Fastweb

Come funziona EasyAntiCheat, lo strumento anti-imbroglioni per videogame

console e pc gaming Videogames #videogames #gaming pc PC o console, quale scegliere per giocare? Cosa scegliere tra computer e console per giocare? Ecco i vantaggi e le caratteristiche delle due piattaforme
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come funziona EasyAntiCheat, lo strumento anti-imbroglioni per videogame FASTWEB S.p.A.
Gamers intento a giocare
Videogames
Il fenomeno dei cheaters è sempre più frequente nel mondo dei videogame. Per arginarlo, sempre più sviluppatori integrano strumenti per evitare che i gamers disonesti abbiano la meglio

I gamer più attenti si saranno accorti che molti titoli tra i più diffusi al momento utilizzano uno strumento chiamato Easyanticheat. Anche videogame molto giocati come Fortnite e Far Cry 5 presentano il file Easyanticheat.exe all'interno delle loro cartelle di installazione. Ma di cosa si tratta? Anti-Cheat è uno strumento realizzato per monitorare il computer di ogni singolo giocatore durante le varie partite online per capire chi imbroglia e chi no. Come si fa a imbrogliare nei videogiochi in Internet? Semplice, usando dei trucchi per ottenere armi aggiuntive o vite in più rispetto a quelle previste dalla missione.

Easyanticheat.exe capisce dunque quando un gamer prova a usare un trucco per avere un vantaggio rispetto ai suoi avversari e se l'utente viene scoperto verrà bannato dal gioco. Lo stesso avviene anche sui già citati Far Cry 5 e Fortnite. Per i videogame online non si tratta di uno strumento nuovo, già in passato alcuni titoli usavano PunkBuster, un applicativo per controllare i movimenti dei singoli utenti durante una partita e capire chi imbrogliava. PunkBuster debuttò nei videogame già nel 2001 e ormai era considerato datato per i videogiochi moderni. Ecco perché sulla maggior parte dei titoli del momento troveremo Easyanticheat.exe.

 

Gamer

 

EasyAntiCheat agisce in background e monitora la nostra attività mentre giochiamo, e funziona sia su sistema operativo Windows che su MacOS. Se proviamo a usare una serie di combinazioni e tasti per creare un trucco sia su Far Cry 5 che su Fortnite lo strumento riconoscerà il tentativo di imbroglio e lo impedirà, inoltre ci segnalerà agli sviluppatori del gioco che potrebbero decidere di limitarci le sfide online per un periodo di tempo oppure se siamo recidivi di bannarci per sempre da quel particolare videogioco online.

Come funziona Easyanticheat.exe

Gli sviluppatori di Easyanticheat.exe sono rimasti abbastanza vaghi sullo specifico utilizzo dello strumento, anche perché non vogliono che gli utenti più esperti possano scoprire come agisce esattamente il controllo dei trucchi e aggirarlo per riuscire a vincere facile ai videogame. Lo scopo ovviamente è quello di scoprire chi usa i trucchi e per farlo gli sviluppatori dicono che Anti-Cheat usa un approccio ibrido basato sul codice del driver e sull'apprendimento automatico. Lo strumento inoltre, da alcuni test, è stato in grado di rilevare sul computer file di giochi sconosciuti, file di sistema non sicuri e debugger (ossia un software specificatamente progettato per l'analisi e l'eliminazione dei bug). Normalmente l'utente non sa quando il sistema di controllo anti-imbroglioni è attivo e quando no, anche perché salvo casi particolari non noteremo nel task manager le voci "EasyAntiCheat Service" o "EasyAntiCheat.exe" che lo identificano.

 

Come funziona anticheat

 

Se vi state spaventando per la privacy potete stare tranquilli: se non state giocando, EasyAntiCheat non si attiverà e non controllerà quello che state facendo sulla vostra macchina. Quando, invece, si avvia un gioco che utilizza EasyAntiCheat, come Fortnite ad esempio, EasyAntiCheat.exe si avvia in automatico.

Quali videogame usano questo strumento

Oltre ai titoli già citati, sono moltissimi i videogame che utilizzano questo strumento di controllo per capire quando un giocatore usa dei trucchi per imbrogliare. Tra questi troviamo titoli molto in voga come Rust, Tom Clancy's Ghost Recon: Wildlands e Watch Dogs 2. Se vogliamo sapere se il nostro videogame preferito usa EasyAntiCheat.exe basta collegarci al sito https://www.easy.ac/en-us/partners/ e sfogliare la lista dei titoli che hanno installato questo sistema di controllo. Va detto che non tutti videogiochi usano questo strumento. Alcuni titoli usano altre soluzioni come il Valve Anti-Cheat System (VAC) di Steam. Altri giochi utilizzano i propri strumenti anti-cheat, ad esempio, Overwatch e altri giochi Blizzard utilizzano degli strumenti realizzati dalla stessa Blizzard. Come avrete potuto capire quasi tutti i videogame ormai usano questo strumento di controllo anti-imbroglioni online. È difficile al momento trovare dei giochi molto famosi che non abbiamo un sistema anti-trucchi.

 

Alcuni dei titoli che utilizzano EasyAntiCheats

 

Si può disinstallare EasyAntiCheat.exe?

EasyAntiCheat si installa sul nostro computer in automatico quando scarichiamo un videogame che lo utilizza. Quando disinstalli quel gioco, anche Easy Anti-Cheat viene disinstallato dal tuo dispositivo. Ad esempio, se installi Fornite, verrà automaticamente installato EasyAntiCheat. Se disinstalli Fortnite, EasyAntiCheat verrà disinstallato. Se lo desideri, puoi disinstallare manualmente questo strumento di controllo dal tuo PC, ma facendo questa operazione non potrai giocare ai giochi online che lo richiedono.

Come disinstallarlo? Semplice, andiamo alla cartella di installazione di Fortnite, o di un qualsiasi altro gioco che utilizza questo sistema di controllo, e cerchiamo la voce Easyanticheat.exe. Clicchiamo sulla voce con il tasto destro del mouse e poi selezioniamo l'opzione disinstalla. Una volta completato il processo il nostro videogame non avrà più questo metodo di verifica anti-trucchi, ma noi non potremo più giocarci online e se ci proviamo apparirà una scritta che ci indica dei problemi con il nostro account personale.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #videogames #cheater

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.