call of duty

Call of Duty: Black Ops Cold War, trucchi e consigli

Poche abilitÓ ma fondamentali: i trucchi e consigliáper giocare a Call of Duty: Black Ops Cold War
Call of Duty: Black Ops Cold War, trucchi e consigli FASTWEB S.p.A.

In Call of Duty: Black Ops Cold War sono poche ma fondamentali le abilità che ogni giocatore è chiamato ad avere. Si tratta di capacità di strategia nel pianificare le proprie azioni, prontezza di riflessi nello sferrare gli attacchi e sfuggire agli agguati nemici e abilità e buona mira quando ci si trova a maneggiare le armi.

Se uno di questi elementi viene a mancare, diventa complesso riuscire a sfuggire al proprio destino in questo nuovo capitolo della saga di Call of Duty, tra proiettili che sfrecciano impazziti, esplosioni devastanti e orde zombie pronte a ridurre gli esseri viventi a brandelli. Però, con i giusti consigli, riuscire a dare del filo da torcere al proprio avversario non è più un'operazione complessa ma un vero e proprio piacere per gli spiriti più temerari e avventurieri.

Call of Duty: Black Ops Cold War, mai saltare i preliminari della Campagna

call of dutyChi ha vissuto l'esperienza del primo capitolo della saga di Black Ops saprà benissimo chi sono Alex Mason, Frank Woods e Jason Hudson. Quello che però molti non sanno è che in Cold War, oltre a impersonare proprio il famigerato Mason, è possibile creare un operatore e unirsi a una instancabile task force della CIA messa in piedi per combattere Perseus, l'agente sovietico che vuole riportare il mondo nel terribile clima della Guerra Fredda dopo anni di relativa calma.

Prima però di lanciarsi a spada tratta contro il nemico, è meglio concedersi un po' di tempo come Mason per studiare le meccaniche di gioco. Imparare a maneggiare le armi, prendendo la mira e sparando al bersaglio, così come muoversi fugacemente per sfuggire ai colpi del nemico prima di sferrare un attacco ravvicinato, è non solo consigliato ma caldamente raccomandato. Una volta completata questa piccola parentesi di gioco, si può finalmente lasciare i panni di Mason per vestire quelli del proprio operatore.

Call of Duty: Black Ops Cold War, il profilo psicologico fa la differenza

call of dutyPuò sembrare controcorrente, visto che si tratta di un gioco da vivere prettamente con l'arma sottobraccio, eppure per riuscire a sopravvivere agli scontri di Call of Duty: Black Ops Cold War è importante strutturare in maniera corretta il profilo psicologico del proprio personaggio. Infatti, è grazie ad esso se il protagonista riesce a effettuare alcune operazioni con maggiore efficacia, come possedere una maggiore forza nel trasporto dell'equipaggiamento o infliggere una quantità di danni più ampia al proprio nemico.

Per i giocatori alle prime armi che, spesso, si ritrovano a dover fare i conti con una salute piuttosto precaria a causa della scarsa rapidità di azione, c'è la possibilità di sfruttare alcuni dei profili messi a disposizione da Treyarch. Quali sono? Si tratta del profilo Sopravvissuto, caratterizzato da un aumento dei valori della salute del protagonista del 25%, e Affidabile, alternativa valida visto che consente di diminuire il danno inflitto da fermi ben del 30%. I nuovi giocatori più temerari potranno invece puntare su Impavido, il quale riduce del 50% l'effetto delle esplosioni.

Call of Duty: Black Ops Cold War, come portare a casa le Serie di Punti

call of dutyIn Call of Duty: Black Ops Cold War portare a casa punteggi di alto livello è diverso rispetto al passato ma non per questo più semplice, purtroppo o per fortuna in base alla tipologia di approccio che si ha verso questo episodio. In questo titolo cambiano infatti alcune delle dinamiche ormai acquisite attraverso le ore spese, controller o tastiera alla mano, con i titoli che lo hanno preceduto; per questo motivo imparare a gestire la nuova meccanica che caratterizza le Serie di Punti diventa fondamentale per una riuscita ottimale del gioco.

Per abilitare i moltiplicatori di punteggio è quindi necessario affinare la tecnica ed eliminare una corposa quantità di nemici uno dopo l'altro, operazione che potrebbe risultare difficile con le tradizionali armi normalmente utilizzate sulla corta e media distanza. Per questo bisogna rimboccarsi le maniche e passare l'artiglieria pesante: il piccolo veicolo RC-XD, l'Aereo Guida e, se proprio non volete rinunciare a nulla, via libera all'Elicottero d'assalto.

Call of Duty: Black Ops Cold War, la comunicazione prima di tutto

call of dutyAd esclusione del frangente in modalità singola, dove ovviamente si può contare solo sulle proprie capacità, che si tratti di combattere insieme ai propri compagni di squadra in una missione all'ultimo sangue o contro dei voracissimi zombie, la parola chiave è una sola: "comunicazione". È di fondamentale importanza essere in grado di coordinarsi con i membri della propria squadra, in modo da riuscire a evitare o a rispondere agli attacchi mortali degli avversari, che siano essi vivi o non morti.

Per questo è importante sfruttare al massimo l'utilizzo di cuffie e microfono che, in questo caso come non mai, non sono solo un accessorio per scambiare quattro chiacchiere con gli amici, ma un elemento di difesa dal nemico quanto il fornitissimo armamentario che è possibile sfruttare durante tutto l'arco del gioco. Nel caso non se ne avesse uno a disposizione, si può fare affidamento sul sistema di ping del gioco, che permette di comunicare la presenza di bottini o di orde di zombie killer.

Call of Duty: Black Ops Cold War, sopravvivere agli zombie è possibile

call of dutyÈ un'opzione inserita nel nuovo episodio di Call of Duty: Black Ops Cold War e si chiama Exfil, ovvero: una volta completata una sfida di questa tipologia, anche in caso di un attacco potenzialmente letale da parte dei non morti, è possibile raccogliere armi e bagagli e darsela rapidamente a gambe levate. In questo modo, è dunque possibile fuggire dalla mappa di gioco, sopravvivere alla pericolosissima orda della morte ed essere oltretutto ricompensati in una maniera piuttosto gustosa.

Infatti, una volta aver fatto ricorso a una chiamata Exfil, essere stati messi in salvo dal prezioso intervento di un elicottero ed esservi finalmente rifugiati in un luogo sicuro lontano dai malvagi mangia cervelli, la squadra potrà ottenere un interessante gruzzolo di esperienza bonus. A ciò, poi, si aggiungono anche i Cristalli di Aetherium, utilissimi per andare a migliorare quelle che sono le abilità caratterizzanti del gioco o acquistare upgrade e potenziamenti di diverso genere.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail