trucchi consigli forza motorsport 7

Trucchi e consigli per diventare un pilota professionista a Forza Motorsport 7 

Ecco una guida con trucchi e consigli per adattare il proprio stile di guida al meteo dinamico e alle altre novità di Forza Motorsport 7
Trucchi e consigli per diventare un pilota professionista a Forza Motorsport 7  FASTWEB S.p.A.

La serie Forza Motorsport si è affermata come una delle migliori nel settore dei simcade, ovvero i racing game capaci di trovare la sintesi perfetta tra simulazione e arcade. Forza Motorsport 7 è uno dei capitoli più attesi della serie: da un lato perché dopo anni di assenza torna sul mercato anche Gran Turismo, il racing game disponibile in esclusiva per le console Sony, e dall'altro lato perché sarà uno dei giochi che uscirà il 7 novembre insieme alla nuova console Xbox One X. E infatti il videogame uscito a ottobre esprime solo parzialmente le proprie capacità, non supportando la Xbox One la risoluzione 4K. Nonostante questa mancanza, Forza Motorsport 7 è riuscito comunque a impressionare per la ricchezza dei contenuti e per il grande impegno profuso dai ragazzi di Turn 10 per cercare di offrire un videogame perfetto in ogni minimo dettaglio.

 

 

La qualità tecnica del videogame è indiscutibile anche con una "semplice" risoluzione FullHD. Dalle auto, ai circuiti fino ad arrivare al rombo dei motori, tutto è stato curato per offrire ai giocatori la miglior esperienza possibile. Ma non mancano i difetti, come abbiamo segnalato nella recensione. Nonostante la grande quantità di contenuti, in alcuni casi Forza Motorsport 7 sembra qualcosa di già visto: la modalità Carriera è troppo simile a quella degli scorsi capitoli della serie, lasciando un po' di amaro in bocca ai gamer. Anche i circuiti sono gli stessi degli ultimi anni, con la sola aggiunta del tracciato di Dubai. Tra le novità più interessanti da segnalare c'è il meteo dinamico (assente in alcuni circuiti) che porta una ventata di freschezza nel gameplay e rende molto più complicate le gare: riuscire ad adattare il proprio stile di guida a una pista scivolosa non sarà un gioco da ragazzi, nemmeno per i piloti più esperti.

 

 

Il meteo dinamico e gli acquazzoni sono solamente una delle insidie che gli appassionati dovranno affrontare in Forza Motorsport 7. Nonostante un gameplay in larga parte simile a quello del capitolo precedente, i ragazzi di Turn 10 hanno apportato alcune modifiche che vanno a incidere direttamente sulla fisica dei veicoli e che rendono l'entrata in curva molto complicata. Se dopo le prime gare disputate non riuscite ad adattare il vostro stile di guida al videogame, alcuni trucchi e consigli su Forza Motorsport 7 potrebbero aiutarvi a rendere meno traumatico l'approccio al gioco. Con un po' di pazienza, alcune ore di gioco e i nostri consigli, capirete immediatamente quali trucchi utilizzare per vincere a Forza Motorsport 7.

Disattivare gli aiuti di guida

Se è la prima volta che giocate a un racing game, potreste avere alcune difficoltà nel capire quando frenare o in quale punto della pista fare un sorpasso. Per dare una mano ai neofiti dei giochi di guida, Forza Motorsport 7 attiva in automatico nelle prime gare gli aiuti di guida: frenata assistita, sterza assistita e controllo della trazione. Sono sicuramente un palliativo per nascondere le difficoltà che un neofita potrebbe avere con il sistema di guida. Ma se volete imparare in fretta a domare i bolidi presenti nel videogame, il nostro consiglio per diventare velocemente un campione a Forza Motorsport 7 è di disattivare gli aiuti di guida. Nelle prime gare arriverete ultimi e probabilmente non riuscirete a capire quale è il punto esatto per frenare, ma sarà tutta esperienza che verrà accumulata per il futuro.

 

 

Capire quando frenare

Se la frenata è il vostro peggior incubo, c'è un semplice trucco che la renderà molto più semplice. Ai lati di ogni circuito sono presenti dei cartelli che segnalano quanti metri mancano per fare la curva: a seconda della velocità e dell'auto che stiamo guidando, dovremo iniziare a frenare a circa 150 o 100 metri dalla curva. Logicamente si tratta solo di indicazioni, il punto di staccata cambia da circuito a circuito e da situazione a situazione. Per frenare potremo anche "utilizzare" le auto dei nostri avversari, andandole a speronare in piena curva nella speranza di riuscire a diminuire di colpo la velocità. Si tratta di una manovra scorretta, ma a mali estremi, estremi rimedi.

Il punto di corda

 

 

Nell'automobilismo la differenza la si fa in curva: maggiore sarà la velocità d'uscita, più alte saranno le probabilità di riuscire a raggiungere il veicolo che ci precede. Ma riuscire a impostare una curva perfetta è tutt'altro che semplice. Nel trucco precedente abbiamo visto quando iniziare a frenare, ora capiremo come impostare la curva. Ogni curva ha un punto di corda che permette di fare un'entrata pulita e di uscire con maggiore velocità. Il trucco è nel capire quale è questo punto di corda. Il nostro consiglio è di anticipare di alcuni metri la frenata e di arrivare all'entrata in curva con qualche chilometro in meno di velocità: a questo punto aggrediamo il cordolo e acceleriamo di botto appena capiamo che il peggio è passato.

Come guadagnare di più dalle ricompense

Riuscire a ottenere delle ricompense più alte a fine gara permetterà di guadagnare crediti da utilizzare per ottenere le auto più veloci. Ci sono due trucchi a Forza Motorsport 7 per aumentare i crediti ottenuti a fine gara: il primo è di utilizzare i Modificatori, ovvero delle carte che si ottengono con le casse premio che permettono di aggiungere degli obiettivi alle gare da disputare, il secondo, invece, è di aumentare il livello di difficoltà del Drivatar. Il Drivatar non è altro che l'intelligenza artificiale che guiderà le auto dei nostri piloti e che si basa sul nostro livello di guida: più saremo bravi, maggiore sarà il livello dell'IA. Questo parametro, però, può essere cambiato attraverso le impostazioni: se lo andiamo ad aumentare le ricompense a fine gara saranno più alte.

Cambio automatico o manuale?

 

trucchi forza motorsport 7

 

Quando si gioca a un racing game, uno dei grandi dilemmi da affrontare riguarda il tipo di cambio da utilizzare: automatico o manuale? In realtà non esiste una regola che vale per tutti, ma dipende molto dal singolo gamer. In linea generale è consigliabile iniziare un gioco con il cambio automatico, in modo da potersi adattare al gameplay e alla fisicità delle auto. Solo in un secondo momento, magari dopo aver accumulato una cinquantina di ore di esperienza si potrà decidere di utilizzare il cambio manuale. Effettuando questa scelta il giocatore avrà un maggior controllo sull'automobile e in caso di bisogno potrà scalare immediatamente due o tre marce per diminuire di colpo la velocità. Ma è una pratica che consigliamo solamente ai professionisti e a coloro che hanno un'esperienza decennale con i racing game.

Adattarsi al meteo dinamico

Una delle maggiori novità di Forza Motorsport 7 è il meteo dinamico che andrà a influire direttamente sul nostro stile di guida. Se affrontiamo una gara molto lunga che si corre al tramonto, dovremo essere pronti ad adattarci a una temperatura delle gomme che diminuirà pian piano facendoci perdere un po' di trazione in curva.

Molto più complicata la situazione quando comincia a piovere. Se un acquazzone si abbatterà sul circuito dovremo essere dei veri piloti per non sbagliare l'entrata in curva e controllare l'auto sulle pozzanghere. L'aderenza sarà minima e andare in testa coda sarà molto semplice, soprattutto se prendiamo in pieno una pozzanghera prima dell'entrata in curva. Un consiglio per affrontare gli acquazzoni? Diminuire la velocità e aumentare l'attenzione.

Come fare i sorpassi a Forza Motorsport 7

 

consigli forza motorsport 7

 

Per vincere si deve per forza di cose sorpassare le altre auto. Esistono dei trucchi per fare il sorpasso perfetto a Forza Motorsport 7? Certo che sì. Ma non pensate a qualcosa di magico, la soluzione è molto più semplice di quello che possiate pensare. Il sorpasso perfetto lo si fa in curva, tirando una staccata all'auto che ci precede. Se siamo vicino alla macchina che sta davanti a noi e frena a 150 metri dalla curva, noi ritardiamo di una cinquantina di metri e cerchiamo di buttare dentro la curva il nostro bolide. È una pratica un po' pericolosa, ma senza il rischio non si vincono le gare.

Sfruttare il Venditore Specializzato

Avere una collezione di auto ricca e con veicoli di ogni tipo permette di affrontare al meglio il videogame. Forza Motorsport 7 offre un parco auto composto da oltre 700 veicoli tra auto veloci, lente, prototipi e macchine della Formula E. Per ottenere della auto speciali è necessario tenere d'occhio il Venditore Specializzato che mette in vendita delle macchine rare per un periodo molto limitato. Se abbiamo i crediti necessari, è consigliabile controllare cosa offre il Venditore Specializzato almeno una volta a settimana.

 

12 ottobre 2017

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail