guida computer

Guida fai da te alla risoluzione dei problemi del pc

Molti dei problemi più comuni in ambito informatico possono essere risolti in pochi minuti. Ecco alcuni consigli utili
Guida fai da te alla risoluzione dei problemi del pc FASTWEB S.p.A.

A tutti è capitato di avere problemi con computer, smartphone o altre apparecchiature elettroniche. E tutti, più o meno, abbiamo seguito due strade nel caso in cui non si riesca o non si abbia idea di come sistemare le cose: rivolgersi a un centro di assistenza riconosciuto oppure chiamare l'amico geek/smanettone e chiedere una mano. Soluzioni più che plausibili, ovviamente ma di cui si potrebbe fare a meno senza dover rinunciare all'idea di aggiustare il proprio dispositivo. Nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, il fai da te permette di risolvere i problemi riscontrati nel giro di pochi minuti, molto spesso basterà aggiornare o reinstallare il programma e la "noia" sarà risolta.

 

 

Le soluzioni alle problematiche presentate più comunemente da computer e smartphone sono alla portata di tutti, anche degli utenti che hanno una conoscenza basilare (o nulla) delle "cose informatiche". Che si tratti di uno spyware o di un programma che non funziona, di un problema ricorrente o di una periferica che fa le bizze non c'è da preoccuparsi. Con il fai da te si riuscirà a risolvere il problema e tornare ad avere un computer (o smartphone o tablet) perfettamente funzionante.

Sapere ciò che si cerca

 

 

La soluzione ai problemi più comuni per smartphone e tablet è più vicina di quanto si possa pensare. A portata di click, per essere più precisi. Una ricerca su Google, nella gran parte dei casi, sarà utile per conoscere l'origine del problema e trovare più di una soluzione fai da te per risolverlo. A meno di rarissimi casi, i problemi che si hanno con smartphone e computer non sono unici nel loro genere: molto probabile che decine di altri utenti in tutto il mondo abbiano avuto la stessa problematica e abbiano condiviso con il web la loro "conoscenza".

Per questo motivo, prima di tentare qualunque altra strada, è consigliabile googlare  il problema e spulciare i risultati della SERP: trovare una soluzione fai da te è tutt'altro che complesso. Nel caso le soluzioni proposte siano più di una e alternative l'una all'altra si deve verificare che abbiano funzionato nelle situazioni più simili al nostro caso particolare: solo in questo modo si avrà la certezza di riuscire a riparare computer o smartphone.

Riavviare il sistema

 

 

Ai più potrà sembrare un'ovvietà, ma riavviare il computer o lo smartphone è la soluzione fai da te più efficace nel caso di problemi di funzionamento riguardanti il sistema operativo o applicazioni e programmi installati sul dispositivo. Una soluzione valida non solo per smartphone o computer: riavviare il sistema può essere utile anche nel caso di stampanti, router, Hubble USB e qualunque altro dispositivo elettronico accusi dei problemi.

Nel caso il sistema operativo dovesse fare bizze, si consiglia di spegnere il dispositivo, staccarlo da ogni forma di alimentazione per almeno un paio di minuti e poi riavviare. In questo modo si "ripulisce" il sistema di tutti i file temporanei che potrebbero creare problemi e consente di riavviare in maniera "pulita".

Reinstallare le applicazioni

Se a creare problemi dovessero essere una o più applicazioni, la soluzione fai da te consiste nel disinstallarle e installare da capo. Un processo efficace da due punti di vista: da un lato permette di eliminare file corrotti e altre "impurità" presenti tra i file di sistema dell'applicativo; dall'altro garantisce che sia installata l'ultima versione del software, contenente tutti gli aggiornamenti del caso.

Alla ricerca di virus e spyware

 

 

Il comportamento anomalo del dispositivo - sia computer sia smartphone - può essere determinato dalla presenza di un virus o di uno spyware nella sistema. Anche in questo caso la soluzione fai da te è a portata di mano: effettuare una scansione antivirus della memoria del computer o dello smartphone alla ricerca di malware di varia natura. Per togliersi ogni dubbio si può lanciare anche la scansione di un software antimalware e attendere il responso: dopo aver effettuato la pulizia dei file dannosi il computer (o lo smartphone) dovrebbero tornare a essere come nuovi.

Formattare e installare da capo il sistema operativo

L'estrema ratio del fai da te informatico consiste nel formattare il disco rigido e installare da capo il sistema operativo. Se fino a qualche anno fa quella appena descritta era un'operazione riservata a "pochi eletti", oggi gli strumenti presenti nei vari sistemi operativi mobili e fissi (Windows, OS X,  iOS e Android) rendono tutto molto più semplice. È sufficiente seguire la procedura guidata e nel giro di poche ore si sarà di tornare a utilizzare il dispositivo come se fosse nuovo.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail