recensione marvel vs capcom infinite

Come si gioca a Marvel vs Capcom: Infinite

Capcom torna con un picchiaduro che fonde i personaggi del proprio mondo con quelli di Marvel. Cosa ne venuto fuori? Scopritelo nella nostra recensione di Marvel vs Capcom: Infinite
Come si gioca a Marvel vs Capcom: Infinite FASTWEB S.p.A.

Gli ultimi anni di Capcom sono stati piuttosto problematici. Se non fosse stato per il clamoroso successo di Resident Evil 7, l'azienda giapponese aveva inanellato una serie di insuccessi che facevano presagire il peggio. Nel mondo dei videogame oramai Capcom non viene vista di buon occhio, ogni volta che presenta un nuovo titolo gli haters sono pronti a colpire e a evidenziare anche il più piccolo errore. Ed è esattamente quello che è accaduto con il trailer di Marvel vs Capcom: Infinite, il nuovo picchiaduro della software house giapponese. Dopo un video di presentazione non esattamente esaltante, Capcom ha ricevuto tantissime lamentele dai fan della serie Marvel vs Capcom, che segnalavano la poca cura del trailer. Ma come spesso accade, i video di presentazione mostrano solo un decimo di quello che veramente sono le potenzialità di un videogame.

 

 

Marvel vs Capcom: Infinite non merita tutti gli insulti che ha ricevuto negli ultimi mesi. Certo non si tratta del miglior videogame mai sviluppato, ma nel genere dei picchiaduro ci può stare benissimo. E senza sfigurare. La software house giapponese ha commesso sicuramente degli errori, e alcuni anche molto visibili (come la scelta di abbandonare una grafica cartoonizzata per abbracciare una più realistica), ma il gameplay del videogioco è molto divertente e godibile. Nulla di eccezionale, ma perfetto per gli amanti dei picchiaduro. Inoltre, la software house giapponese è andata a correggere tutti quegli errori compiuti con la precedente versione del videogame. È presente anche una modalità Storia, che permette di prendere confidenza con le nuove dinamiche del gioco. Nel multiplayer online, invece, si potranno sfidare i gamer e andare alla conquista del primo posto nella classifica mondiale.

 

 

Marvel vs Capcom: Infinite non è sicuramente il tipo di videogioco che ottiene voti altissimi da parte della critica. Ma nemmeno bassissimi. Nelle recensioni della stampa specializzata si è evidenziato il buon lavoro svolto da Capcom per realizzare un picchiaduro che sia divertente e allo stesso tempo giocabile da tutti. Il livello degli scontri aumenta con il passare delle ore, in modo che chiunque può imparare piano piano le mosse speciali dei vari personaggi. Per saperne di più su Marcel vs Capcom: Infinite, non vi resta che leggere la nostra recensione.

Personaggi vecchi e nuovi

 

 

In videogame come Marvel vs Capcom: Infinite a fare la differenza è soprattutto il roster dei combattenti. Di per sé il videogame è particolare perché mette insieme due mondi completamente differenti: da un lato i personaggi Marvel che sono tornati in auge grazie ai film e alle serie tv realizzati negli ultimi cinque anni e dall'altro quelli di Capcom che devono il proprio successo proprio al mondo videoludico. Rispetto al precedente capitolo, in Marvel vs Capcom: Infinite i personaggi sono più o meno gli stessi, ma non mancano le novità. L'azienda giapponese ha voluto portare soprattutto una ventata di freschezza nelle mosse dei personaggi, rinnovando completamente le dinamiche di gioco. Per i fan della serie può essere uno shock, ma è quello che serviva al videogame per rinascere e avere un futuro assicurato. Per quanto riguarda i personaggi presenti non mancano i nomi pesanti come Iron Man, Hulk e Ryu, ma ci sono assenze importanti, soprattutto per quanto riguarda il mondo Marvel.

Sconfiggere i nemici

 

 

Prima di analizzare le novità del gameplay, parliamo delle modalità di gioco presenti in Marvel vs Capcom: Infinite. Oltre al classico Allenamento che permette ai giocatori di prendere confidenza con le mosse dei vari giocatori (l'Allenamento può essere effettuato anche online insieme a uno sparring partner) è presente una modalità Campagna che esprime tutta l'essenza del videogioco. La storia è abbastanza confusionaria e mette uno di fronte all'altro personaggi completamente differenti, ma allo stesso tempo è molto divertente. In totale la storia terrà impegnati i giocatori per poco più di due ore, ma serviranno anche per prendere confidenza con le mosse dei vari giocatori. La trama della modalità Campagna ha come obiettivo quello di sconfiggere Ultron Sigma, il villain di Marvel vs Capcom: Infinite.

Il gameplay di Marvel vs Capcom: Infinite

 

 

Le sfide del videogame non sono basate su scontri 3vs3 come nel capitolo precedente, ma in scontri 2vs2. Tutto il gameplay è stato modificato pensando a battaglie di questo genere: per questo motivo sono stati inseriti gli assist e le gemme. Si tratta delle due dinamiche di gioco su cui si basa l'intero videogame: con gli assist si potrà cambiare il personaggio che sta combattendo molto più velocemente, con la possibilità di creare delle strategie di attacco uniche e micidiali. Inoltre, si potrà alternare i propri personaggi anche nei momenti più complicati, quando si vede che la propria tattica non funziona più. Il segreto per vincere è logicamente riuscire a formare un team composto da due personaggi con caratteristiche opposte ma complementari tra di loro.

Le gemme sono dei superpoteri che all'occorrenza il giocatore può utilizzare per potenziare una caratteristica del proprio personaggio. In totale le gemme sono sei e utilizzate nel giusto modo fanno diventare alcuni attacchi praticamente impossibili da fermare.

Non mancano i difetti

 

 

Se Capcom è riuscita a creare un sistema di gioco divertente e godibile, non mancano alcuni difetti evidenti. A partire dal comparto tecnico. Nonostante l'azienda giapponese sia passata all'Unreal Engine 4, lo stile utilizzato per realizzare i vari personaggi non è adatto al tipo di videogame. La scelta di utilizzare il motore grafico Unreal Engine 4 non è stata valorizzata da Capcom che non è riuscita a sviluppare personaggi "caratteristici". Inoltre, la texture dei vari personaggi lascia abbastanza a desiderare. Le arene, invece, sono molto più definite.

Multiplayer online

Il pezzo forte di Marvel vs Capcom: Infinite è il multiplayer online. Ci sono due diverse modalità di gioco: le partite classificate e quelle non classificate. Le prime servono per ottenere i punti in modo da scalare la classifica mondiale, mentre le seconde servono più che altro per allenarsi.

Recensioni Marvel vs Capcom: Infinite

https://www.youtube.com/watch?v=UEmhvPoWHWY

  • Multiplayer.it. Non è il fallimento che in molti aspettavano. Ma allo stesso tempo Capcom ha commesso degli errori che vanno a inficiare la valutazione finale. La scelta di rivoluzionare completamente l'aspetto grafico del videogame è stata azzeccata, ma decidere di adottare uno stile realistico è stato un flop. Utilizzare l'Unreal Engine 4 e floppare l'estetica del gioco è stata una scelta poco saggia. Sotto il profilo del gameplay, invece, la software house giapponese è riuscita a migliorare non poco il videogioco e a renderlo molto più divertente. Marvel vs Capcom: Infinite non sarà un capolavoro, ma all'interno del genere picchiaduro ci sta benissimo e se Capcom saprà supportarlo a dovere con DLC e contenuti extra potrà ottenere un buon risultato. Questo il pensiero di Chistian Colli nella sua recensione di Marvel vs Capcom: Infinite per il sito Multiplayer.it: il giornalista ha valutato il videogioco con una votazione finale di 8
  • Everyeye.it. Un gameplay divertente con un comparto tecnico insoddisfacente. Così si può riassumere la recensione di Filippo Facchetti per il sito Everyeye.it. Capcom ha avuto la buona idea di eliminare alcuni aspetti che non avevano funzionato nel capitolo precedente e di sostituirli con le gemme e gli assist, ma allo stesso tempo ha realizzato un comparto tecnico molto povero. Inoltre, il roster nonostante presenti molti dei nomi già visti nei precedenti capitoli, non è di altissimo livello. In definitiva, Marvel vs Capcom: Infinite merita una votazione di 7.9

 

 

  • IGN.it. Il pensiero di Gianluca Loggia nella sua recensione per il sito IGN.it è molto simile a quello degli altri giornalisti: ottimo gameplay, molto divertente e semplice da imparare, ma Marvel vs Capcom: Infinite presenta dei problemi che ne abbassano la valutazione finale. Oltre alla mancanza di personaggi importanti nel roster (tutta la famiglia degli X-Men), è la povertà di contenuti a penalizzare il videogame. Oltre alla modalità Storia, alle Missioni e al multiplayer online, c'è poco altro da fare: per un gioco uscito nel 2017 è un po' poco. Per questi motivi Marvel vs Capcom: Infinite merita una votazione di 7.8
  • Spaziogames.it. Un videogame dalle due facce. Probabilmente alcune novità non piaceranno a tutti, mentre il gameplay rinnovato farà felici anche i fan della serie. Nicolò Bicego nella sua recensione per il sito Spaziogames.it mette in evidenza alcune delle problematiche che saltano subito all'occhio: la quantità di contenuti è buona, ma non eccezionale e il videogame potrebbe non piacere a tutti. Ma ci sono anche delle cose positive: come la nuova modalità Storia e l'impianto strutturale del gioco. Marvel vs Capcom: Infinite ha ricevuto alla fine una votazione di 8
  • Gamespot.com. Ottimo il nuovo gameplay e realizzata molto bene anche la nuova modalità Storia, ma ci sono dei difetti che non possono passare in secondo piano. Ad esempio, il comparto tecnico dei personaggi è inconsistente e la presentazione del gioco manca in personalità. Il videogame farà felici sicuramente gli amanti del genere picchiaduro, ma se realizzato meglio poteva ambire a ben altri risultati. Per questi motivi Tamoor Hussain nella sua recensione per il sito Gamesspot.com assegna a Marvel vs Capcom: Infinite una votazione di 8

 

24 settembre 2017

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail