Fastweb

Mi 8 Pro, la nostra recensione

kaios Web & Digital #kaios #smartphone KaiOS, l'OS emergente per telefoni low-cost KaiOS è un sistema operativo per cellulari low-cost: permette l'installazione di applicazioni e ha anche uno store. Ecco come funziona
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Mi 8 Pro, la nostra recensione FASTWEB S.p.A.
mi 8 pro
Smartphone & Gadget
Il Mi 8 Pro arriva in Italia nella versione 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. La cover trasparente lo rende unico nel suo genere. Ecco la nostra recensione 

L'arrivo ufficiale in Italia di Xiaomi ha permesso a molti utenti comuni di scoprire gli smartphone dell'azienda cinese. Negli ultimi anni la quota di mercato di Xiaomi in Italia è notevolmente cresciuta ed è riuscita in questi anni a farsi apprezzare grazie a dispositivi dall'ottimo rapporto qualità-prezzo. Gli smartphone top di gamma di Xiaomi costano generalmente la metà rispetto a quelli della concorrenza. E sotto il profilo delle caratteristiche non sono inferiori a nessuno.

È il caso del Mi 8 Pro, smartphone arrivato sul mercato italiano da qualche mese e che abbiamo avuto la possibilità di provare per qualche settimana. Si tratta di una versione potenziata del Mi 8 e con un design leggermente diverso. La cover posteriore è trasparente e lascia intravedere le componenti interne: processore, RAM e memoria interna. In realtà non si tratta dei veri componenti dell'hardware, ma solamente di una riproduzione. Nonostante lo stratagemma utilizzato, bisogna apprezzare l'idea di Xiaomi di introdurre qualche elemento di novità nel form factor degli smartphone.

Il Mi 8 Pro è uno smartphone che rientra nella categoria dei top di gamma. Assicura prestazioni elevatissime grazie a una piattaforma hardware composta dal processore Snapdragon 845, da 8GB di RAM e da 128GB di memoria interna. Xiaomi ha lavorato molto anche sul comparto fotografico che rispetto al passato ha fatto un deciso passo in avanti grazie all'intelligenza artificiale. Ecco la nostra recensione dello Xiaomi Mi 8 Pro.

Scheda tecnica Mi 8 Pro

mi 8 pro

Il Mi 8 Pro è uno smartphone che non scende a compromessi. È un top di gamma a tutti gli effetti: garantisce prestazioni elevatissime, scatta immagini di grande qualità ed è realizzato con materiali premium.

Partiamo dall'hardware. Il Mi 8 Pro monta un chipset Snapdragon 845, supportato dalla GPU Adreno 630, da 8GB di RAM e da 128GB di memoria interna, non espandibile. Lo schermo SuperAMOLED è da 6,21 pollici con una risoluzione FullHD+ e un rapporto d'aspetto di 19:9. Lo smartphone ha un notch abbastanza evidente (in stile iPhone X) dove è presente il sistema di riconoscimento del volto sviluppato da Xiaomi.

Il comparto fotografico è composto da una doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel e da una fotocamera frontale da 20 Megapixel. Il sistema fotografico si affida anche all'intelligenza artificiale che riconosce le scene e adatta automaticamente il bilanciamento dei colori.

La batteria da 3000mAh supporta la ricarica rapida. Il sensore per le impronte digitali è integrato nel display e funziona molto bene, nonostante non sia rapidissimo nello sbloccare il dispositivo.

Per avere un'idea più chiara del dispositivo, ecco la scheda tecnica del Mi 8 Pro.

  • Dimensioni e peso: 154.9 x 74.8 x 7.6mm
  • Processore: Snapdragon 845
  • RAM: 8GB
  • Memoria interna: 128GB, non espandibile
  • Batteria: 3000mAh
  • Display: SuperAmoled da 6,21 pollici con risoluzione FullHD+ (2248 x 1080 pixel)
  • Fotocamera: Nella parte posteriore c'è una doppia fotocamera con sensore principale da 12 Megapixel e un teleobiettivo da 12 Megapixel per lo zoom 2x. Fotocamera anteriore da 20 Megapixel.
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 con A2DP/LE, USB Type-C 2.0, NFC, GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo
  • Sensori: Accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, barometro, impronta digitale

 

Design ed ergonomia Mi 8 Pro

Complicato non parlare del design del Mi 8 Pro. Stiamo parlando di uno dei pochi smartphone che riesce a contraddistinguersi dalla massa grazie alla cover trasparente che mostra la componentistica esterna. Si tratta logicamente di componenti finti, ma l'idea di portare un'idea nuova sul mercato è sicuramente da apprezzare.

mi 8 pro design

Nonostante le dimensioni generose, lo smartphone si tiene abbastanza bene in mano ed è possibile utilizzarlo con una sola mano. Gli angoli stondati donano personalità al dispositivo e lo rendono anche meno "serioso". Il tasto d'accensione di colore rosso è una peculiarità che rende il Mi 8 Pro diverso dagli altri dispositivi. La parte posteriore è realizzata in vetro, mentre la scocca laterale è in metallo.

Non è presente il jack per le cuffie che viene sostituito dalla porta USB-C che supporta l'uscita audio. All'interno della confezione troviamo l'adattatore per il jack audio da collegare alla porta Type-C.

Schermo Mi 8 Pro

mi 8 pro schermo

Uno schermo da smartphone top di gamma. Xiaomi ha sempre montato pannelli adeguati alla fascia di prezzo dello smartphone. Lo schermo SuperAMOLED del Mi 8 Pro assicura una buona visione dei contenuti senza alterare troppo i colori. La diagonale è da 6,21 pollici e permette di vedere contenuti multimediali e giocare senza nessun problema. È possibile attivare la funzionalità Always On Display che mostra l'orario e le notifiche quando lo smartphone è bloccato. All'interno dello schermo è implementato anche il sensore per l'impronta digitale. Non è velocissimo nello sblocco dello smartphone, ma molto affidabile.

Prestazioni Mi 8 Pro

È quasi superfluo parlare delle prestazioni del Mi 8 Pro. Abbiamo nelle nostre mani uno dei dispositivi più performanti usciti nel 2018. Il merito è della piattaforma hardware scelta da Xiaomi. A bordo troviamo lo Snapdragon 845 con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna, senza la possibilità di espanderla tramite microSD.

Durante le nostre settimane di utilizzo non abbiamo mai avuto nessun tipo di problema nell'aprire contemporaneamente 4-5 applicazioni, oppure nel lanciare videogame particolarmente pesanti. Ad esempio, per caricare Real Racing 3 abbiamo impiegato circa 7 secondi, quasi un record su Android.

mi 8 pro prestazioni

Fotocamera Mi 8 Pro

Xiaomi negli ultimi anni ha grossi passi in avanti nel comparto fotografico. Il merito è soprattutto dell'intelligenza artificiale che riconosce le scene con molta facilità e calibra in automatico i settaggi dell'app Fotocamera.

Il Mi 8 Pro monta una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 12 Megapixel con apertura focale 1.8 e stabilizzazione ottica, mentre il secondo sensore è un teleobiettivo sempre da 12 Megapixel che assicura uno zoom 2x. La fotocamera frontale è da 20 Megapixel.

mi 8 pro fotocamera

Durante la nostra prova abbiamo scattato molte immagini con il Mi 8 Pro e possiamo ritenerci più che soddisfatti del risultato finale. La qualità delle foto è molto elevata, in qualsiasi situazione di luce. Le due fotocamere posteriori permettono anche di fare l'effetto sfocatura. I video possono essere girati fino a una risoluzione massima di 4K con la stabilizzazione elettrica dell'immagine.

Sistema operativo Mi 8 Pro

Lo smartphone è arrivato in Italia con Android 8.1 e la MIUI 9.6. Durante la nostra prova abbiamo potuto aggiornare il Mi 8 Pro ad Android 9 Pie e installare la MIUI 10 e il dispositivo ne ha giovato, soprattutto in usabilità. Xiaomi supporterà lo smartphone con almeno un altro major update e rilascerà le patch di sicurezza Android.

Batteria Mi 8 Pro

La batteria da 3000mAh è l'unica nota stonata del Mi8 Pro. Si riesce ad arrivare a fine giornata con un'autonomia del 10-15% anche in una giornata stress, ma bisogna fare molta attenzione a non utilizzare troppe applicazioni in multitasking. Una batteria poco più potente avrebbe reso il dispositivo (quasi) perfetto.

Prezzo Mi 8 Pro

mi 8 pro prezzo

Il Mi 8 Pro può essere acquistato sull'e-commerce di Xiaomi o nei negozi ufficiali dell'azienda cinese a un prezzo di 649,90 euro.

Considerazioni finali Mi 8 Pro

Xiaomi ha fatto centro. Ancora una volta. Il Mi 8 Pro è uno smartphone che emerge tra la moltitudine di dispositivi lanciati negli ultimi mesi. Il design è unico nel suo genere: è indovinata l'idea di utilizzare una cover trasparente che mostra le componenti interne dello smartphone. Inutile parlare delle prestazioni dello smartphone: con il Mi 8 Pro è possibile fare qualunque cosa e utilizzare 4-5 applicazioni in multitasking. L'aggiornamento ad Android 9 Pie e alla MIUI 10 ha permesso al dispositivo di fare un ulteriore passo in avanti sotto il profilo delle funzionalità.

Nel periodo che lo abbiamo avuto in prova, il Mi 8 Pro ha superato qualsiasi tipo di test. Uno smartphone che ci ha convinto a pieno. Promosso

 

2 marzo 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #recensione #recensioni #smartphone #mi 8 pro #xiaomi

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.