app foto collage

Le app per fare dei collage fotografici

Esistono tante applicazioni pensate per fare bellissimi collage fotografici e non solo: scopri l'elenco e scegli quella pių adatta alle tue esigenze
Le app per fare dei collage fotografici FASTWEB S.p.A.

La rivoluzione digitale ha portato alla ribalta l'utilizzo delle immagini e delle fotografie: grazie ai dispositivi elettronici le possiamo scambiare in qualsiasi momento. Inoltre, le pubblichiamo sui social network più disparati, da Facebook, passando per Instagram e arrivando fino a Pinterest. Non è infatti un caso se i produttori di dispositivi mobili sono sempre più interessati a integrare comparti fotografici di ultima generazione nei propri prodotti. I sensori ormai riescono a produrre immagini di alta qualità, che possono essere migliorate ancora di più con l'utilizzo di applicazioni terze. Così, aumentano gli utenti che amano giocare con le immagini, creando piccoli capolavori dal fotoritocco al collage. E a proposito di quest'ultima tecnica esistono tante applicazioni che consentono di combinare tra loro due o più immagini per poi postarle sui social network o usarle in altri modi sul web.

Le app di collage per smartphone devono però avere caratteristiche specifiche. Innanzitutto, serve un buon editor che consente di modificare ciascuna fotografia inserita dentro un apposito spazio ma anche inserire dei decori, da sticker a GIF. Una seconda caratteristica è la presenza di diverse opzioni di layout. Le migliori applicazioni offrono centinaia di opzioni in modo che il risultato sia sempre diverso e originale. La terza immancabile caratteristica è quella di poter esportare il file in diversi formati e condividerlo direttamente su canali come WhatsApp, Telegram, Facebook e altri canali, tra cui anche l'e-mail. Vediamo le app di foto collage che permettono di raggiungere i migliori risultati.

Layout: il foto collage di Instagram

Layout è un'applicazione gratuita pensata per gli iscritti a Instagram. Può essere utilizzata accedendo alle Storie e scegliendo la funzione Layout. È possibile aggiungere fotografie già presenti nella galleria del telefono oppure scattarne di nuove al momento. Tutte le immagini saranno poi disposte all'interno dello schema scelto.

La funzione di Layout si trova subito dopo il boomerang e propone sei diversi schemi per creare il collage. All'interno di un singolo layout è possibile inserire fino a sei immagini e condividerle nella Storia oppure salvarle sullo smartphone per usarle in un altro modo.

PicCollage: la foto collage app ricca di funzionalità

PicCollage è un altro strumento gratuito disponibile sia per iOS sia per Android. È l'ideale per chi ama giocare con le immagini e decorarle nei modi più disparati. L'applicazione è molto facile da utilizzare e offre una marea di opportunità.

Per iniziare occorre scaricarla e avviarla. Si aprirà una schermata per iniziare a creare il collage: basta toccare un punto dello schermo per inserire la fotografia. Questa potrà essere scattata al momento o prelevata dalla galleria dello smartphone. Oltre all'immagine è possibile anche inserire elementi grafici: scritte, cuori, immagini, sticker e tanto altro. Propone anche tanti template in cui inserire le immagini e quindi creare delle cartoline e bigliettini d'auguri usando in modo creativo le fotografie.

App collage foto PicPlayPost: anche per TikTok

PicPlayPost, come dice il nome stesso, consente di fare fotografie e postare sotto forma di collage in modo davvero rapido. Si può scaricare sia su iPhone e dispositivi Apple che su Android e consente di lavorare anche su brevi video da postare magari su TikTok.

Le funzionalità di questa applicazione sono davvero inesauribili: si possono creare slideshow con foto e video, fare montaggi, inserire gif e altri decori nelle immagini e naturalmente si possono fare i collage fotografici. Se non si ha tempo di pensare ad una creazione è possibile scegliere una funzione davvero interessante: "Crea video o slideshow" oppure "Slideshow automatici". Queste funzioni permettono allo strumento di realizzare contenuti in modo automatico senza che l'utente si preoccupi di nulla, dovrà poi solo impegnarsi a condividerli online.

PhotoGrid: ideale per i piccoli business

photogrid

Chi ha una piccola azienda o attività in proprio e vuole promuovere i prodotti online può utilizzare PhotoGrid. Anche questa è un'app gratuita sia per device Apple che Android. Proprio come le altre, offre la possibilità di creare splendidi collage scegliendo tra diverse opzioni di schema. Ma riesce anche a creare altre soluzioni, tra cui banner e loghi. Ogni immagine può essere personalizzata scegliendo tra oltre 500 adesivi e 90 sfondi.

PiZap: app foto collage Android e Apple

PiZap permette di modificare fotografie grazie ad un editor molto intuitivo, ma è anche un ottimo strumento per realizzare collage di immagini e fotografie. Dopo averlo installato sul telefono si hanno a disposizione centinaia di layout e design. Per personalizzare le proprie opere è possibile usare bordi, adesivi, decori e immagini gratuite. Oltre alla versione gratuita anche una versione premium che rimuove le pubblicità e offre un numero ancora maggiore di soluzioni, tra cui 1,6 milioni di immagini, 360 fonts da usare nei testi delle immagini, 78 filtri, 1.480 layout per creare collage davvero unici. È disponibile per Android e iOS.

App per collage professionale: Adobe Spark

adobe spark

Se si è alla ricerca di uno strumento professionale occorre affidarsi ad Adobe. L'app consigliata in questo caso si chiama Adobe Spark. In base alle proprie esigenze è possibile scegliere tra diverse opzioni. Si parte da un piano base gratuito che offre solo icone e immagini gratuite per le progettazioni, ad una soluzione professionale da 24,39 euro al mese che consente di progettare grafiche personalizzate con ogni tipo di elemento e condividerle col proprio team di lavoro. Naturalmente tra le tante funzionalità presenti, la versione premium ha anche i collage. Adobe Spark è disponibile sia per gli utenti Android sia iOS.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'č da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail