iphone 12

Come fare foto fantastiche con un iPhone 12

La fotocamera degli iPhone 12 consente di scattare foto fantastiche: ecco alcuni trucchi e consigli per ottenere scatti perfetti
Come fare foto fantastiche con un iPhone 12 FASTWEB S.p.A.

Quando si ha a disposizione uno smartphone evoluto, dotato di una fotocamera particolarmente performante, cogliere immagini di primo livello è veramente semplice. Però, con le giuste accortezze, anche uno smartphone come iPhone 12 - dotato di una validissima fotocamera ma un gradino più in basso dei suoi fratelli più grandi iPhone Pro e iPhone Pro Max - può dare grandissime soddisfazioni e consentire la realizzazione di validissimi scatti. Per avere il meglio dal modello base dell'ultimo telefono di casa Apple è importante conoscere alcuni piccoli segreti, sia dello smartphone in sé che di fotografia, in modo da rendere più semplici le operazioni di ripresa. Ecco dunque alcuni trucchi e consigli per scattare foto fantastiche con iPhone 12.

Foto con iPhone 12, creare la giusta composizione

foto iphone 12Grazie ad iPhone 12 è possibile scattare foto memorabili, attraverso un corretto bilanciamento di esposizione e contrasto, colori brillanti e immagini nitide e pulite. Un elemento che, però, non può essere gestito dallo smartphone nonostante le funzionalità da top di gamma è quello della composizione. Su questo frangente è solo il fotografo a influenzare il risultato finale. Se il primo impulso è quello di prendere il telefono dalla tasca, mirare e scattare, è invece importante effettuare una breve valutazione dell'insieme visivo. In questo modo è possibile immortalare la scena per dare quell'effetto finale mozzafiato capace di coinvolgere chiunque, dagli amici ai parenti, fino ai propri follower sui social network.

Per rendere una foto più interessante è importante bilanciare correttamente gli elementi in primo piano con quelli sullo sfondo, ricordando di inserire sempre un dettaglio nella parte più vicina dell'immagine che sappia attirare lo sguardo. È altresì importante seguire delle linee immaginarie in grado di guidare lo sguardo lungo tutta la prospettiva. Per effetti ancora più visivamente coinvolgenti è poi possibile rompere la cosiddetta regola dei terzi, ovvero quelle linee guida che dividono in nove aree l'immagine. L'importante è sperimentare: solo così è possibile prendere dimestichezza con i vari effetti visivi che è possibile raggiungere attraverso scelte radicalmente differenti.

Foto con iPhone 12, scattare in formato raw

foto iphone 12Chi ha avuto a che fare con una fotocamera reflex o bridge conosce l'importanza del formato raw, ovvero quel particolare formato che consente di agire sull'immagine andando a modificare dati specifici per ogni impostazione, come l'esposizione, il bilanciamento del bianco, etc. L'app fotocamera di iPhone 12 non consente, purtroppo, di effettuare questa scelta e bisogna dunque far affidamento su un'applicazione di terze parti, tra le tante disponibili nell'App Store. Una volta scelta l'app, è possibile prendere il totale controllo della fotocamera, impostando i valori nella maniera preferita per raggiungere l'effetto desiderato. Ovviamente questo richiede un po' di dimestichezza: meglio dunque giocare un po' con le impostazioni per comprenderne meglio il funzionamento e sperimentare con i valori.

Foto con iPhone 12, controllare l'esposizione

foto iphone 12L'esposizione, ovvero la giusta quantità di luce dell'intera scena, è un fattore di rilievo quando ci si ritrova a comporre un'immagine. A volte, soprattutto quando si scatta con uno smartphone, un cielo troppo luminoso contrapposto a un'ombra troppo netta può creare delle incertezze nel sensore che si possono tradurre facilmente in una sovraesposizione delle aree più chiare o un'illuminazione scarsa di quelle più scure. Per questo, però, la funzionalità specifica prevista dal software può venire in aiuto.

Il trucco per richiamare il selettore dell'esposizione è veramente facile, a portata di dito: è sufficiente fare tap sullo schermo, nell'area più chiara dell'immagine, e muovere lo slider dedicato. In questo modo è possibile impostare manualmente il valore e rendere più omogenea la composizione valorizzando correttamente l'intera immagine. Lo stesso può essere effettuato al contrario, ovvero sull'area più scura, ad esempio se si vuole scattare un'immagine in cui il soggetto ha una fonte luminosa alle spalle e che, quindi apparirà molto più scuro rispetto all'area che lo circonda. Basta selezionare con il tap l'area meno illuminata ed effettuare lo stesso processo, fin quando il risultato non corrisponde all'effetto voluto.

Foto con iPhone 12, quando usare la lente ultra grandangolare

foto iphone 12La dotazione di iPhone 12 comprende una lente standard e una ultra grandangolare. Per ottenere foto di alto livello è importante sapere quando e quale lente utilizzare, in modo da saperne cogliere tutte le peculiarità al momento giusto. L'immagine, vista attraverso l'occhio di una lente ultra grandangolare, può infatti cambiare in maniera completa, con un effetto visivo completamente differente. Per capire quando utilizzare la lente addizionale il consiglio è di pensare che, se il soggetto è piuttosto lontano, attraverso una ultra grandangolare può apparire ancora più distante, perdendosi così all'interno della composizione. Se, invece, ci si avvicina sufficientemente, l'effetto sarà di evidenziarne la predominanza rispetto allo sfondo, seppure con una minima distorsione della prospettiva. Questa scelta, dunque, richiede anche un occhio particolarmente allenato alla composizione, un dettaglio da non sottovalutare indipendentemente dalla lente prescelta.

Una foto ben scattata è, solitamente, perfetta già immediatamente dopo il click. È altrettanto vero, però, che qualche piccolo ritocco può conferire a un'immagine un effetto particolare, un'atmosfera più ricercata o, più semplicemente, eliminare qualche piccolissima imperfezione inevitabile o non colta durante la ripresa. iPhone 12, così come le versioni precedenti, consentono di effettuare piccole modifiche o applicare alcune tipologie di filtri direttamente dalla Galleria. Per un risultato migliore, però, è meglio ricorrere ad applicazioni dedicate specificatamente al photoediting, molte delle quali disponibili anche gratuitamente - almeno nella versione base - all'interno dell'App Store di Apple. Alcune di queste consentono di applicare alle immagini degli effetti naturali, effettuare ritocchi all'inclinazione, alla prospettiva e all'esposizione in pochissimi tap, anche suggerendo le impostazioni migliori. Altre, invece, applicano alle immagini dei finish differenti, con filtri volutamente innaturali e dal taglio artistico. È una scelta del fotografo come modificare la propria immagine, con un solo limite, ovvero quello della propria fantasia.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail