Migliori sistemi di sicurezza per la casa

I migliori sistemi di sicurezza per la casa

Proteggere la propria casa è un compito che possiamo affidare anche ai sistemi di sicurezza: ecco i migliori sistemi da utilizzare e installare
I migliori sistemi di sicurezza per la casa FASTWEB S.p.A.

Il settore della sicurezza domestica è ormai in espansione e la casa contemporanea diventa sempre più smart. Scegliere il miglior sistema per proteggere la propria abitazione può sembrare non facile, perché richiede di districarsi tra la vasta offerta disponibile in commercio: dalle telecamere di videosorveglianza per monitorare la casa da remoto, ai sistemi di allarme, i videocitofoni e anche le luci intelligenti. Per orientarsi è necessario anche tenere conto dei problemi legati alla privacy e all’archiviazione dei video e delle informazioni su cloud. Con la diffusione della domotica e del concetto di smart home, diventa ancora più semplice installare e utilizzare kit di allarmi fai-da-te, piuttosto che sistemi che richiedono l’assistenza di esperti. Ecco alcuni dei migliori sistemi per proteggere la propria casa e garantire la sicurezza domestica.

Sistemi di sicurezza per la casa: allarme fai-da-te

sistemi di allarme I sistemi di allarme fai-da-te non hanno nulla da invidiare a quelli offerti da società specializzate. Sicuramente, i secondi offrono pannelli di controllo touchscreen più elaborati e funzionalità aggiuntive come rivelatori di monossido di carbonio, luci e termostati smart, ma per chi ha bisogno di un sistema di allarme basic ma altrettanto buono ed efficiente, si potrà optare per qualcosa da installare da sé. 

Anche i sistemi di allarme fai-da-te oggi offrono un monitoraggio professionale, anche grazie allo sviluppo della domotica e dei gadget smart per la casa. I requisiti base che servono per installare un sistema fai-da-te sono una buona connessione Wi-Fi e spazio di archiviazione su cloud, oltre che i sensori wireless da montare strategicamente in casa, come ad esempio sensori di movimento e videocamere di sorveglianza.

I kit disponibili alla vendita online spesso comprendono il pannello di controllo, videocamere di sicurezza da installare in casa, sensori di movimento alimentati a batteria. Si tratta di sistemi che si connettono al Wi-Fi, per questo potrebbe essere necessario acquistare dello spazio su cloud per archiviare i video e i dati. Inoltre, bisogna valutare anche la facilità d’uso, come per l’app disponibile per gestire il sistema da mobile e il supporto vocale per assistenti come Alexa o l’Assistente Google, oltre che la possibilità di accedere all’app anche dagli smart display magari già presenti in casa.

Sistemi di sicurezza per la casa: i videocitofoni

videocitofonoI videocitofoni consentono di visualizzare attraverso una videocamera esterna la persona che sta suonando alla porta della nostra casa. Installarne uno consente di sapere chi ci sta cercando e chiede l’accesso alla nostra proprietà, così da poter decidere s aprire in sicurezza o meno. Tra i vantaggi dell’utilizzo di un videocitofono c’è la possibilità anche di scegliere diverse melodie della suoneria e regolarne il volume, oltre che avere una visione notturna in bianco e nero grazie all’accensione dell’eventuale flash Led di cui il modello potrebbe essere dotato. I dispositivi intelligenti possono avere anche altre funzioni aggiuntive, come ad esempio il Led di segnalazione se la porta è rimasta aperta e il collegamento all’accensione delle luci esterne quando qualcuno suona.

La scelta quindi potrà essere orientata dalle esigenze reali dell’utente finale per la sicurezza della propria casa. Tra i parametri da valutare ci sono:

  • facilità di installazione e cablaggio, soprattutto se si intende procedere a una installazione fai-da-te piuttosto che ricorrere a un professionista
  • tipologia: si potrà optare tra i modelli “classici” che consentono di visualizzare chi suona e aprire con una combinazione di pulsanti sul pannello di controllo, oppure per modelli wireless che possono aprire la porta di casa con l’app dedicata per smartphone o tablet, e ancora quelli che funzionano tramite la tecnologia Bluetooth
  • materiali: dalla semplice plastica al metallo, i materiali del videocitofono dovranno essere adatti all’utilizzo all’esterno e influiranno sicuramente sul prezzo.

 

Sicurezza per la casa: illuminazione smart

illuminazione smartAnche una adeguata illuminazione, sia interna che esterna, può aiutare a scoraggiare i malintenzionati e aumentare la sicurezza della propria abitazione. Oggi i kit di luci smart consentono di regolare l’illuminazione grazie all’utilizzo di sensori di movimento oppure di app dedicate che permettono di programmare accensione e spegnimento delle luci, anche quando non si è in casa, per far sembrare di essere presenti. 

Per installare un sistema di illuminazione smart è necessario acquistare dei sensori wireless che siano in grado di rilevare fattori come il movimento o anche le condizioni di luce ambientale. Inoltre, bisogna valutare le prestazioni dell’app associata per il controllo e che queste luci smart siano compatibili con altri sistemi di smart home già installati in casa, ad esempio che siano dotate di supporto degli assistenti come Alexa o l’Assistente di Google.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail