop dual screen Smartphone & Gadget #laptop #intel Intel, i portatili del futuro avranno due schermi? Laptop dual screen ideali sia per la produttività che per il gaming. Intel svela i concept per i portatili del futuro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
HDMI 2.1, nuova interfaccia e nuovo cavo ultraveloce FASTWEB S.p.A.
HDMI 2.1
Web & Digital
Il nuovo HDMI 2.1 permette di trasmettere in 8K con una risoluzione a 60Hz e Surround non compresso

Il Forum HDMI Technical Working Group ha rilasciato le specifiche dell'HDMI 2.1, il nuovo cavo Ultra High Speed. Alcune caratteristiche del 2.1 sono già presenti nei cavi HDMI 2.0, altre rappresentano veri e propri upgrade.

Alta risoluzione e HDR dinamico

Le nuove specifiche permettono al cavo di trasmettere contenuti non compressi in 8K con una risoluzione a 60Hz, o in 4K a 120Hz. Il trasferimento passa da 18 Gbps ai 48 Gbps nel 2.1.

Questo cavo può inoltre supportare diversi tipi di risoluzione HD, come il 10K a 120Hz, il cavo per trasmettere un tale volume di dati usa un algoritmo di Display Stream Compression.

HDR Dynamic HDMI 2.1

A seconda della risoluzione e dei frame, HDMI 2.1 supporta anche il Dynamic HDR, in grado di mostrare uno spettro di colori e toni che viene aggiustato scena per scena o, addirittura frame per frame, in modo da ottimizzare la profondità, i dettagli, la luminosità e i contrasti,  una vera e propria rivoluzione dell' HDR

Refresh Rate migliori

Ci sono delle novità anche per quello che riguarda la frequenza, fattore estremamente importante per i gamers.

Il VFR (Variable Refresh Rate) può costantemente cambiare la frequenza sullo schermo, il che significa che quando il frame rate del tuo PC di gioco sale e scende, lo schermo si sincronizza immediatamente con il frame rate corrente per ottenere la massima fluidità possibile. Il movimento è ottimizzato, il ritardo è ridotto o eliminato e l'esperienza complessiva migliorata.

Il cambio rapido dei media (QMS) per film e video elimina il periodo di attesa dello schermo vuoto prima della visualizzazione del contenuto quando si passa da un dispositivo all'altro.

Inoltre, il Quick Frame Transport (QFT) riduce la latenza tra l'output e lo schermo, per eliminare totalmente il ritardo nei giochi online e offline.

Alta Fedeltà

Migliora anche l'audio, con il canale dati bidirezionale eARC, che passa da 1Mbit/sec a 37Mbit/sec. Ciò consente flussi audio 5.1, 7.1 surround non compressi e alti bitrate come Dolby Atmos, DTS Master, TrueHD e DTS: X.

eARC Comparison Table

La correzione della sincronizzazione labiale ora è obbligatoria e, come per le specifiche precedenti, il televisore può accendere o spegnere il sistema audio o disattivare e controllare il volume.

Mentre alcune funzioni di HDMI 2.1 funzioneranno usando il cavo HDMI attuale, alcune funzioni richiederanno il nuovo cavo HDMI, che dovrebbe essere disponibile nella prima metà del 2018.

Il nuovo cavo è compatibile con i connettori di tipo A, C e D e supporta il canale Ethernet HDMI. È adattabile a tutti i dispositivi precedenti e la lunghezza massima per un cavo sarà intorno ai 2-3 metri.

30 novembre 2017

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #hdmi #audio #video #gaming

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.