tavoletta grafica

Le migliori tavolette grafiche

Le tavolette grafiche sono uno degli accessori preferiti dai creator e dai designer. Ecco i migliori modelli sul mercato in base al budget a disposizione
Le migliori tavolette grafiche FASTWEB S.p.A.

Le tavolette grafiche sono un tipo di periferica molto particolare, con un mercato decisamente di nicchia, ma negli ultimi anni si sono evolute moltissimo fino a diventare degli strumenti adatti a grafici, artisti e disegnatori professionisti che le possono usare come strumento creativo principale. Ma non solo: i prezzi sono scesi moltissimo, cose che rende queste periferiche accessibili anche all'hobbista. Tuttavia, poiché stiamo parlando di un accessorio per pochi è molto difficile, a chi non è del settore, comprendere bene le caratteristiche tecniche di queste tavolette e scegliere quella con il rapporto prezzo/caratteristiche ideale. Ecco alcune indicazioni di massima su come scegliere la tavoletta grafica giusta e cosa è possibile comprare oggi a prezzi non esorbitanti.

Tavolette grafiche: i modelli disponibili

Innanzitutto, bisogna precisare che esistono due tipi di tavolette grafiche: quelle con schermo integrato e quelle senza schermo. Le prime sono in buona sostanza degli oggetti simili a dei grandi tablet, o a degli schermi (a volte anche touch) molto leggeri, che vanno usati insieme alla penna in dotazione per disegnare. L'immagine disegnata apparirà direttamente sulla tavoletta e non sarà necessario guardare un secondo schermo. In pratica è la versione 100% elettronica del classico foglio da disegno di carta o di una tela per dipingere.

tavoletta grafica

Le tavolette grafiche senza lo schermo, invece, sono un accessorio completamente diverso: una sorta di pad sul quale fare pressione con la penna in dotazione, e basta. L'immagine apparirà infatti sul nostro monitor, non sulla tavoletta. Il primo tipo di tavoletta grafica, naturalmente, costa molto di più del secondo, ma i prezzi sono scesi talmente tanto che chi disegna per professione difficilmente oggi comprerebbe una tavoletta senza schermo.

Tavolette grafiche: le caratteristiche tecniche ideali

Parlando quindi delle sole tavolette con schermo integrato, la prima caratteristica tecnica da prendere in considerazione è la risoluzione dello schermo. Che è anche la risoluzione alla quale verrà catturata l'immagine disegnata col pennino. Ma è anche ovvio che è proprio la risoluzione il fattore che, insieme alle dimensioni del dispositivo, maggiormente incide sul prezzo finale. Oggi, comunque, non è affatto il caso di comprare una tavoletta con risoluzione inferiore a 1080p.

Sempre riguardo allo schermo, poi, la finitura superficiale antiriflesso è un plus molto importante per poter lavorare anche in ambienti molto luminosi. Così come lo è la fedeltà nella riproduzione dei colori perché l'artista deve essere sicuro che il colore che sceglie nella palette sullo schermo della tavoletta sia poi riprodotto fedelmente su qualunque monitor. Le tavolette grafiche non professionali riescono a riprodurre non meno del 72% dello spazio di colore NTSC, quelle professionali arrivano anche oltre il 90% dell'Adobe RGB.

tavoletta grafica

A parità di schermo, poi, l'uso di una tavoletta grafica cambia moltissimo in base alle prestazioni del dispositivo: una tavoletta bella ma lenta a rispondere diventa quasi impossibile da usare quotidianamente. Per evitare lag e buchi nelle prestazioni è inoltre importante scegliere una tavoletta connessa al PC via cavo (solitamente USB) e non wireless.

Un altro fattore importante da prendere in considerazione, che dipende anche dalla penna in dotazione (e dalla possibilità di usare penne dalle prestazioni superiori, da comprare a parte) è la risposta alla pressione, all'inclinazione e alla velocità del passaggio della penna sullo schermo. Mediamente i dispositivi non professionali rilevano almeno 8.192 livelli di pressione e una inclinazione della penna fino a 60 gradi. La penna, inoltre, di solito funziona senza batterie, cioè con tecnologia EMR (risonanza elettro-magnetica) e a volte ha più tasti programmabili per memorizzare le funzioni usate più spesso.

Tavolette grafiche: quale scegliere

Se restiamo su modelli non professionali, possiamo comprare delle ottime tavolette grafiche nel range di prezzo 300-600 euro.

cinqtiq 16

Il nome più famoso in questo settore è Wacom, che produce ad esempio la tavoletta grafica Cintiq 16 con schermo da 15,6 pollici effettivi e un peso inferiore ai due chili e mezzo. Lo schermo non è touch, ma ha un ottimo strato antiriflesso. Un piccolo difetto di questo schermo è la distanza tra il pannello e il vetro, che crea un leggero effetto parallasse al quale bisogna abituarsi per usare la tavoletta in modo preciso. Oltre alla penna in dotazione, questa tavoletta grafica è compatibile anche con tutte le altre penne di Wacom. Il prezzo è di circa 500 euro e include la Wacom Pro Pen 2, forse la migliore penna sul mercato.

xp pen artisti

Spendendo un po' di meno, è possibile invece comprare la XP-PEN Artist 15.6 Pro che, per certi aspetti, è persino migliore della Wacom Cintiq 16. Il peso soprattutto: appena 1,4 chili. Questa tavoletta dispone di otto pulsanti di regolazione e un quadrante di personalizzazione per regolare rapidamente le dimensioni del pennello o lo zoom sui progetti. Inoltre, è fornita di un supporto e di un guanto da disegno. La XP-PEN Artist Pro è fluida e praticamente priva di lag, con una risoluzione del sensore pari a 5.080 LPI e una velocità di risposta di 200 RPS (Reports Per Second), che è lo standard per la maggior parte dei tablet da disegno di fascia media. Dall'altro lato, però, il rivestimento dello schermo non è ai livelli di quello della Cintiq, e la penna inclusa è di qualità inferiore. Ma, nel complesso, il rapporto qualità/prezzo di questa tavoletta grafica è ottimo.

gaomon

Con una spesa ancor minore, circa 340 euro, è possibile comprare quella che al momento è forse la migliore tavoletta grafica per rapporto prezzo/caratteristiche: la GAOMON PD1561. Pesa un po' di più delle altre (3,7 kg), ma è paragonabile per sensibilità e inclinazione della penna. Ha dieci bottoni per le regolazioni veloci ed il prezzo include uno stand e il guanto da disegno. La risoluzione del sensore è la stessa della XP-PEN, cioè 5.080 LPI, mentre la velocità di risposta è persino migliore: 233 RPS. Leggermente peggiore, invece, è l'effetto parallassi a causa della maggiore distanza del vetro dal pannello.

cintiq pro 24

Giusto per fare un confronto tra i prodotti non professionali appena citati e uno che invece professionale lo è, prendiamo in considerazione anche la Wacom Cintiq Pro 24 da 24 pollici e 2.767 euro di prezzo (e 7 kg di peso). Qui la risoluzione vola fino a 4K e la fedeltà di colore dichiarata è del 99% dello spettro Adobe RGB. Il rivestimento antiriflesso è perfetto da ogni inclinazione, lo stand è incluso nel prezzo così come il telecomando ExpressKey a 17 tasti con il quale è possibile variare tutte le impostazioni principali della tavoletta senza entrare nel software di gestione. È chiaro, però, che il prezzo, il peso e le dimensioni rendono questa tavoletta grafica adatta solo ai professionisti e all'uso in uno studio professionale di grafica, dove c'è anche altro hardware di alto livello per elaborare i disegni realizzati con questa Wacom Cintiq 24 Pro. Per inciso, visto che parliamo di tavolette grafiche professionali, esiste anche il modello da 32 pollici che costa 3.639 euro.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail